• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Lunedì 26 Feb 2018
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Parole chiave
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: Proposte indecenti ( non pensate a demi moore!!!)

Proposte indecenti ( non pensate a demi moore!!!) 31/10/2016 10:35 #27019

  • alebiffi86
  • Avatar di alebiffi86
  • Offline
  • Alpinista estremo
  • Messaggi: 1239
  • Ringraziamenti ricevuti 15
  • Karma: 5
dok ha scritto:
GiovanniTecchia ha scritto:
...Abbiamo capito, grazie. Ma la penso diversamente da te...

e sarà... ma IO non ho ancora capito il TUO di pensiero.
non mi permetto di dire che: NON ABBIAMO CAPITO il tuo pensiero.
ma se ti spieghi, forse, a qualcun altro può interessare...

GiovanniTecchia ha scritto:
...E' una cosa allucinante e oltretutto so già che cosa diranno:" Dite sempre no". Eh si. Dico no anche a questo e ne sono convinto. In Alto Adige si sono pentiti della scelta delle funivie, giustamente, e noi con il solito ritardo di 50 anni cosa facciamo? Imitiamo ... il peggio...

...Ma portare una funivia da Cardoso a Mosceta significa fare 1000 metri di dislivello. Per cosa?

1) che ...in Alto Adige si sono pentiti della scelta delle funivie... mi sbaglierò, ma non mi pare si possa dire: non certo su quelle basi.

2) e che vuol dire il resto? il problema sarebbero questi millemetri di dislivello? e perché? :huh:
...per i costi?
...perché si tappino l'orecchi?
...perché altro?


insomma: SPIEGATI!!!
perché al di là di una manciata di retorica nel tuo discorso non ci vedo uno straccio di ragione per essere CONTRO. per dire NO pure a questo.
e potrai anche averci tutte le buone ragioni del mondo, ma se non ti fai capire: NESSUNO TI CAPISCE.
e potrai anche avere una fede che smuove le montagne, ma se non la trasmetti: NON CONVINCI NESSUNO.
è questo che vuoi? :dry:
ciao
Luca

te l'ho do io uno straccio di ragione ed è semplicemente quello che abbiamo già detto: la bellezza e il valore di Mosceta stà nella sua integrità naturale ; è un posto stupendo proprio perchè a parte un prato,un bosco,le panie ed un piccolo rifugio poi non c'è nulla; tu e quelli che ragionano come te si devono mettere in testa una volta per tutte che la ricchezza di un luogo stà nel fatto che "non ci sia niente" ; riempire la zona con decine di piloni ed una stazione di arrivo della funivia fà semplicemente SCHIFO!! Mosceta è meravigliosa per il suo silenzio,la sua quiete,la bellezza di quello che vedi..piazzare cavi,cemento,acciaio e affollare quel posto con centinaia di persone significa rovinarlo; troppo difficile da capire?? è abbastanza logica come argomentazione per te?? te lo ripeto tornatene in alto adige a promuovere la cementificazione selvaggia..qui abbiamo già abbastanza problemi.
Per quante vittorie possa ottenere in montagna non potrò mai vincere la montagna,è sempre lei che mi lascia vincere.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Proposte indecenti ( non pensate a demi moore!!!) 31/10/2016 16:27 #27020

  • bonatti
  • Avatar di bonatti
  • Offline
  • Alpinista estremo
  • Messaggi: 3727
  • Ringraziamenti ricevuti 54
  • Karma: 28
il Dokke è quello che trova una giustificazione a tutto.


Una funiva che va a Mosceta o sulla Pania sarebbe uno SCEMPIO AMBIENTALE.
PUNTO E BASTA.

Vuoi andare a Mosceta' o in vetta alla Pania?

Bene, ci vai a piedi.

Non ce la fai?

bene! allora non ci vai. Punto!

Non abbiamo il diritto di fare tutto! fai quello che sei capace di fare.

Anche io vorrei essere nato bello e simpatico . Invece m'hanno fatto: brutto, rompi coglioni e antipatico.
Questa è la vita.

Molti impianti nelle Dolomiti sono uno scempio oltre che una rimessa economica. E molti adesso se ne rendono conto. Conti alla mano.
Diversi di questi impianti sono funzionanti solo perché sovvezionati dalla regione . Altri verranno chiusi e altri lo sono già.

Quindi impariamo dagli errore degli altri. Non facciamo gli stessi sbagli.

