• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Domenica 21 Ott 2018
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Parole chiave
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Punta Ellen di Fradusta via "ETTORE CASTIGLIONI"

Punta Ellen di Fradusta via "ETTORE CASTIGLIONI" 17/07/2017 15:12 #27588

  • alberto
  • Avatar di alberto
  • Offline
  • Alpinista estremo
  • Messaggi: 3982
  • Ringraziamenti ricevuti 68
  • Karma: 29
Di nuovo Pale di San Martino. E' chiaro che ci piacciono!! Con Giovanni, Giancarlo e Edoardo il sabato saliamo al bivacco Minazio posto a 2250 mt. nel bellissino Vallone delle Lede , un anfiteatro circondato da pareti che vanno dalla Pala Canali, Cima Canali, Cima Wilma, Fradusta, Punta Ellen, Cima del Conte e Cima dei Lastei in un ambiente che definirei fiabesco.
Con zaini belli pesanti di materiale per scalata, sacco a pelo, viveri, acqua e vestiario in un paio di ore saliamo i faticosi 900 metri di dislivello per arrivare al bivacco dove pernotteremo. L'indomani vogliamo salire la via ETTORE CASTIGLIONI sullo spigolo sud-est della Punta Ellen di Fradusta . Sono 400 metri difficoltà sul TD- fino VI /VI+ concentrate nella fessura finale. La relazione di Pier Verri promette una bella via classica su ottima roccia.
Arriviamo al bivacco posto a 20 minuti dall'attacco che c'è già diversa gente. Poco dopo arriveranno altre 4 persone.
Sono quasi tutti escursionisti, poi ci siamo noi diretti alla Punta Ellen, due diretti alla via Clessidromania alla Punta Centovie e due alla via Cappellari-Lotto alla Cima dei Lastei. Il bivacco ha 12 posti letto ma siamo in 20. Ci strigeremo e dormiremo per terra.
Andato giù il sole si fa parecchio freddo anche perchè si è alzato un bel vento che tirerà tutta la notte, così tutti dentro.
A turno mangiamo al tavolo del bivacco e dopo una bella e simpatica chicchierata e tante risate grazie anche ad una bella bottiglia di grappa alla pera che riscalda cuore , anima e scioglie la lingua, tutti a nanna perchè domani c'è da faticà...
Come da previsioni la giornata è bella e il vento è calato, comunque non ci alziamo presto, e visto che lo spigolo è orientato a sud-est aspettiamo che il sole arrivi sulla via e scaldi la roccia.
Fatta una comoda colazione partiamo e arriviamo per attaccare poco dopo che il sole ha illuminato tutto lo spigolo.
Si attacca sulla destra , roccia super, tipica delle Pale , ricca di clessidre. Non ci sono chiodi e in qualche punto bisogna interpretare la via, ma il gioco è anche questo: come direbbe Gogna "reinterpretare" più che ripetere.
In poco tempo siamo alla base della parte finale dello spigolo dove la via devia sul lato sinistro per salire un bella e netta fessura che incide le strapiombanti rocce terminali.
Delicato traverso a sinistra e siamo all'inizio della fessura. Sono un paio di tiri sostenuti ed atletici, arrampicata procintica. I chiodi ci sono ma molto brutti, comunque si integra bene con dadi e fr. Ancora un facile tiro e siamo fuori sulla Punta Ellen.
La promessa della bella via è stata mantenuta! Il panorama è magnifico e spazia fino alla Civetta con in primo piano la Cima Su Alto e la Busazza.
Seguendo da prima cengette esposte, qualche facile tratto di disarrampicata e lungo un severo canalone con 4 doppie scendiamo verso ovest lungo la via normale e dopo un ora siamo sui ghiaioni alla base della parete e poco dopo di nuovo all'attacco a prendere i due zaini che avevamo lasciato.
Eccoci nuovamente al bivacco oramai solitario. Tutti se ne sono andati. Rifacciamo gli zaini, adesso un pò più leggeri, e giù per il ripido sentiero.
Mi volto a guardare è mi riprometto di tornare. Domani si lavora.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Punta Ellen di Fradusta via "ETTORE CASTIGLIONI" 17/07/2017 15:15 #27589

