Situazione neve

Stai visualizzando 15 post - dal 46 a 60 (di 364 totali)
  • Autore
    Post
  • #3836
    lasco
    Partecipante

    Uscita dal canale Barsanti sotto i prati del Rossi

    Attachments:
    #3837
    lasco
    Partecipante

    Uscita canale Barsanti sotto i prati del Rossi

    #3838
    lasco
    Partecipante

    Al rifugio

    Attachments:
    #3839
    lasco
    Partecipante

    La Secca

    Attachments:
    #3843
    Anonimo
    Ospite

    davec77 scritto:

    Confermo… Per quanto si poteva vedere dal mare verso le 17, stanotte, e anche in giornata, ? nevicato un po’ su Grondilice-Cavallo-Tambura-Sella (su Sagro e Altissimo non ? arrivata). Niente di che, sembrerebbe poco pi? di una spolverata.
    Altra neve ? prevista per stanotte, ma pu? essere che anche stavolta si fermi soprattutto in Appennino.

    ieri 29/12 breve escursione da arnetola a passo sella: temperatura ad arnetola alle 9.30 -2?C. Neve bella dura con ramponi subito dalla macchina. Salita fino a passo sella con cielo coperto. Dalle 12 circa ha iniziato a nevicare. Al passo neve vetrata durissima *ATTENZIONE*
    Vento fortissimo di tramontana in cresta, veramente freddo.
    Alle 14.30 ad Arnetola sempre -2?C con bella nevicata.

    ps: la strada asfaltata che sale da vagli ? franata… bisogna passare dalla strada di cava sterrata e disagevole subito dopo il ponte…

    #3907
    Anonimo
    Ospite

    Ciao a tutti.
    Domani vorrei fare una facile escursione sulla neve, e pensavo all’anello Fociomboli-Puntato-Mosceta.
    Sapete mica se c’? neve e in che condizioni?
    Grazie, e buon 2009.

    Massimo

    #3909
    lasco
    Partecipante

    Le ultime notizie che ho sono purtroppo di un grave incidente zona fociomboli,la situazione in basso ? pericolosa neve dura e causa la pioggia dell’altro giorno e le temperature basse si sono formate zone di ghiaccio su alcuni sentieri,a piovuto almeno fino alla quota del Rossi,quindi si raccomanda la massima prudenza e di valutare bene le proprie capacit? e di essere equipaggiati (ramponi ,piccozza ecc ecc)prima di effettuare qualsiasi tipo di escursione.Ciao Lasco

    #3910
    Anonimo
    Ospite

    Grazie Lasco, allora forse mi conviene arrivare a Mosceta e, andando verso Col di Favilla per il 9, vedere un po’ la situazione. Abbiamo l’attrezzatura, ma per la mia ragazza ? la prima uscita con i ramponi e voglio farle fare qualcosa di molto tranquillo.
    Puoi darmi un altro consiglio?

    Massimo

    #3911
    Anonimo
    Ospite

    Lasco, nella zona Tambura versante Arnetola che situazione pensi si potrebbe trovare x domani,
    ciao
    Alfredo

    #3912
    lasco
    Partecipante

    Dopo un giro di telefonate ,la situazione generale dovrebbe essere questa ,in basso tipo il 127 che va da piglionico al del freo neve dura e ghiaccio,poi via via che si sale si dovrebbe trovare uno strato di neve fresca o crostosa su fondo duro,questo lo ripeto in generale, voi che conoscete le Apuane sapete bene che le condizioni sono differenti x ogni versante e che a volte cambiano nello spazio di poche 100 di metri vista la quota e la vicinanza del mare ,x Dad? Una volta al rifugio ti conviene informarti dai gestori sulle condizioni e agire come ti sembra meglio x Alfredo le ultime notizie che ho della zona Sella sono di 2 giorni fa ,neve dura in basso ,ventata ,con zone dure al passo Sella e si sfondava versande nord del Fiocca .Lo ripeto sono situazioni che possono variare in queste ore ,quindi ognuno agisca in base alla propria esperienza .Ciao Lasco

    #3915
    Anonimo
    Ospite

    Grazie mille Lasco,
    arrivando dalla costa far? il 9 Levigliani-passo dell’Alpino. Non credo di trovare neve o ghiaccio fino a Mosceta, vista l’esposizione e la quota. Poi l? chiedo. Potrei anche limitarmi ad un breve tratto del 9 fino all’attacco del 127.
    A presto.

