• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Giovedì 16 Ago 2018
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Parole chiave
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Procinto versione TRAD

Procinto versione TRAD 02/10/2017 09:49 #27742

  • alberto
  • Avatar di alberto
  • Offline
  • Alpinista estremo
  • Messaggi: 3895
  • Ringraziamenti ricevuti 61
  • Karma: 28
sabato con Giovanni, abbiamo ripetuto al Procinto la Via TROPICANA assicurandoci solo con friend e cordini nella clessidre. Per le soste invece abbiamo usato quelle che ci sono. Anche se , facendole in luoghi diversi, si potrebbero fare anche queste con fr. e clessidre.
Era un'idea che mi era venuta in mente dopo aver salito con questo stile la Dolfi-Rulli, vista la roccia molto articolata e sopratutto ricca di clessidre di Tropicana.
Rispetto alla Dolfi, con fessure più regolari, mettere i fr. a 4 camme della Camalot nei buchi di su Tropicana è un pò più problematico, sicuramente molto meglio quelli a 3 camme tipo gli Alien o i Totem. Non abbiamo usati i dadi perchè li avevo dimenticati ma avendoli si possono mettere.
Il tratto un pò arioso sono i primi metri del primo tiro difficile che parte insieme alla Gamma dopo il pilastrino dove ci sono i due ancoraggi accoppiati. Qui ci vuole un pò di decisione, perchè si mette poco. Poi, prima di spostarsi a sinistra sulla placca. Si va un pò a destra per la Gamma si mette un ottimo fr. allungando bene la protezione per evitare attriti e si ritorna a sinistra per Topicana. Qui prima di traversare la placca un discreto fr. nella scaglia rovescia (a destra in alto ci sarebbe un buon buco ma non avevo il fr. giusto). Poi con un pò di decisione si traversa la placca, ci si alza e si arriva ad una ottima! clessidra, altra clessidra e si esce dal tratto aggettante. Il tratto per arrivare alla sosta in comune alla Gamma è più semplice e si mette buona roba. Sui tiri sopra invece ci si protegge molto bene. Il terzo, quello della lama, si fa solo con clessidre. Ne ho contate 8.
Il penultimo si protegge sempre bene e anche l'ultimo che porta in cengia.

Materiale:

Avevamo una serie di Camalot fino al N. 3 più un paio di micro. Poi una serie di vecchi DMM a 3 camme oltre ad una bella dotazione di cordini di cui in alcuni kevlar sciolti per infilare più facilmente le clessidre. Può essere utile raddoppiare qualche misura intermedia di fr. ma anche con questa dotazione la protezione è discreta usando naturalmente le soste che ci sono già attrezzate.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Procinto versione TRAD 16/10/2017 10:05 #27768

  • alberto
  • Avatar di alberto
  • Offline
  • Alpinista estremo
  • Messaggi: 3895
  • Ringraziamenti ricevuti 61
  • Karma: 28
sabato 14 ottobre con Giovanni ed Enrico continuiamo la nostra reinterpretazione TRAD , solo friend e clessidre (escluso le soste) , delle vie al Procinto.

Questa volta è toccato alla via GAMMA però ci siamo limitati ad arrivare alla cengia. Mancano quindi il tiro in artif del tetto e quello per uscire. Sarà per la prossima volta.
Il tiro più tosto è senza dubbio il primo, in particolare il passo della placca dopo il distacco da Tropicana. Qui non è facile proteggere il passo e ci vuole decisione.

Poi, sempre nello stesso stile abbiamo salito la DOLFI - RULLI che avevamo già fatto fino alla nicchia. Questa volta però l'abbiamo fatta tutta, salendo anche l'ultimo tiro.

La Dolfi-Rulli salita in questo stile è fantastica perchè abbonda di fessure dove si possono mettere super-ottime protezioni.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Procinto versione TRAD 16/10/2017 13:08 #27769

  • Tula82
  • Avatar di Tula82
  • Offline
  • Alpinista
  • Messaggi: 575
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 6
Allora eravate voi... vi abbiamo seguito per un po.

(noi abbiamo ripetuto la Dolfi Melucci... bellissima)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Procinto versione TRAD 17/10/2017 15:46 #27772

  • alberto
  • Avatar di alberto
  • Offline
  • Alpinista estremo
  • Messaggi: 3895
  • Ringraziamenti ricevuti 61
  • Karma: 28
Tula82 ha scritto:
Allora eravate voi... vi abbiamo seguito per un po.

(noi abbiamo ripetuto la Dolfi Melucci... bellissima)

ciao

anche voi con lo stesso stile?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Procinto versione TRAD 21/10/2017 15:04 #27773

  • nonno
  • Avatar di nonno
  • Offline
  • Climber
  • Messaggi: 223
  • Karma: 4
Quindi...a quando la schiodatura ??
gianfranco
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Procinto versione TRAD 23/10/2017 08:15 #27774

  • alberto
  • Avatar di alberto
  • Offline
  • Alpinista estremo
  • Messaggi: 3895
  • Ringraziamenti ricevuti 61
  • Karma: 28
nonno ha scritto:
Quindi...a quando la schiodatura ??

Ci mancherebbe altro. Non è certamemte questa la visione e nemmeno l'intento. E' solamente un fatto di rapporto personale con queste rocce a cui voglio molto bene.

Certo che , chi spinge in nuove, super e totalizzanti richiodature, un pò di riflessione non farebbe male.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.178 secondi

Sostieni AlpiApuane.com

AlpiApuane.com è un portale che si avvale della collaborazione di volontari ed appassionati; non beneficia di contributi pubblici di nessun genere e viene gestito ed aggiornato esclusivamente con risorse private.