  • alberto
  • Avatar di alberto
  • Offline
  • Alpinista estremo
  • Messaggi: 3982
  • Ringraziamenti ricevuti 68
  • Karma: 29


sulla destra lo spigolo Sud est dove sale la via



il bivacco Minazio

Per chi fosse interessato il Vallone delle Lede è circondato da tante pareti con decine e decine di vie su ottima roccia, di tutte le difficoltà, lunghe e corte.
La salita al Bivacco è faticosa ma l'ambiente ripaga alla grande .
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Punta Ellen di Fradusta via "ETTORE CASTIGLIONI" 17/07/2017 18:15 #27590

  • alberto
  • Avatar di alberto
  • Offline
  • Alpinista estremo
  • Messaggi: 3982
  • Ringraziamenti ricevuti 68
  • Karma: 29
Questa è l'ottima guida di Silvio Campagnola che descrive le sole vie delle pareti che si affacciamo sul Vallone delle Lede.

Evidentemente Campagnola che oltre a ripetere ha qui aperto diverse vie, aveva una passione particolare per questo ambiente.
Ma lo si può capire facilmente.


L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Punta Ellen di Fradusta via "ETTORE CASTIGLIONI" 18/07/2017 07:25 #27591

  • fabrizio
  • Avatar di fabrizio
  • Offline
  • Moderator
  • Messaggi: 1141
  • Ringraziamenti ricevuti 16
  • Karma: 21
Però la prossima volta Alberto deve partire da Pietrasanta in bicicletta e arrivare fino alle Pale!
Non lo dice ma si stà allenando anche in bike! :laugh: :laugh: :laugh:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Punta Ellen di Fradusta via "ETTORE CASTIGLIONI" 18/07/2017 08:20 #27592

  • alberto
  • Avatar di alberto
  • Offline
  • Alpinista estremo
  • Messaggi: 3982
  • Ringraziamenti ricevuti 68
  • Karma: 29
fabrizio ha scritto:
Però la prossima volta Alberto deve partire da Pietrasanta in bicicletta e arrivare fino alle Pale!
Non lo dice ma si stà allenando anche in bike! :laugh: :laugh: :laugh:

Fabri devo proprio ammettere che la salita su 2 ruote del San Pellegrino in Alpe mi ha fatto comodo lungo il sentiero per il Minazio... :laugh:

Grazie per la birra anche da parte della Sabri ;)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Punta Ellen di Fradusta via "ETTORE CASTIGLIONI" 18/07/2017 12:43 #27594

  • fabrizio
  • Avatar di fabrizio
  • Offline
  • Moderator
  • Messaggi: 1141
  • Ringraziamenti ricevuti 16
  • Karma: 21
Anche quella è stata una bella impresa...prendere la bici e salire San Pellegrino non è proprio così scontato :blink: :blink: :blink:
La birra è un'ottimo integratore di sali minerali ;) :laugh:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Punta Ellen di Fradusta via "ETTORE CASTIGLIONI" 18/07/2017 15:43 #27595

  • alberto
  • Avatar di alberto
  • Offline
  • Alpinista estremo
  • Messaggi: 3982
  • Ringraziamenti ricevuti 68
  • Karma: 29
fabrizio ha scritto:
Anche quella è stata una bella impresa...prendere la bici e salire San Pellegrino non è proprio così scontato :blink: :blink: :blink:
La birra è un'ottimo integratore di sali minerali ;) :laugh:

troppo buono :kiss:
diciamo pure che mi hanno superato in tanti... :laugh:

Come direbbe Nastro...cazzo se c'è ritto ! :laugh:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Punta Ellen di Fradusta via "ETTORE CASTIGLIONI" 28/07/2017 19:43 #27625

  • alberto
  • Avatar di alberto
  • Offline
  • Alpinista estremo
  • Messaggi: 3982
  • Ringraziamenti ricevuti 68
  • Karma: 29
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Punta Ellen di Fradusta via "ETTORE CASTIGLIONI" 28/07/2017 19:47 #27626

  • alberto
  • Avatar di alberto
  • Offline
  • Alpinista estremo
  • Messaggi: 3982
  • Ringraziamenti ricevuti 68
  • Karma: 29
un tratto della discesa


all'uscita del canalone di discesa
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.156 secondi

Sostieni AlpiApuane.com

AlpiApuane.com è un portale che si avvale della collaborazione di volontari ed appassionati; non beneficia di contributi pubblici di nessun genere e viene gestito ed aggiornato esclusivamente con risorse private.