Cresta o-n-o del Fiocca dal P. Sella

Homepage Forum Alpi Apuane Alpinismo invernale sulle Apuane Cresta o-n-o del Fiocca dal P. Sella

  • Questo topic ha 78 risposte, 7 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 8 anni, 5 mesi fa da Anonimo.
Stai visualizzando 15 post - dal 31 a 45 (di 79 totali)
  • Autore
    Post
  • #15630
    Anonimo
    Ospite

    passare si passa lo stesso….ma come ci sono due chiodi al saltino dello spiaggione facendo la Roccandagia dal Grondalpo, potevano stare anche l?…se uno volesse mettere una corda fissa o comunque assicurare qualcuno, non credo che sciupino l’ambiente.
    Ho visto molte cagate in ferro assai pi? brutte in giro per le Apuane.
    Poi anche la mia ragazza non ha voluto legarsi (sono io che con lei sono troppo premuroso) per? ero andato l? per vedere se farci una gita con la sezione il prossimo anno, e in effetti per portarci gente delle quali non conosco bene le capacit? una corda fissa non ci sta male.
    Prima di creare incomprensioni,tengo a precisare che non sono affatto un amante del trapano e del ferro in grandi quantit?…non condivido nemmeno il discorso "chi mette spit dovunque non nuoce a nessuno".
    Gli spit dovunque non si mettono,se no la montagna diventa una ferramenta, ma l? ci stavano bene,come stanno bene ai Denti della Secca anche se ci si passa bene pure da slegati.

    #15632
    Anonimo
    Ospite

    Prevedo un linciaggio per il povero Bellatrix46!!!..Purtroppo ho imparato che certe cose qua non si posson dire!!!:) :P ….Vero Cima???!!!!???

    #15634
    Nico
    Partecipante

    ma due chiodi da roccia non sono la stessa cosa?! vi fanno veramente cos? schifo??! se vogliamo gli spit pure su un itinerario del genere allora trapaniamo pure tutta la normale del pizzo d’uccello da cima a fondo dato che ha passaggi con la stessa difficolt? o sul traverso dietro agli zucchi sulla normale del pisanino oppure mettiamoli anche sul 129 per mosceta dato che ? uno dei sentieri piu frequentati… il 124 ? gi? stato "messo in sicurezza" (mi auguro solo in occasione della sky race)………… ? incredibile doverne veramente discutere anche per un percorso del genere!!!:evil:

    oggi purtroppo si va in montagna per sport… non pi? per passione………….

    sentirmi chiamato in causa poi mi urta ancor pi? particolarmente… sorvoliamo che ? meglio…………….

    #15635
    alberto
    Partecipante

    a me gli ORECCHI NON FISCHIANO, perch? non sono io ad averli tolti.

    Comunque sono d’accordo con chi li ha tolti.

    Pretendete di avere gli spit su un’itinerario di cresta di questo genere….??? mi viene molto da pensare…….

    Come giustamente Cima ha detto…ma 2 ch. vi fanno schifo?
    4/5 cordini per sfruttare uno spuntone o clessidra o sasso incastrato vi fanno schifo?

    ma che vi costa portarvi dietro 3 chiodi e martello?
    forse vi pesa troppo lo zaino?
    Se avete bisogno di proteggervi ed attrezzare una sosta, chiodate e poi schiodate, li riadrizzate e cos? li riutilizzate sopra se se avete di nuovo bisogno.

    Troppo difficile??…. troppo faticoso??….

    #15636
    alberto
    Partecipante

    rip 32 scritto:

    Prevedo un linciaggio per il povero Bellatrix46!!!..Purtroppo ho imparato che certe cose qua non si posson dire!!!:) :P ….Vero Cima???!!!!???

    qui nessuna lincia nessuno.

    qui nessuno impedisce agli altri di dire la propria opinione, come te puoi dire la TUA.

