Falesie e palestre di arrampicata fino al 5c

Homepage Forum Alpi Apuane Arrampicate sulle Apuane Falesie e palestre di arrampicata fino al 5c

  • Questo topic ha 13 risposte, 1 partecipante ed è stato aggiornato l'ultima volta 10 anni, 10 mesi fa da Anonimo.
Stai visualizzando 14 post - dal 1 a 14 (di 14 totali)
  • Autore
    Post
  • #4275
    Anonimo
    Ospite

    Ciao a tutti.
    Apro questo topic con un titolo ampio per continuare la discussione di "falesia di Montignoso", che ho letto quasi per caso e invece riassumeva molte possibilit? di arrampicata in falesia sulle Apuane.
    Io conosco abbastanza la Gabellaccia e dintorni (Uomo che caga, Dente del diavolo), o Compito, ma mi piacerebbe conoscere qualche altro posto dove arrampicare senza essere accalcati e sul facile (entro il 5c, per dare un limite).
    Grazie.

    #4278
    Guido
    Partecipante

    Dad? scritto:

    Ciao
    Io conosco abbastanza la Gabellaccia e dintorni (Uomo che caga, Dente del diavolo)

    interessante, che cosa sarebbero queste due cose? sono delle cime che si salgono in arrampicata?

    #4279
    Anonimo
    Ospite

    Nella zona della Gabellaccia ci sono diverse paretine attrezzate qua e l? (una proprio accanto alla strada, ma non facile). Non conoscevo i due nomi pittoreschi citati da Dad? per?! Se ci puoi aiutare a identificarli… anche perch? io alla Gabellaccia credevo ci fossero solo vie dure.
    Quanto agli altri posti dove arrampicare sul facile: oltre a Montignoso e a Compito citerei ad esempio
    – la falesia degli Uncini (sopra il Pian della Fioba) dove ci sono diverse cose sotto il 6a: la via Fiore all’estrema dx, fra l’altro di 3 tiri, e anche la via anch’essa di pi? tiri all’estrema sinistra della parete
    – le Placche di Antona anche qui con vie di pi? tiri, esclusivamente su placche di scisto, poco sopra la Campareccia (sulla strada che va da Antona al Pian della Fioba)
    – le Rocchette e la falesia della Pania, ma sono posti pi? estivi e molto fuori mano per chi viene dal versante marittimo
    – le storiche Guglie della Vacchereccia al Garnerone, ma non ? propriamente terreno falesistico con protezioni ascellari.
    Soprattutto le prime due citate non sono affollatissime, direi.
    Ora nella fretta non mi viene in mente altro, ma magari qualcuno citer? altre falesie che mi sono scordato…

    #4302
    Anonimo
    Ospite

    "L’uomo che caga" (io lo conosco cos?..:blush: ) ? una formazione rocciosa di fronte ad una piccola cava che si raggiunge dalla foce della Gabellaccia prendendo la strada sterrata sulla sinistra (salendo). C’? una larga fessura per provare qualche passaggio, piuttosto frequentata, e almeno due vie. Una su uno spigolo appena si arriva piuttosto facile (forse un 4+), un’altra verso Nord pi? impegnativa.
    Il "dente del diavolo" ? invece un picco isolato in mezzo al bosco, pi? in basso. Si vede dalla strada asfaltata guardando verso Nord, e si raggiunge dal primo tornante scendendo dalla foce. Non ricordo bene il percorso…
    Alla Gabellaccia in effetti che io sappia c’? poco di relativamente facile. Nel settore in alto a destra: lo spigolo a sx, il primo tiro della Gocciolina, il "condono", pi? a destra. Nel settore basso solo lo spigolo dx, ma l’ho fatto diverso tempo fa con corda dall’alto.

    #4305
    Anonimo
    Ospite

    grazie Dad? per le informazioni…
    Tornando alla tua richiesta, fra le falesie che avevo citato tutto sommato ti consiglio gli Uncini, se non la conosci gi?.
    Si trova alla dx orografica del Canale d’Angiola. E’ altina (1000 m circa) ma esposta a sud e ci si arrampica bene nelle mezze stagioni; roccia ottima e bellissimo ambiente. Non ? grandissima per?, ci saranno dai 20 ai 30 tiri credo.

