• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Mercoledì 24 Ott 2018
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Parole chiave
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Via Angeli del Ghiaccio nord est del Rondinaio

Via Angeli del Ghiaccio nord est del Rondinaio 20/02/2017 16:20 #27295

  • alebiffi86
  • Avatar di alebiffi86
  • Offline
  • Alpinista estremo
  • Messaggi: 1341
  • Ringraziamenti ricevuti 17
  • Karma: 5
Ieri con Davide e Giordano abbiamo aperto una nuova via alla parete nord est del Rondinaio; condizioni buone nelle prime ore del mattino poi in peggioramento, presente neve portante e ghiaccio di fusione; complimenti ai miei soci sia a Davide per il coraggio dimostrato nell'affrontare da primo l'ultimo impegnativo diedro (interamente in dry tooling) sia a Giordano per aver seguito dei pazzi senza mai fiatare; dedichiamo con tutto il cuore questa nuova via ai ragazzi deceduti pochi giorni fà a gressoney (Antonella Gallo,Fabrizio recchia,Mauro Franceschini,Antonella Gerini) e ovviamente anche a Tino Amore; Tino ci conosciamo poco ma ti garantisco che comprendo bene il tuo dolore e ti sono nel cuore; il nome della via è stato chiaramente scelto in onore di tutti loro; qui la relazione:

VIA "ANGELI DEL GHIACCIO" - PARETE NORD EST DEL RONDINAIO - D.DAMATO,A.BIFFIGNANDI,G.CAMPANELLA, 19/02/2017.
DISLIVELLO 450 METRI
SVILUPPO 180 METRI
DIFFICOLTA TD+ 75/80°
ESPOSIZIONE NORD EST

L1: si sale il conoide nevoso in centro parete (come per la via pesi) sino alla prima fascia rocciosa e si sosta sul margine destro di quest'ultima ( 1 vecchio chiodo con cordino presente) 60 metri, 50/55°
L2: superare direttamente le rocce tramite un breve salto ghiacciato e puntare la seconda fascia rocciosa; costeggiarla sulla sinistra sino a raggiungere l'ingresso di un poco marcato canale 45 metri, 60/65°,presente vecchio chiodo di sosta.
L3: sino a qui la via presenta dei tratti in comune con la classica via Pesi che ora piegherebbe decisamente a sinistra sfruttando le debolezze della parete; si prosegue invece diritti puntando inizialmente un canalino chiuso da evidente diedro.
Non raggiungere il diedro ma ben prima,deviare a destra in aperta parete su terreno ripido; si và a sostare alla base dell'ultima fascia rocciosa che precede la cuspide sommitale in prossimià di un diedro/placca che sale verso destra; sosta da allestire, circa 50 metri,65/70° usato un chiodo di via poi tolto;
L4: Tito chiave; salire ora il diedro con andamento leggermente obliquo da sinistra verso destra,inizialmente appoggiato poi via via più verticale; sorpassa una placca si giunge ad un pulpito erboso che precede l'ultimo breve risalto; superarlo (tratto con roccia delicata) e proseguire su neve per pochi metri sbucando direttamente alla croce di vetta dove si sosta. 30 metri,75/80° prevalentemente in dry tooling (possibilità di diversi agganci in fessura e su buone zolle di terra, utili warthog), lasciato un chiodo prima del passo chiave.

a breve foto..
Per quante vittorie possa ottenere in montagna non potrò mai vincere la montagna,è sempre lei che mi lascia vincere.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Via Angeli del Ghiaccio nord est del Rondinaio 20/02/2017 16:37 #27296

  • alebiffi86
  • Avatar di alebiffi86
  • Offline
  • Alpinista estremo
  • Messaggi: 1341
  • Ringraziamenti ricevuti 17
  • Karma: 5
il tracciato della via



la parete appare maestosa dalla finestra del Rondinaio



Verso l'attacco





Davide sul primo tiro



parte centrale







L'impegnativo diedro dell'ultimo tiro




Per quante vittorie possa ottenere in montagna non potrò mai vincere la montagna,è sempre lei che mi lascia vincere.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Via Angeli del Ghiaccio nord est del Rondinaio 20/02/2017 16:40 #27297

  • alebiffi86
  • Avatar di alebiffi86
  • Offline
  • Alpinista estremo
  • Messaggi: 1341
  • Ringraziamenti ricevuti 17
  • Karma: 5
i compagni in vetta





riposo a fine giornata

Per quante vittorie possa ottenere in montagna non potrò mai vincere la montagna,è sempre lei che mi lascia vincere.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Via Angeli del Ghiaccio nord est del Rondinaio 20/02/2017 18:43 #27298

  • nonno
  • Avatar di nonno
  • Offline
  • Climber
  • Messaggi: 223
  • Karma: 4
bene bravi :P e bravi per aver dimostrato che c'è sempre qualche cosa di nuovo da fare :silly:
gianfranco
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Via Angeli del Ghiaccio nord est del Rondinaio 20/02/2017 19:08 #27299

  • fabrizio
  • Avatar di fabrizio
  • Offline
  • Moderator
  • Messaggi: 1141
  • Ringraziamenti ricevuti 16
  • Karma: 21
Bel colpo! A vedere le relazioni varie è la più diretta che sale la parete! Bravi! :woohoo:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Via Angeli del Ghiaccio nord est del Rondinaio 20/02/2017 19:59 #27300

  • Cima
  • Avatar di Cima
  • Offline
  • Alpinista
  • Messaggi: 638
  • Ringraziamenti ricevuti 26
  • Karma: 9
Grande prestazione!
molto bello pure il pensiero...
L'alpinista è felice in mezzo alle montagne perché sa che al di là dell'orizzonte c'è la città...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.157 secondi

Sostieni AlpiApuane.com

AlpiApuane.com è un portale che si avvale della collaborazione di volontari ed appassionati; non beneficia di contributi pubblici di nessun genere e viene gestito ed aggiornato esclusivamente con risorse private.