Etica

Stai visualizzando 7 post - dal 1 a 7 (di 7 totali)
  • Autore
    Post
  • #21338
    lasco
    Partecipante
    #21339
    Nico
    Partecipante

    Ma siete matti ad aprire un post del genere!!!?!?!?? :blink: Qui ci sono tutti i presupposti per battere la mole del “Sentiero della Libertà”!!! :lol: :lol:

    #21340
    Nico
    Partecipante

    Mi limito a riportare due tratti dello scritto…

    [i]-” […] bisognerebbe rendere partecipe, chi prima di lui e in molti casi più di lui, ha lavorato e sviluppato tali settori, discutere e accordarsi se farlo oppure evitarlo.”

    -” […] E’ iniziando dalle nostre misere realtà che si costruiscono i grandi ideali e soprattutto è con l’esempio che si insegna ai propri figli e alle nuove generazioni che cosa sono ETICA, RISPETTO e quindi CIVILTA’!”[/i]

    Ma la pensava così anche quando ha salito la via dei ladri (tanto per nominare la più “famosa”), l’ha schiodata e ha scritto il nuovo nome alla base della parete??

    #21341
    Fabrizio
    Amministratore del forum

    Mah! Non capisco dove và a parare…non è etico chi scrive su i libri, chi scrive su internet,
    ” […]Persone che magari, avendo contribuito in minima parte al progetto di valorizzazione” Insomma così facendo a poter dire qualcosa rimangono in pochi…forse troppo pochi! :blink:
    Bravo Antonio, la miccia l’hai accesa…ora però devi scrivere la tua opinione! :laugh: :laugh: :laugh:

    #21343
    Anonimo
    Ospite

    Allora Nico se tu citi quella io cito un altra via….il nome Simonetti Francesconi alla ovest del procinto….itinerario pressoché identico alla via “vento dell’Ovest” eh si come una ventata è stata slittata quella via…nel caso qualcuno “le volesse ripetere” allego immagine

    #21344
    Alessandro Rossi
    Partecipante

    L’Etica è una vittima incosciente della Storia:
    ieri ho visto due [uomini] che si tenevano abbracciati
    in un cinemino di periferia
    e penso a come cambia in fretta la Morale

    #21345
    alberto
    Partecipante

    e chi l’ha detto che i friends sono più etici dei chiodi e ancora di più degli spit.
    Caso mai sono solo più puliti…”clean climbing” .

    E’ il rispetto e l’onestà che fanno la differenza. Il rispetto di uno stile, di una storia, non fare proprio quello che hanno già fatto gli altri e l’onestà di dire le cose come veramente si sono fatte.

    La bandiera dell’ etica non la si può mettere al vento solo quando fa comodo.

Stai visualizzando 7 post - dal 1 a 7 (di 7 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.