Il terremoto, il viadotto che crolla, le alluvioni, le frane...INSEGNANO o almeno dovrebbero.
Invece in questa Italia non insegnano nulla.
Si continua con gli scempi ambientali fino alla prossima tragedia perché si fa finta di dimenticarsi. E in fondo, come qualcuno ha detto , queste tragedie creano lavoro.

DOKKE sono stato chiaro io?

mi sa di no :(

e che ci volete fa ...? DOKKE è come il sindaco di Stazzema.

Da chi è partita la proposta della funivia' dal Sig. LORENZONI?
Quello che a suo tempo quando era sindaco di Stazzema voleva piazzare il ripetitore alla base del secondo torrione del Corchia con l'appoggio dell'allora assessore Rossi e naturalmente del parco delle Apuane (Apuane lo scrivo maiuscolo e parco minuscolo!!) nella persona del Sig. Bartelletti.

Purtroppo per loro hanno trovato sulla loro strada 4 Stronzi che gliel' hanno messa nel fiocco :laugh: :laugh:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Proposte indecenti ( non pensate a demi moore!!!) 31/10/2016 18:42 #27025

  • bonatti
  • Avatar di bonatti
  • Offline
  • Alpinista estremo
  • Messaggi: 3727
  • Ringraziamenti ricevuti 54
  • Karma: 28
"insomma: SPIEGATI!!!
perché al di là di una manciata di retorica nel tuo discorso non ci vedo uno straccio di ragione per essere CONTRO. per dire NO pure a questo.
e potrai anche averci tutte le buone ragioni del mondo, ma se non ti fai capire: NESSUNO TI CAPISCE.
e potrai anche avere una fede che smuove le montagne, ma se non la trasmetti: NON CONVINCI NESSUNO.
è questo che vuoi? :dry:"

hai visto Giovanni come il Professor DOKKE ti ha fatto la morale ?!

- manciata di retorica;
- uno straccio di ragione;
- ma se non la trasmetti;
- NON CONVINCI NESSUNO.

Caro DOKKE qui non si vuole convincere nessuno, per capire certe cose bisogna avere il CUORE APERTO occhi per vedere.

Ci sono occhi per guardare e occhi per vedere.

Purtroppo molti non hanno occhi per vedere e anche volendo, non li convinceremo mai.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Proposte indecenti ( non pensate a demi moore!!!) 31/10/2016 19:21 #27026

  • bonatti
  • Avatar di bonatti
  • Offline
  • Alpinista estremo
  • Messaggi: 3727
  • Ringraziamenti ricevuti 54
  • Karma: 28
è veramente incredibile che uno come Lorenzoni affermi che per rendere più fruibile l' escursionismo ci vuole una funivia per Mosceta.

Ma che ne sa Lorenzoni di escursionismo??
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Proposte indecenti ( non pensate a demi moore!!!) 31/10/2016 20:37 #27027

  • dok
  • Avatar di dok
  • Offline
  • Alpinista
  • Messaggi: 724
  • Ringraziamenti ricevuti 6
  • Karma: 31
scusate: ma perché per avere una risposta a una domanda uno deve venire puntualmente mandato a quel paese ingiuriato e assimilato a persone che manco conosce?
è questo il modo di fare discussione? perché qui siamo in un forum di discussione... o no?

è mai possibile che non ci si possa confrontare ammodo?

è mai possibile che la critica e la diversità di opinione vengano percepite sempre e solo come una minaccia e scatenino reazioni fuori misura?


e va bene, non sarò un maestro di stile... ma vedo sinceramente il dialogo e il confronto come possibilità di crescita reciproca, e in questo senso mi sono preso, da qualche annetto ormai, un bell'impegno con AA: qualcuno mi disse all'incontro all'Alpe della Grotta che ho dato tanto al forum, e io credo che anche da allora ho continuato a dare tanto: come apporto d'informazione, come critica e pluralismo nella discussione.
credo di avere arricchito questo forum, e lo credo ancora.

ma evidentemente a questo punto, e dici bene Cima, sono l'UNICO a sentirla in questo modo: già, per capire certe cose bisogna avere il CUORE APERTO occhi per vedere...

che dire? vi garba restare nel vostro brodo?
non sono che un intralcio al vostro sacro antagonismo che non guarda in faccia a nessuno?

bene: fate a meno del mio contributo.
io faccio volentieri a meno del vostro.
nient'altro.
ciao
Luca
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Proposte indecenti ( non pensate a demi moore!!!) 31/10/2016 20:46 #27028

  • GiovanniTecchia
  • Avatar di GiovanniTecchia
  • Offline
  • Climber
  • Messaggi: 250
  • Ringraziamenti ricevuti 10
  • Karma: 8
Mi pare di essere stato chiaro. Sempre. Comunque in due righe provo a ribadire quello che penso sulle Apuane in generale (magari di persona sarebbe meglio):

1) il lapideo è un freno alla nascita di altre economie e non ha arrestato lo spopolamento, anzi.