    Bellatrix pu? benissino dire come la pensa e lanciare accuse….
    certamente anche chi la pensa diversamente ha poi il diritto di controbattere.

    Se non sbaglio siamo in forum, luogo di discussione quindi di confronto di idee.

    #15637
    alberto
    Partecipante

    Alex scritto:

    passare si passa lo stesso….ma come ci sono due chiodi al saltino dello spiaggione facendo la Roccandagia dal Grondalpo, potevano stare anche l?…se uno volesse mettere una corda fissa o comunque assicurare qualcuno, non credo che sciupino l’ambiente.
    Ho visto molte cagate in ferro assai pi? brutte in giro per le Apuane.
    Poi anche la mia ragazza non ha voluto legarsi (sono io che con lei sono troppo premuroso) per? ero andato l? per vedere se farci una gita con la sezione il prossimo anno, e in effetti per portarci gente delle quali non conosco bene le capacit? una corda fissa non ci sta male.
    Prima di creare incomprensioni,tengo a precisare che non sono affatto un amante del trapano e del ferro in grandi quantit?…non condivido nemmeno il discorso "chi mette spit dovunque non nuoce a nessuno".
    Gli spit dovunque non si mettono,se no la montagna diventa una ferramenta, ma l? ci stavano bene,come stanno bene ai Denti della Secca anche se ci si passa bene pure da slegati.

    il fatto che tu abbia visto molte cagate in giro per le apuane non ? una giustificazione per farne delle altre.

    Ieri ho rifatto la cresta dei denti della Secca e gli spit ci stanno come i cavoli a merenda servono solo ha inibire mentalmente le persone.
    La cresta ? piena zeppa di fessure , spuntoni , alberelli ect. dove puoi benissimo fare sicurezza.

    ma con gli spit, questi ancoraggi naturali che sono sotto gli occhi di tutti, nessuno li vede anche perch? non ci si sforza di vederli. C’? lo spit ci si attacca e via.

    Hai bisogno di mettere una fissa? attrezzi l’ancoraggio, metti la tua fissa, che poi togli.
    Cos? fai la cosa in sicurezza e lasci pulito, "AUTOSUFFICENZA ALPINISTICA" .

    Lo spit non ? la sicurezza in assoluto. Pu? essere una falsa sicurezza. 2 domeniche fa sulla via Banda Bailar tutta fixxata si ? sfiorata la tragedia per una scarica di sassi.
    Risultato tanta paura, corde tranciate. Ma ? andata bene.

    3 giorni fa il soccorso alpino ha recuperato una cordata dalla Torre Francesca perch? rimasta bloccata sulle doppie….dalla Torre Francesca si pu? scendere anche a piedi…..non ci sono per forza le doppie. Se si pu? evitare ? meglio . Le doppie sono sempre una cosa delicata. Per farle bene ci vuole occhio. Basta poco perch? una corda rimanga incastrata. Bisognerebbe averlo presente.

    #15640
    gianfranco
    Partecipante

    o ragazzi qui non si tratta pi? di discutere lo spit si oppure no qui si parla di cultura alpinistica nel senso di saper andar per monti ; ovvio la sicurezza al primo posto ma partire da casa col dire faccio quella tal escursione tanto ci sono gli spit , be state a casa a leggere a memoria paragrafo di "preparazione alla salita " . e a proposito di soccorso , l’altro sabato ho visto il recupero da parete del pegaso a favore di una coppia a 50 mt dalle cave del cantonaccio alle 8 del mattino solo perche erano stanchi…..:evil: ragazzi quardiamici dentro e siamo onesti con noi stessi , se riteniamo che un itinerario non s’addice al nostro livello , semplicemente se ne fa uno pi? facile e rispetto per tutti GRAZIE :lol:

