via “effetto caramella” sud ovest contrario

Homepage Forum Alpi Apuane Arrampicate sulle Apuane via “effetto caramella” sud ovest contrario

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #27471
    alebiffi86
    Partecipante

    Ieri, con Davide e Giordano, siamo andati alla splendida parete sud ovest del Contrario a ripetere “effetto caramella”; eravamo un po’ titubanti a causa della scarsità d’informazioni riguardanti quest’itinerario ma anche per via della frana biancastra che pareva aver coinvolto il secondo tiro; alla fine invece abbiamo scoperto che tale crollo non ha interessato più di tanto il tiro (l’altra ipotesi invece è che fosse già presente all’epoca dell’apertura), infatti non era presente detrito eccessivo ne la chiodatura risultava danneggiata.
    Per quanto riguarda la via diciamo che è interessante ma non particolarmente bella..purtroppo su sei tiri di corda, quelli dove effettivamente si arrampica sono i tre centrali; il primo è un tratto tranquillo sul III+/IV mentre nel quinto e sesto tiro in gran parte si passeggia (tranne un paio di passi) su roccia tra le peggiori mai viste (attenzione, piuttosto pericoloso!); per contro il secondo, terzo e quarto tiro sono belli ed impegnativi, con roccia in gran parte buona ma è presente anche qualche blocco davvero grosso che suona vuoto; la chiodatura (scarsa) è poca ma affidabile: i chiodi sono ottimi e pure i fix non sono messi male (c’è n’è almeno uno per sosta più qualcosa sui tiri); davvero psicologici i due passi chiave del quarto, con fix distante, movimenti per nulla banali e lame dubbie (soliti complimenti al fortissimo che l’ha tirato!); nel terzo tiro, passato il diedro che si trova al termine della fessura iniziale (passo sprotetto non banale di V+) non è chiarissimo dove andare, infatti mi sono un po’ perso..ad un certo punto salendo ho trovato la sosta dei fiorentini ed allora mi sono spostato a sinistra sino a ritrovare lo spit di partenza del quarto tiro (per chi volesse ripetere consiglio di sostare sui fiorentini e poi spostarsi a sinistra, almeno si sta comodi e soprattutto protetti da eventuali scariche); comunque se non si conosce la parete non è facilmente intuibile il percorso, in quel punto.
    Comunque siamo contenti di averla ripetuta, è una linea ingaggiosa ed ardita e fa sempre piacere un giro sulla sud ovest, complimenti a Giancarlo e socio per l’apertura! complimenti anche ai miei avventurosi e forti compagni di cordata..a breve foto.

    #27474
    Nico
    Partecipante

    Altra via dimenticata dall’umanità! :laugh: bravi, poi mi racconti nel dettaglio è!! ;)

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.