2) servono alternative economiche. Lo sono la ristorazione, il turismo sostenibile e la gestione del bosco

3) gli enti locali salvo rare eccezioni non hanno puntato su queste economie, già presenti

4) il mio modello sono le aziende agricole, i produttori di qualità, i rifugi di montagna e gli artigiani, del legno e della pietra (il problema del lapideo non è chi fa un portale di cipollino ma chi si mangia il monte)

5) stop a pirogassificatori e altri impianti nocivi: servono a chi li gestisce e solo per una cosa: arricchirsi

6)no al turismo di massa con impianti. Chi dormirebbe a Mosceta se si potesse scendere con 5€? Le funivie tolgono, non danno. E poi a Mosceta non ha senso: un posto meraviglioso dove si arriva già con i bambini in meno di due ore.

7)mi sembra che tu voglia sempre andare a spaccare il capello in quattro. Ora te l'ho spaccato in sette. Va bene? E aggiungo: partecipare alla vita pubblica. Ecco cosa è importante
L'alpinismo è un'attività sfiancante. Uno sale, sale, sale sempre più in alto, e non raggiunge mai la destinazione. Forse è questo l'aspetto più affascinante. Si è costantemente alla ricerca di qualcosa che non sarà mai raggiunto.

Hermann Buhl
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Proposte indecenti ( non pensate a demi moore!!!) 02/11/2016 08:19 #27029

  • bonatti
  • Avatar di bonatti
  • Offline
  • Alpinista estremo
  • Messaggi: 3727
  • Ringraziamenti ricevuti 54
  • Karma: 28
dok ha scritto:
scusate: ma perché per avere una risposta a una domanda uno deve venire puntualmente mandato a quel paese ingiuriato e assimilato a persone che manco conosce?
è questo il modo di fare discussione? perché qui siamo in un forum di discussione... o no?

è mai possibile che non ci si possa confrontare ammodo?

è mai possibile che la critica e la diversità di opinione vengano percepite sempre e solo come una minaccia e scatenino reazioni fuori misura?


e va bene, non sarò un maestro di stile... ma vedo sinceramente il dialogo e il confronto come possibilità di crescita reciproca, e in questo senso mi sono preso, da qualche annetto ormai, un bell'impegno con AA: qualcuno mi disse all'incontro all'Alpe della Grotta che ho dato tanto al forum, e io credo che anche da allora ho continuato a dare tanto: come apporto d'informazione, come critica e pluralismo nella discussione.
credo di avere arricchito questo forum, e lo credo ancora.

ma evidentemente a questo punto, e dici bene Cima, sono l'UNICO a sentirla in questo modo: già, per capire certe cose bisogna avere il CUORE APERTO occhi per vedere...

che dire? vi garba restare nel vostro brodo?
non sono che un intralcio al vostro sacro antagonismo che non guarda in faccia a nessuno?

bene: fate a meno del mio contributo.
io faccio volentieri a meno del vostro.
nient'altro.
ciao
Luca

via DOKKE non fare il permaloso.
Qui nessuno ti impedisce di dire la tua. Ma devi anche saper accettare la critica, anche forte.

E se ti diamo del poco chiaro, non mi sembra un'offesa. E' solo che dal tuo comportamento, da quello che scrivi, esprimi questo: una persona che da la sensazione di mestare un pò le carte.

Non sei certo obbligato a pensarla come noi. Però devi essere chiaro. E non cercare sempre di sminuire quello che diciamo, cercando di spaccare il capello in quattro come già ti ha detto Giovanni facendoci passare da stupidotti che ragionano solo di pancia.

Noi nel nostro modo di ragionare e di scrivere siamo sicuramente molto ingenui, ignoranti, non sappiamo di percentuali, ect. ect. . Ma una cosa è certa: amiamo questi luoghi!! e ne abbiamo un sacrosanto rispetto.
Da come invece ti esprimi, scusa se mi permetto, ma non sembra la stessa cosa per te.
Magari mi sbaglio, e sono pronto a chiederti scusa. Ma questa è la sensazione che dai. Almeno a me.
Sembra quasi che tu qua dentro faccia l'infiltrato per qualcun' altro. Il pluralismo di cui parli e di cui ti senti difensore è più che giusto e necessario ma il tuo modo di fare non lo rispecchia. E' più un buttar fumo negli occhi, uno sminuire le idee altrui, è un trovar sempre e comunque una risposta contraria e una giustificazione a quello che avviene.