    #15643
    Nico
    Partecipante

    nonno scritto:

    o ragazzi qui non si tratta pi? di discutere lo spit si oppure no qui si parla di cultura alpinistica nel senso di saper andar per monti ; ovvio la sicurezza al primo posto ma partire da casa col dire faccio quella tal escursione tanto ci sono gli spit , be state a casa a leggere a memoria paragrafo di "preparazione alla salita " . e a proposito di soccorso , l’altro sabato ho visto il recupero da parete del pegaso a favore di una coppia a 50 mt dalle cave del cantonaccio alle 8 del mattino solo perche erano stanchi…..:evil: ragazzi quardiamici dentro e siamo onesti con noi stessi , se riteniamo che un itinerario non s’addice al nostro livello , semplicemente se ne fa uno pi? facile e rispetto per tutti GRAZIE :lol:

    ;)

    #15644
    Anonimo
    Ospite

    io infatti sono partito da casa con chiodi, martello, cordini, dadi e friends solo perch? non sapevo come era e per di pi? non ero da solo, quindi penso anche agli altri.
    Non pretendo di trovare niente in montagna, e riguardo allo zaino, non mi pesa affatto.
    Non ? per fare il bravone, ma realmente per ottimizzare i tempi siccome non posso andare in montagna tutte le volte che voglio, e quando vado con la mia ragazza le uscite non sono quasi mai lunghe quanto vorrei per via del suo livello di allenamento differente dal mio, lo zaino lo carico anche pi? del dovuto per fare un p? pi? di allenamento.
    Non so ne chi li ha messi, ne chi li ha tolti, e non mi interessa minimamente saperlo.
    Ma per come la vedo io, l? ci potevano anche stare.
    Non mi da sicurezza lo spit in quanto spit…se c’era un chiodo era uguale.
    Mi chiedo come mai il chiodo marcio per? ce l’hanno lasciato…
    In passato ho avuto con qualcuno "scontri" qui sul forum ma perch? nei messaggi tra le righe trovavo molta idiozia.Tengo a precisare che in questo caso non voglio fare nessun tipo di polemica, sono solo divergenze di opinioni che meritano entrambe rispetto…sono punti di vista.
    Per? non riesco a capire…le soste sulle vie di roccia si trovano, solo li ? permesso? l? non vale il discorso che se andiamo a fare alpinismo tutti dobbiamo saper attrezzare una sosta?
    Un chiodo qua e l? per come la vedo io non ? la fine del mondo, basta che non ce ne sia uno ogni 5 metri, per? li ho visti sulla cresta nord del Cavallo, sul traverso degli Zucchi sulla normale del Pisanino, sul Grondalpo alla Roccandagia, sulla cresta del vestito per il Macina ecc… ecc… li non li toglie nessuno? ? solo sulla cresta O- N/O del Fiocca che bisogna saper mettere un chiodo?
    Mi piacerebbe capire.

    Riguardo al discorso del soccorso Alpino che spesso va a recuperare gente inadeguato piuttosto che gente sfortunata concordo con voi, ma non vedo il nesso con due spit o chiodi su quel passaggio del Fiocca. Servirebbero solo a fare prima, non ? che grazie a quelli sull’itinerario ci vanno cani e porci perch? comunque sia chi li vuole usare dovr? portarsi corda, moschettoni, saper fare mezzi barcaioli, nodi a otto e tutto quello che serve.

