Re:Prima vittima della stagione

Homepage Forum Alpi Apuane Escursioni e itinerari Apuani Prima vittima della stagione Re:Prima vittima della stagione

#3634
Marco Lapi
Partecipante

Ciao STR, benvenuto sul forum anche da parte mia. Capisco quello che dici e non credere che non lo condivida. Anch’io, nel mio piccolo ho rischiato pi? volte e qualche volta pure per una certa dose di incoscienza. Non si tratta quindi di criticare chi non c’? pi? n? tantomeno di opporre una fredda distanza. Per? cercare di capire e di imparare anche dalle disgrazie credo sia opportuno, se non doveroso. Invitare a riflettere non ? criticare; imparare dagli (eventuali) errori altrui pu? servire ad accrescere la nostra prudenza e a ridurre il numero delle vittime future. Non ? la stessa cosa per gli incidenti stradali? Certo anche l? se ti viene addosso un pazzo, come se in montagna ti capita, per semplice sfiga, qualcosa di totalmente imprevedibile, non c’? niente da fare. Ma per quanto riguarda la possibilit? che ognuno ha di ridurre al minimo il proprio rischio, il discorso ? diverso. E’ esattamente il contrario di prendere le distanze dalla nostra paura (sana paura, come la chiama Mirto) e dai nostri errori. Non ti pare?

Marco