Re: Ciao, . . . . .mia bella.

Homepage Forum Alpi Apuane Escursioni e itinerari Apuani Ciao, . . . . .mia bella. Re: Ciao, . . . . .mia bella.

#2069
Anonimo
Ospite

mammamia scritto:

La foto postata e di domenica 11 maggio 2008
ed a me sembra che abbiano fatto fuori parecchie cose !

per? nonostante l’evidente scempio, tempo fa un servizio della RAI aveva anche elogiato la presente cava, per aver mantenuto la possibilit? agli escursionisti di percorrere ancora un antico sentiero; anche se l’attraversamento avveniva tramite un passaggio su tavoloni ancorati ai tagli verticali nel marmo.
[b]Chiss? se sar? sempre cos? ?
o forse da oggi in poi ci dovremmo attrezzarci per l’artificiale ?[/b]

Marco di AS scritto:

Ricordo bene il servizio di Linea Verde, allora condotta da Paolo Brosio, che osannava la cava e il suo attraversamento su passerelle di legno tanto temerarie da far impallidire gli storici tavoloni dell’Altissimo, il tutto contrabbandato come "sentiero CAI". Brosio, nella circostanza, ammise di essere amico di una proprietaria della cava, che intervist? praticamente "in ginocchio", come si usa dire in ambito giornalistico. E pensare che fino ad allora mi stava pure simpatico…
Marco

Marco di AS scritto:

Da parte mia, suggerii allora al direttore Bartelletti di considerare la possibilit? di chiedere, magari in un secondo momento, anche il ripristino dei Tavoloni. C’era infatti la possibilit? di realizzare in tutta sicurezza un bellissimo percorso storico che sarebbe andato a inserirsi nel costituendo (e poi mai costituito, nonostante i governi di segno contrario che si sono alternati) Parco Archeologico delle Apuane. Risultato: a quanto mi ? stato detto recentemente, ? grasso che cola se ripristinano il sentiero 31 interrotto alle Cervaiole, o meglio "sostituito" dalle vertiginose passerelle sul taglio di cava… Il fatto ? che il Parco sembra non avere alcun peso politico, ora sta adottando il piano ma le cave sono rimaste fuori… E la Regione non si ? capito bene cosa voglia fare… Comunque sono dell’avviso che per quanto possibile bisogna continuare a martellare con tutti i mezzi che abbiamo. Che per?, purtroppo, al momento sono ben pochi.

Marco

Vidi anche io quella puntata di Linea Verde: appariva chiarissimo l’intento di salvare la faccia ai cavatori che addirittura avevano messo dei tavoloni per mantenere la percorribilit? de sent. 31 (?).
Brosio ? sempre stato uno stupido, ai miei occhi.

Il 25 Marzo 2007 il sent. era interrotto: i tavoloni finivano su una parete di marmo… visto che i cavatori intanto scavano scavano… e tutti tacciono… tacciono… tacciono… (in primis chi dovrebbe tutelare il territorio).

Il percorso dei Tavoloni, sull’Altissimo, non verr? mai recuperato sia perch? del Parco Archeologico frega nulla a nessuno, sia perch? la lobby dei cavatori mira sempre a ripristinare la coltivazione alla Tacca Bianca: gi? sotto il Vaso Tondo, lato Nord, si sono allargati parecchio e non ci vorr? molto per fare una bella galleria fino al versante Sud dell’Altissimo.

In tutto questo Bartelletti e soci, dietro la scusa della scarsit? di fondi, si sono dimostrati del tutto incompetenti nel gestire la situazione, promuovendo solo iniziative di ricerca storica sul marmo.

A noi poveri tapini, che assistiamo giornalmente allo sfascio delle Apuane, non resta che affrettarci nel salire cime e percorrere sentieri destinati, molto presto, a scomparire per sempre.