    #15645
    Anonimo
    Ospite

    io infatti sono partito da casa con chiodi, martello, cordini, dadi e friends solo perch? non sapevo come era e per di pi? non ero da solo, quindi penso anche agli altri.
    Non pretendo di trovare niente in montagna, e riguardo allo zaino, non mi pesa affatto.
    Non ? per fare il bravone, ma realmente per ottimizzare i tempi siccome non posso andare in montagna tutte le volte che voglio, e quando vado con la mia ragazza le uscite non sono quasi mai lunghe quanto vorrei per via del suo livello di allenamento differente dal mio, lo zaino lo carico anche pi? del dovuto per fare un p? pi? di allenamento.
    Non so ne chi li ha messi, ne chi li ha tolti, e non mi interessa minimamente saperlo.
    Ma per come la vedo io, l? ci potevano anche stare.
    Non mi da sicurezza lo spit in quanto spit…se c’era un chiodo era uguale.
    Mi chiedo come mai il chiodo marcio per? ce l’hanno lasciato…
    In passato ho avuto con qualcuno "scontri" qui sul forum ma perch? nei messaggi tra le righe trovavo molta idiozia.Tengo a precisare che questo non ? una caso analogo, in questo caso non voglio fare nessun tipo di polemica, sono solo divergenze di opinioni che meritano entrambe rispetto…sono punti di vista.
    Per? non riesco a capire…le soste sulle vie di roccia si trovano, solo li ? permesso? l? non vale il discorso che se andiamo a fare alpinismo tutti dobbiamo saper attrezzare una sosta?
    Un chiodo qua e l? per come la vedo io non ? la fine del mondo, basta che non ce ne sia uno ogni 5 metri, per? li ho visti sulla cresta nord del Cavallo, sul traverso degli Zucchi sulla normale del Pisanino, sul Grondalpo alla Roccandagia, sulla cresta del vestito per il Macina ecc… ecc… li non li toglie nessuno? ? solo sulla cresta O- N/O del Fiocca che bisogna saper mettere un chiodo?
    Mi piacerebbe capire.

    Riguardo al discorso del soccorso Alpino che spesso va a recuperare gente inadeguato piuttosto che gente sfortunata concordo con voi, ma non vedo il nesso con due spit o chiodi su quel passaggio del Fiocca. Servirebbero solo a fare prima, non ? che grazie a quelli sull’itinerario ci vanno cani e porci perch? comunque sia chi li vuole usare dovr? portarsi corda, moschettoni, saper fare mezzi barcaioli, nodi a otto e tutto quello che serve.

    #15646
    alberto
    Partecipante

    Alex scritto:

    io infatti sono partito da casa con chiodi, martello, cordini, dadi e friends solo perch? non sapevo come era e per di pi? non ero da solo, quindi penso anche agli altri.
    Non pretendo di trovare niente in montagna, e riguardo allo zaino, non mi pesa affatto.
    Non ? per fare il bravone, ma realmente per ottimizzare i tempi siccome non posso andare in montagna tutte le volte che voglio, e quando vado con la mia ragazza le uscite non sono quasi mai lunghe quanto vorrei per via del suo livello di allenamento differente dal mio, lo zaino lo carico anche pi? del dovuto per fare un p? pi? di allenamento.
    Non so ne chi li ha messi, ne chi li ha tolti, e non mi interessa minimamente saperlo.
    Ma per come la vedo io, l? ci potevano anche stare.
    Non mi da sicurezza lo spit in quanto spit…se c’era un chiodo era uguale.
    Mi chiedo come mai il chiodo marcio per? ce l’hanno lasciato…
    In passato ho avuto con qualcuno "scontri" qui sul forum ma perch? nei messaggi tra le righe trovavo molta idiozia.Tengo a precisare che in questo caso non voglio fare nessun tipo di polemica, sono solo divergenze di opinioni che meritano entrambe rispetto…sono punti di vista.
    Per? non riesco a capire…le soste sulle vie di roccia si trovano, solo li ? permesso? l? non vale il discorso che se andiamo a fare alpinismo tutti dobbiamo saper attrezzare una sosta?
    Un chiodo qua e l? per come la vedo io non ? la fine del mondo, basta che non ce ne sia uno ogni 5 metri, per? li ho visti sulla cresta nord del Cavallo, sul traverso degli Zucchi sulla normale del Pisanino, sul Grondalpo alla Roccandagia, sulla cresta del vestito per il Macina ecc… ecc… li non li toglie nessuno? ? solo sulla cresta O- N/O del Fiocca che bisogna saper mettere un chiodo?
    Mi piacerebbe capire.

