Re: Soccorso Alpino – Chi paga Pegaso?

Homepage Forum Alpi Apuane Escursioni e itinerari Apuani Soccorso Alpino – Chi paga Pegaso? Re: Soccorso Alpino – Chi paga Pegaso?

#3151
Anonimo
Ospite

[size=2]
Se la comunit? ? cos? abbiente da potersi permettere di intervenire sempre con elicottero e personale specializzato per una qualsivoglia chiamata… beh, purtroppo cos? non ?!

Si tratta solo di ottimizzare le risorse attualmente disponibili.

Abbiamo iniziato la discussione a partire dal caso dei frequentatori di montagna e in questo ambito vorrei rimanere, non avendo elementi sufficienti per esprimere un’opinione circostanziata per gli altri ambiti (es. incidenti su strada).

Per la natura stessa della montagna, l’elicottero rappresenta lo strumento pi? efficace e veloce ai fini del soccorso.
Al tempo stesso, visto che il suo costo non ? trascurabile (infatti, come dici, la Regione ha puntato su un contratto forfettario: quanto sar??), bisognerebbe trovare un sistema per sensibilizzare i frequentatori della montagna.
Mi sembra strano che il caso da te riportato (stiramento), ovvero la mancata guarigione totale della persona, sia da ascriversi alla velocit? con cui il paziente ha raggiunto l’ospedale.
Non sono un medico, perci? lascio il commento a chi ha competenze in materia.

Io stesso, alcuni anni fa, mi stirai il legamento di un ginocchio (chiss? come… ad un certo punto inizi? a farmi male…), ma stringendo un po’ i denti scesi a valle da solo (circa 1h 30′ di strada sterrata).
Un mio amico, in un’altra occasione, mise male un piede provocandosi una brutta distorsione: non volle sentire ragioni, scese da solo a valle…

Che dire poi dei numerossissimi casi in cui il soccorso viene chiamato per perdita del sentiero o dell’orientamento?
O maltempo previsto da tutti i bollettini?

Iniziamo a far pagare i soccorsi, magari come suggerisci, quelli giudicati " inutili " (ma qui si aprirebbe un altro campo minato su cosa si intende per inutile!).

e quanti ,per paura di pagare un ticket, non chiamerebbero il soccorso con il rischio di rovinarsi fisicamente ?

Se un ticket non vale la propria salute, allora la chiamata riguarda una cosa non grave, oppure la propria salute non viene considerata molto dal chiamante.

M.

[/size]