Re:Piccozze

Homepage Forum Alpi Apuane Chiacchiere al rifugio Piccozze Re:Piccozze

#4573
Anonimo
Ospite

lasco scritto:

Segliere una piccozza in base ai gradi di difficolt? degli itinerari sinceramente mi sembra un p? strano,ammeno che non si faccia qualcosa di particolare tipo dry tooling,tanto per cominciare avrai pure una o due piccozze ,e avrai pure fatto qualcosa con queste quindi avrai riscontrato pregi e difetti ,b? in base a questo riuscirai senzaltro ad avere idea di quello che vuoi,poi ? chiaro che i consigli degli altri son sempre bene accetti,? l’alpinista che usa la piccozza non la piccozza che f? l’alpinista.Ciao

ciao Lasco,
come t’? andata all’esercitazione, ti hanno fatto "nero" come temevi?
Venendo in topic, questa volta la penso un po’ diversamente da te. Infatti credo che, pur considerando le precedenti esperienze avute con altre piccozze, il tipo di difficolt? che si andranno ad affrontare vada tenuto conto nella scelta di una nuova coppia di piccozze. Altrimenti si rischia di prendere qualcosa di troppo avanzato (e tra l’altro spendere un bel po’ di soldini in pi?) quando sarebbe sufficiente qualcosa di pi? "tranquillo". E viceversa, che forse ? anche peggio, trovarsi nei casini perch? poi si va a fare roba pi? difficile con una piccozza nata per terreni pi? semplici.
Poi certo, ? vero che ognuno ci mette del suo al di l? dell’attrezzo, per? proprio per questo le schiappe come me devono valutare bene quali arnesi utilizzare!

ciao,
Alfredo