    Riguardo al discorso del soccorso Alpino che spesso va a recuperare gente inadeguato piuttosto che gente sfortunata concordo con voi, ma non vedo il nesso con due spit o chiodi su quel passaggio del Fiocca. Servirebbero solo a fare prima, non ? che grazie a quelli sull’itinerario ci vanno cani e porci perch? comunque sia chi li vuole usare dovr? portarsi corda, moschettoni, saper fare mezzi barcaioli, nodi a otto e tutto quello che serve.

    ti sei mai domandato perch? sulla Eric e su Banda Bailar c’? sempre la fila??
    Perch? nonostante ci siano gi? sulla via 4/5/6 cordate altra gente non si pone il problema e si mette in coda.

    perch? sono belle vie?

    Sbaglier? ma credo che una delle ragioni principali ? che sono completamente attrezzate.

    Per? il fix non ti ripara da eventuali scariche di sassi provocate delle numerose persone che ti precedono .
    Tutti si sentono protetti…. dall’ombrello spit e si metteno in coda senza rendersi conto del pericolo.
    Perch? anche con la massima attenzione quando c’? tanta gente su una via anche la corda pu? provocare una scarica.

    Gli spit tolti sul Fiocca non sono diversi da quelli di altri percorsi o cime.
    Basta ritornare a quanto fatto sulla nord est della Secca. Si ? messo spezzoni di cavo per valorizzare l’itinerario…..bella roba. Senza rendersi conto che cos’ facendo si pu? anche indurre persone a mettersi in una situazione molto pericolosa, vista la natura di quella parete, dove i pericoli oggetti sono molto alti.

    Il nesso con il soccorso alpino c’? eccome perch? come gi? ti ha risposto il Nonno, no ? un problema di spit ma ? quello che lo spit [b]NON TI FA VEDERE
    [/b], quello che lo spit non ti fa maturare, quello che lo spit non ti fa imparare.

    Molti di questi spit messi in posti assurdi non fanno la differenza ma sono solo una scorciatoia.
    Il fatto che oggi alla Torre Francesca ci siano le doppie attrezzate ti fa trascurare di informarti che c’? anche la discesa a piedi che per decenni tutti hanno fatto.

    Io non so chi abbia tolto lo spit dal Fiocca ma visto come la pensa credo che lo far? anche altrove.

    E’ giusto? ? sbagliato? ognuno ha le sue opinioni.
    Io credo che in montagna ci si deve andare con la propria testa assumendosene le proprie responsabilit? che non vanno demandate agli altri.
    Della mia sicurezza ci voglio pensare da me. Non ci devono pensare gli altri.
    Il percorso lo voglio trovare da me, leggendo la roccia non me lo deve indicare lo spit. Chiaramente se c’? un chiodo, uno spit o un ometto che mi aiuta tanto meglio ma non deve essere il sistema.

    #15647
    Fabrizio
    Amministratore del forum

    nonno scritto:

    o ragazzi qui non si tratta pi? di discutere lo spit si oppure no qui si parla di cultura alpinistica nel senso di saper andar per monti ; ovvio la sicurezza al primo posto ma partire da casa col dire faccio quella tal escursione tanto ci sono gli spit , be state a casa a leggere a memoria paragrafo di "preparazione alla salita " . e a proposito di soccorso , l’altro sabato ho visto il recupero da parete del pegaso a favore di una coppia a 50 mt dalle cave del cantonaccio alle 8 del mattino solo perche erano stanchi…..:evil: ragazzi quardiamici dentro e siamo onesti con noi stessi , se riteniamo che un itinerario non s’addice al nostro livello , semplicemente se ne fa uno pi? facile e rispetto per tutti GRAZIE :lol:

    Preciso!!!;) Concordo in pieno!
    Nonno, per le foto dovresti trovare una piccola guida qui http://www.alpiapuane.com/php/index.php?option=com_content&task=view&id=439&Itemid=25