    #4337
    Anonimo
    Ospite

    Grazie Davec!
    La falesia degli Uncini non la conosco, anche se l’ho sentita nominare, appena si affaccia la primavera ci vado. Precisamente come ci si arriva?
    Per il dente del Diavolo ho intenzione di tornarci presto e vi sapr? dire. Da quel che mi ricordo aveva solo poche vie spittate, direi 3 o 4, e in fondo ? una formazione molto piccola. Ma ? un luogo veramente suggestivo. Tra l’altro scendendo per la valle hanno trovato quelle 9 statue stele dette "di Pontevecchio". Ed ? evidente che quel picco isolato fosse un punto di riferimento eccezionale per il viandante preistorico. E non solo.

    #4341
    Anonimo
    Ospite

    Per la falesia degli Uncini c’? un sentierino poco evidente che ci arriva in 20 minuti a partire dalla strada che dal Pian della Fioba va verso il Passo del Vestito. Sale ripido nel bosco verso destra (lato monte cio?) ed ? indicato da qualche segno rosso sbiadito…
    Si potrebbe anche utilizzare il sentiero n. 41 che collega la Tecchia con il Passo d’Angiola; quando il sentiero piega a sx per entrare nel canale d’Angiola, passa non lontano dalla falesia. Per? ? un accesso pi? lungo e scomodo.
    E’ tanto che non arrampico l? e appena arriva un po’ di caldo penso anch’io di tornare a farci un giro…

    #4458
    Anonimo
    Ospite

    La scorsa settimana sono tornato alla Gabellaccia nel settore a destra, da cui si arriva da sopra per un sentierino che scende in una goletta.
    Ci sono due vie spittate, una, a sx, a quanto pare pi? difficile (a vista sar? un 6? ma non l’ho fatta), ed una a dx (dovrebbe chiamarsi "Condono") con spit pi? nuovi. Nell’insieme non ? difficile, ma ha due passaggi forse 5c, soprattutto di braccia. Si tratta di un 10-15 metri.
    Ciao

    #4460
    Anonimo
    Ospite

    Thanks!
    Mi sa che la via che hai fatto ? una delle pi? abbordabili in Gabellaccia… per molte altre bisogna allenarsi taaaanto..

    #5619
    Anonimo
    Ospite

    durante la prima settimana di Agosto sar? al mare a montignoso, avete qualche falesia da consigliami in quel periodo sempre sulle difficolt??medio basse?
    GRAZIE

    #5625
    Anonimo
    Ospite

    rickygraziani scritto:

    durante la prima settimana di Agosto sar? al mare a montignoso, avete qualche falesia da consigliami in quel periodo sempre sulle difficolt??medio basse?
    GRAZIE

    visto il caldo del periodo e pensando alla bellezza direi uncini, all’ombra fino a pranzo.
    altrimenti piu o meno stesse caratteristiche foce di compito.
    ciao

    #5644
    Anonimo
    Ospite

    Grazie, hai anche indicazioni per come raggiungere le falesie, sai se sul web si trovano schizzi delle vie

    #5647
    Anonimo
    Ospite

    Per gli Uncini, vedi sopra.
    Per la foce di Compito: la si raggiunge con il segnavia n. 3 da Sant’Anna di Stazzema… in realt? solitamente non si parte gi? da Sant’Anna, ma arrivati al paese si prosegue in salita su una strada asfaltata per almeno 1 Km. Parcheggi poco prima che la strada curvi nettamente verso destra, non ti puoi sbagliare perch? se c’? gente vedi altre macchine e sei in prossimit? della partenza di una teleferica. Prendi un sentierino che inizia in corrispondenza della teleferica e in pochi minuti ti ricongiungi alla mulattiera del n. 3. Lo segui e in altri 5 minuti sei alla Foce. Prosegui sempre sul n.3 e dopo pochissimo sei arrivato alle pareti.
    Per gli Uncini non so se si trovano informazioni in rete, comunque le cose pi? semplici sono all’estrema destra (via Fiore, c’? la scritta, 3 tiri) e all’estrema sinistra della falesia.
    Per Compito trovi info su toscoclimb (nomi delle vie e gradi) e molte vie hanno il nome scritto alla base.
    Ultimo consiglio.
    Se non facesse cos? caldo (con gli ultimi agosti non si sa mai) e magari fosse anche piovuto di recente, potrebbe essere praticabile, anche se solo la mattina, la falesia di Montignoso. Si trova proprio sotto la rocca Aghinolfi, 15 minuti di macchina dal mare. Info qui sul forum.

    #5649
    Anonimo
    Ospite

    ok grazie:) :)

Stai visualizzando 14 post - dal 1 a 14 (di 14 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.