Rispondi a: via “Nerli” all’Altissimo

Homepage Forum Alpi Apuane Arrampicate sulle Apuane via “Nerli” all’Altissimo Rispondi a: via “Nerli” all’Altissimo

#51210
morefire
Partecipante

Sabato scorso abbiamo ripetuto la via Nerli… o quasi…
Sul passaggio chiave dell’ultimo tiro, per fortuna esposto e ben protetto, una banale caduta di pochi metri mi ha procurato la distorsione a una caviglia. Siamo perciò stati costretti a chiamare i soccorsi, giunti in breve tempo con l’elicottero Pegaso.
Ringrazio tutta la squadra di soccorso, che ha operato in maniera impeccabile, anche oltre il dovuto.

Alcune considerazioni sulla salita, che non sembra molto battuta…
La roccia, come noto, è quasi sempre brutta e costringe ad un’arrampicata sulle uova, nulla di molto peggio di altre vie apuane. Via molto logica e intuitiva, sempre sul filo dello spigolo per diedri e costoni erbosi. Ci sono alcune soste su coppie di chiodi, non sempre utilizzate quando incontrate a metà corda, per il resto un solo chiodo di passaggio. Usati friend medi e piccoli, dadi e chiodi. Solo per amanti del genere, ma a me è piaciuta, peccato non averla finita.
Lungo la via abbiamo incontrato e rimosso una corda e qualche rinvio rimasti da un incidente del 2010 di cui si trova traccia sul forum. Poco dopo purtroppo è toccato a noi abbandonare del materiale: le due mezze corde sono rimaste nei pressi della sosta alla base dell’ultimo tiro.