    Per Alex…visto che di itinerario alpinistico stiamo parlando, direi che saper allestire una sosta sia una cosa di base. Naturalmente non si impara in un paio di minuti ma sforzandosi di cercare e vedere…almeno io cerco di fare cos?… Sono appena tornato dalle dolomiti e questi ragazzi quando fanno una falesia ti lasciano pure qualche via da salire prottengendosi con la sosta solo in cima e su gradi abbordabili! Questa si che mi ? sembrata una cosa utile per fare esperienza!!!:woohoo: Per? ? solo una mia opinione! :P

    #15648
    Anonimo
    Ospite

    Anche io alla mia sicurezza cerco di pensarci da me,dato che spesso sono da solo in montagna, e da quando ho iniziato ad utilizzare i "ferri del mestiere", tendo a portarmeli dietro, cos? sono autosufficente, (ho quanto meno ho + probabilit? di esserlo) poi se trovo qualche ancoraggio gi? presente e che mi da fiducia lo utilizzo.
    Sicuramente ho moltissimo da imparare, ma il fatto di saper fare una sosta, a me personalmente non mi spinge a togliere i chiodi che trovo in giro.
    Come in molti altri casi il giusto sar? la via di mezzo, il troppo stroppia…li sul Fiocca c’erano solo quelli, non penso quindi fosse una cosa eccessiva, ma non ? il nuovo problema delle Alpi Apuane, ne abbiamo parlato perch? ? venuto fuori che qualcuno li ha tolti, ma non mi ? cambiata minimamente la vita, quindi ci siamo detti le cose e credo possa finire qui.
    Riguardo alla via di falesia con la sola sosta ? un buon modo per imparare a proteggersi, concordo.

    #15649
    alberto
    Partecipante

    Alex scritto:

    Anche io alla mia sicurezza cerco di pensarci da me,dato che spesso sono da solo in montagna, e da quando ho iniziato ad utilizzare i "ferri del mestiere", tendo a portarmeli dietro, cos? sono autosufficente, (ho quanto meno ho + probabilit? di esserlo) poi se trovo qualche ancoraggio gi? presente e che mi da fiducia lo utilizzo.
    Sicuramente ho moltissimo da imparare, ma il fatto di saper fare una sosta, a me personalmente non mi spinge a togliere i chiodi che trovo in giro.
    Come in molti altri casi il giusto sar? la via di mezzo, il troppo stroppia…li sul Fiocca c’erano solo quelli, non penso quindi fosse una cosa eccessiva, ma non ? il nuovo problema delle Alpi Apuane, ne abbiamo parlato perch? ? venuto fuori che qualcuno li ha tolti, ma non mi ? cambiata minimamente la vita, quindi ci siamo detti le cose e credo possa finire qui.
    Riguardo alla via di falesia con la sola sosta ? un buon modo per imparare a proteggersi, concordo.

    …"personalmente non mi spinge a togliere i chiodi che trovo"…

    ma perch? vi scandalizzate se uno toglie i chiodi/spit dove magari non ci sono prima MAIstati e invece non vi scandalizzate se uno li aggiunge??

    su itinerari dove gli alpinisti apuani del 1910/20 sono passati con uno zoccolo e una ciabatta e adesso noi abbiamo, chiodi. nut, frends,ect….?

    ti faccio un’esempio il classico canale N.W della Pania Secca ? stato letteralmente riempito di spit a destra e a manca un vero scempio e ci sono anche i resinati,(che oltre tutto ballano) manco si fosse in falesia.

    #15650
    Fabrizio
    Amministratore del forum

    bonatti scritto:

    ti faccio un’esempio il classico canale N.W della Pania Secca ? stato letteralmente riempito di spit a destra e a manca un vero scempio e ci sono anche i resinati,(che oltre tutto ballano) manco si fosse in falesia.

    Questa proprio non ti passa ?? :evil:

Stai visualizzando 15 post - dal 31 a 45 (di 79 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.