Te in quello che dici ci credi? credo di si.
Bene ci crediamo anche noi!


parli di brodo e di antagonismo....???

Noi siamo solo molto preoccupati di quello che accade a queste montagne e anche alla gente che ci abita.
Oltre ad averle frequentate per divertimento e per volontariato visto che sono stato per 20 anni nel soccorso alpino e durante l'alluvione a Cardoso a dare una mano c'ero anchio come tanti altri. Ho abitato per molti anni su queste montagne e ho imparato ad apprezzare la sua gente. Ma questo non mi impedisce di vedere gli errori che, secondo me , gli abitanti di questi monti fanno.

Il nostro dissenso lo esprimiamo con forza, con molta forza. A volte anche in maniera rude. Forse troppo rude. Ma noi siamo gente semplice e anche un pò ignorantotta.

Ma bada bene che di danni, noi antagosti come ci chiami te, non ne abbiamo ancora fatti. E invece gli altri, che spesso e volentieri difendi, ...ne hanno fatti e ne stanno facendo tanti.
E questi danni sono irrimediabili.

Per arrivare a Mosceta ci vuole poco più di un ora di tranquilla e salutare caminata.
Quindi che senso ha , se non solo speculativo, fare una funivia?

Fare una funivia non è solo mettere 4 pali e un cavo. Intorno all'impianto ci dovranno essere costruite diverse altre strutture: sala di arrivo e di partenza, sala motori, sicuramente ci verrà fatto un bar, poi magari anche un ristorante, perchè da cosa nasce cosa.
Quindi l'impatto ambientale sarà molto più grosso di quello che si racconta e ne verrà fuori un danno. Perchè, come più volte ho scritto, Mosceta è bella così come mamma natura l'ha fatta. E per poterla ammirare ci vuole veramente poco.
Basta creare le giuste informazioni nei paesi, sistemare i sentieri, migliorare la segnaletica. fare una buona pubblicità. Non serve altro.

Se un luogo lo fai conoscere, pubblicizzi le sue bellezze. La gente ci viene, sopratutto gli stranieri.

Inoltre dire che su molte vette alpine ci sono le funivie è scrivere una palla. E' fare cattiva informazione. Quindi o chi scrive è disinformato oppure fa il doppio gioco.

Costruire una funivia per Mosceta è una iniziativa vecchia.
Cerchiamo invece di essere innovativi con iniziative che possano essere di esempio agli altri. Che possano essere invidiate.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Proposte indecenti ( non pensate a demi moore!!!) 02/11/2016 09:49 #27030

  • alebiffi86
  • Avatar di alebiffi86
  • Offline
  • Alpinista estremo
  • Messaggi: 1239
  • Ringraziamenti ricevuti 15
  • Karma: 5
Dirò una cosa tanto per dire (visto che è impossibile): a me potrebbe al limite andare bene la realizzazione di alcune infrastrutture anche invasive a patto di rinuciare totalmente e definitivamente all'attività estrattiva; vale a dire la completa chiusura di tutte le cave e il ripristino (ove possibile ma ci vorrebbero miliardi di euro) dell'ambiente naturale.
Se si potesse "barattare" lo scempio che è stato fatto con un attività turistica anche un po' massiva direi di sì..ma come ho anticipato parliamo del nulla; il fatto è che questi ci prendono per il culo, vogliono tutto: continuare a devastare ed in più (con la scusa dell'alternativa economica) riempire la montagna di cavi,piloni,ristoranti e parcheggi...bè allora che vadano a fare in culo;
Per quante vittorie possa ottenere in montagna non potrò mai vincere la montagna,è sempre lei che mi lascia vincere.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  • Pagina:
  • 1
  • 2
Tempo creazione pagina: 0.096 secondi

Ultime dal Forum di AA

Cartina delle Alpi Apuane

carta-apuane_ticciati.jpg

Login Form

Foto Apuane

Pit stop in cava.jpg.jpg

Sostieni AlpiApuane.com

AlpiApuane.com è un portale che si avvale della collaborazione di volontari ed appassionati; non beneficia di contributi pubblici di nessun genere e viene gestito ed aggiornato esclusivamente con risorse private.

Mailing list

Iscriviti per conoscere subito tutte le novità di questo portale

REGISTRAZIONE