    Massimo

    #3916
    Anonimo
    Ospite

    Fatta oggi l’Amoretti Di vestea alla Pania della Croce.
    Neve parecchio trasformata. Ramponi fin da Piglionico(per arrivare a fine strada ci vogliono le catene).
    In basso neve vetrata, pi? su meno ghiacciata ma sempre ben trasformata, entranoi solo le punte. L’Amoretti ? ben percorribile, l’abbiamo fatta slegati (con variantina finale, tirando a diritto invece di traversare a sx). Per buona parte del canale la neve ? un po’ crostosa e cede quel tanto che basta per facilitare la salita. Neve in quantyit? ovunque, anche sulle rocce dove ? tutta una colata di ghiaccio (c’erano cordate sul difficile ad aprire vie). In effetti ? stato pi? difficile (e pericoloso) il traverso per arrivare all’attacco.
    La normale dal Rossi ha il traverso dopo il rifugio
    da fare con attenzione. La normale dal del Freo, a giudicare da quanto era ghiacciata la neve a sud che abbiamo visto dalla Croce, dev’essere impegnativa.

    #3917
    andrea
    Partecipante

    G_G scritto:

    Fatta oggi l’Amoretti Di vestea alla Pania della Croce.

    Si, si. Sar?… ma senza foto non vale :whistle:

    #3924
    Anonimo
    Ospite

    TroncFeuillu scritto:

    G_G scritto:
    [quote]Fatta oggi l’Amoretti Di vestea alla Pania della Croce.

    Si, si. Sar?… ma senza foto non vale :whistle:[/quote]
    L’unico che ha fatto foto era un amico..
    D’altronde non ? che dalla foto si vede se la neve ? crostosa, farinosa e altro..!
    Comunque ho dei testimoni..:laugh:

    #3959
    Anonimo
    Ospite

    Ieri con david73 abbiamo salito la via dei Chiavaresi alla Nord del Contrario; inseriremo un topic specifico come al solito. A causa del freddo (-9? ieri mattina a Gramolazzo!) le condizioni attualmente sono molto buone un po’ per tutte le vie della Val Serenaia.
    Anche le vie classiche al Pisanino da quel versante sembrano in condizioni, cosa rara che non mi era mai capitato di vedere. Canal Sambuco, Canale delle Rose e versante Ovest della Bagola sembrano tutti fattibili. Il Sambuco per? ha la strozzatura centrale magrissima, per quello che si poteva vedere da lontano.
    Anche le goulotte del Grondilice da lontano sembravano tutte belle ghiacciate.

    Attenzione per? che la strada della Val Serenaia ? ufficialmente chiusa, non si capisce bene perch?; ci sono dei lavori nella parte iniziale ma si passa senza nessun problema, perlomeno nei giorni festivi. Questo fatto probabilmente ha tenuto lontane le folle che a quanto pare erano invece presenti in Pania; abbiamo incontrato solamente un gruppo di Firenze che scendeva dal Pizzo reduci dalla via dei Genovesi alla Nord :huh:

    Dispiace constatare che le stesse condizioni cos? ricercate e apprezzate dagli alpinisti, siano al contempo causa di cos? tanti e gravi incidenti che spesso colpiscono persone impreparate; se ne ? parlato ampiamente in un altro topic…

Stai visualizzando 15 post - dal 46 a 60 (di 364 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.