Guanti tecnici arrampicata su ghiaccio

Homepage Forum Alpi Apuane Tecniche e materiali Guanti tecnici arrampicata su ghiaccio

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da alberto alberto 5 mesi, 1 settimana fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #27991

    GregPed
    Partecipante

    Buonasera Apuanisti, volevo chiedervi consiglio su che guanto tecnico da progressione poter acquistare. Voi quale usate?

    L’anno passato per la progressione ho adoperato dei guanti da muratore, ma non sono il massimo né in manualità né in idrorepellenza, inoltre hanno la brutta abitudine di prendere l’acqua e congelarsi diventando tecchi come sassi.

    Quindi mi raffido a voi ed alle vostre esperienze per la guida all’acquisto di un guanto idrorepellente che consenta una grande libertà di movimento. Da buon garfagnino il freddo non è un grosso problema.

    Grazie in anticipo

    #27992
    alberto
    alberto
    Partecipante

    si va molto sui gusti personali.

    Io ho sempre usato guanti con tutte le dita ma piuttosto imbottiti. Ce ne sono di diverse marche. Essendo piuttosto imbottiti non sempre hanno grande manualità ma ci si fa l’abitudine. Poi ci sono anche guanti più leggeri, più tecnici da scalata con grande manualità ma piuttosto freddini. Si usano lungo il tiro per poi alla sosta indossare un secondo guanto, da tenere ben riparato all’asciutto, più imbottito ad esempio una moffola o un guanto a tre dita per riscaldarsi le mani.

    Altri usano durante la scalata i guanti in neoprene da sub. Ce ne sono di diverso spessore. Offrono grande sensibilità e protezione. L’importante è indossarli con le mani calde e non toglierli mai. Una volta alla sosta, indossare sopra questi una moffola ben calda che impedisce alle mani di perdere calore stando fermi.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.