Penna di Sumbra via Corsi – De Carlo

Homepage Forum Alpi Apuane Arrampicate sulle Apuane Penna di Sumbra via Corsi – De Carlo

Stai visualizzando 13 post - dal 31 a 43 (di 43 totali)
  • Autore
    Post
  • #23181
    alberto
    Partecipante

    alcune immagini

    le prime difficoltà

    #23185
    alberto
    Partecipante
    #23189
    alberto
    Partecipante

    il bel salto finale.
    Siamo saliti da prima sul diedro a destra della placca iniziale poi al centro.

    #23193
    alberto
    Partecipante

    segni misteriosi….alle Comarelle

    #23198
    alberto
    Partecipante

    scendendo a sinistra dello sperone della Falce verso le Comarelle.

    #23202
    alberto
    Partecipante

    alle Comarelle

    #23222
    Guido
    Partecipante

    Belle foto! e soprattutto bella gita. La discesa l’avete compiuta rimanendo a destra faccia a valle (cioè sul bordo della parete), e quindi per il crestone a falce oppure per la dorsale più a sinistra detta del Grotto Pari?
    Piuttosto hai quale info riguardo il Pilastrino Frati e sulla via dei camini senza sole del Piotti?

    grazie

    #23239
    alberto
    Partecipante

    [quote=”guido” post=25378]Belle foto! e soprattutto bella gita. La discesa l’avete compiuta rimanendo a destra faccia a valle (cioè sul bordo della parete), e quindi per il crestone a falce oppure per la dorsale più a sinistra detta del Grotto Pari?
    Piuttosto hai quale info riguardo il Pilastrino Frati e sulla via dei camini senza sole del Piotti?

    grazie[/quote]

    si veramente una bella gita. La cresta è aerea e in un ambiente super, meriterebbe una maggiore frequentazione.

    La discesa l’abbiamo fatta sulla dorsale a sinistra dello sperone della Falce. Da prima per ripidi prati con felci, poi una zona di stipe e qualche rosa canina che si attraversano per evidenti e comode tracce di animali. Poi per bosco , tendendo sempre un pò a sinistra per evitare dei salti. Nel bosco abbiamo trovato il sentiero che descrive Enzo, che poi va a destra traversare il canale delle Comarelle, arrivando direttamente alle case delle Comarelle.
    Discesa veloce.

    Sul Pilastrino Frati non so dirti nulla di preciso ma potrei parlare con Marco Frati che conosco bene.

    I “Camini Senza Sole” è una via che mi sono ripromesso di andare a vedere.

    #23241
    Enzo
    Partecipante

    [quote=”guido” post=25378]Belle foto! e soprattutto bella gita. La discesa l’avete compiuta rimanendo a destra faccia a valle (cioè sul bordo della parete), e quindi per il crestone a falce oppure per la dorsale più a sinistra detta del Grotto Pari?
    Piuttosto hai quale info riguardo il Pilastrino Frati e sulla via dei camini senza sole del Piotti?

    grazie[/quote]
    Ciao Guido,
    forse lo sai già, ma per la Via dei camini senza sole c’è qualcosa in Funck, Alpi Apuane salite scelte (Pezzini 1993): pag. 36 (schizzo) e pag. 38 (due righe).
    Enzo

    #23246
    alberto
    Partecipante

    siamo scesi lungo i prati con le felci che si vedono in lontananza.

    Attachments:
    #23249
    alberto
    Partecipante

    caprette al pascolo

    Attachments:
    #26467
    Luca
    Partecipante

    Ciao, qualche giorno fa insieme al mio compagno d’avventura nonchè cugino, il Togna, abbiamo ripetuto questa bellissima cresta.
    Non sto a ripetere l’itinerario perchè ampiamente descritto nelle pagine iniziali del post…anzi, grazie per averle potute usare. Era da molto tempo che quella cresta attirava e ogni volta che passavo per la strada del Cipollaio, in macchina o in bicicletta, sempre mi facevo catturare dalla sua linea.
    Finalmente ci sono, anzi ci siamo, riusciti !!!
    Giornata molto calda con meteo a favore e questo ci ha permesso di godersela da fondo a cima….con sopratutto i due passaggi più esposti..il gendarme e la placconata ( questa fatta da lui come primo usando le scarpette e da me come secondo tenendo gli scarponi..sperando nella buona sosta!! ).
    Ovviamente abbiamo rischiato di più dopo, verso i pratoni, dove non era praticamente possibile proteggersi…nessuna difficoltà tecnica, ma se per caso ti sbilanci o la roccia ti viene via….beh! stavolta ha tenuto!! …. particolarità ( credo )..parlando con alpinisti anche della zona ( Garfagnana ) se dici Corsi – Del Carlo, nessuno la conosce..ma se pronunci Cresta delle Comarelle allora è tutto più chiaro.
    Contenti e felici di averla fatta!! ( ora almeno quando si passa dal Cipollaio..si dirà…eh! io l’ho fatta!! )

    #26468
    alberto
    Partecipante

    non è Del Carlo, ma DE CARLO

    primi salitori: Valdo Corsi di Ruosina e Guido De Carlo di Querceta.

Stai visualizzando 13 post - dal 31 a 43 (di 43 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.