Re:Prima vittima della stagione

Homepage Forum Alpi Apuane Escursioni e itinerari Apuani Prima vittima della stagione Re:Prima vittima della stagione

#4099
Marco Lapi
Partecipante

carlo codega scritto:

importante: ho bisogno di sapere chi era sulla pania domenica o se qualcuno conosce chi c’era. Si tratta di una questione delicata vi pregherei di scrivermi presso ellen.76(at)tiscali(punto)it grazie

Ciao, spero anch’io sinceramente tutto ok. Non ho informazioni da darti, ma se ti serve resto a tua disposizione al mio indirizzo di posta elettronica.

Per il resto, stasera ho riparlato con il sindaco Silicani dopo il vertice in Regione dovendo completare un articolo per il mio giornale, che magari metter? a disposizione. Praticamente ? stato deciso di puntare tutto sul Soccorso alpino e sul Cai, sia per l’informazione (attraverso informative settimanali per i weekend destinate a Protezione civile e Comuni, ma anche a mass media vari) sia con presidi in loco in punti d’accesso tipo Piglionico, Mosceta e Passo Croce per consigliare ed eventualmente dissuadere gente non adeguatamente attrezzata o giudicata non all’altezza. ? stato chiesto anche all’assessore Betti di dare maggior autorevolezza e ufficialit? alla presenza dei volontari di Cai e Sast, e quindi all’occorrenza maggior potere d’intervento. Nessuna chiusura di sentieri o percorsi, quindi, ma adozione di tutti i mezzi possibili per rendere consapevoli gli eventuali incoscienti. Altri appuntamenti in merito saranno il vertice in Prefettura a Lucca del 12 e un nuovo appuntamento a livello regionale il 15 per valutare altre priorit? e studiare forme di comunicazione uniformi tra le varie province, Appennino e Amiata compresi.
Da "apuanista" ma anche da giornalista, vorrei infine esprimere un plauso al Tirreno per come ha trattato l’argomento incidenti in questi giorni: come al solito, si ? dimostrato il quotidiano pi? preparato e preciso, con servizi puntuali ed equilibrati ospitati in spazi adeguati, compreso il reportage su una giornata in compagnia dei volontari del Soccorso alpino uscito oggi.

Marco