Re:Altissimo – Sentiero della libert? ?

Homepage Forum Alpi Apuane Escursioni e itinerari Apuani Altissimo – Sentiero della libertà ? Re:Altissimo – Sentiero della libert? ?

#14868
Guido
Partecipante

Nonostante l’ora ormai tarda rispondo per non creare altre polemiche e per fare ulteriore chiarezza

Siamo tutti qui per trovare una cosa: questo benedetto/i itinerario/i. Uno scopo comune che accomuna sicuramente me, Luca, Bergame, Marco di As, Fabri&Pisanino.

Non c’? certezza in quanto non abbiamo possibilit? di parlare con qualcuno che ci dica "si passava di li, di l? e di s?" e che quindi certifichi in modo scientifico e sicuro quale fosse il percorso (almeno cos? credo). Quindi possiamo fare tutti delle supposizioni, e tutti, a nostro modo, lo facciamo. Facendo tentativi ed ipotesi. Esplorando il territorio e studiando le carte.

I libri, come dici tu stesso, non sono sempre sicuri. Le fonti non sono certe e spesso sono contrastanti. Poi in queste faccende della guerra c’? ancora meno attendibilit?. Quindi a cosa ci aggrappiamo? Solo a quello che vediamo e che abbiamo percorso? beh si, almeno in parte, almeno il viottolo c’?…e si percorre, lo mettiamo la sera sulla CTR e ci fa una bella impressione, no? ops, ora ce n’? pi? di uno? chi ha ragione? TUTTI e NESSUNO perch? non si pu? sapere!

Io stesso ho dei dubbi sul mio itinerario, e l’ho anche scritto "forse ? anche precedente, ma una cosa ? certa: ? reale". Sono contento di quello che ho fatto perch? un altro itinerario ? stato ripristinato ampliando quindi il versante delle possibili/papabili proposte su entrambi i versanti e credo che la cosa sia esaltante.

non c’? niente di messianico nel dire "e se avessi un’altra proposta da fare che ne dite"…forse pi? che altro provocatoria visto che pi? volte sono stato chiamato in causa…forse ho un senso dell’ironia un p? diverso…ed anche altri…

Venivo a Seravezza se mi si chiamava, le vedi le relazioni che scrivo? le devo fare di ogni cosa che c’? sulle Apuane, magari solo di questa zona…quindi, se non mi si ricerca, io mi dedico alle mie cose che ne ho abbastanza visto che per fare qualunque uscita devo fare non meno di 300 km. Vorrei non dovermi pi? ripetere…

L’itinerario ? meno peggio di quel che sembra, bisogna percorrerlo e poi valutare. Io ci sono arrivato esausto da una notte insonne e le 3 prima quasi, con la febbre ed un ginocchio dolorante dopo che per 7,5 h con il mio compagno (il Moro che ormai molti conoscono..), abbiamo fatto strage di scope…e ti posso dire che ? fattibile tranquillamente e non ? +o- ignorante degli altri…

Certo, se conoscessi Sciamino glielo chiederei dove faceva passare la gente e mi ci farei portare…si risolverebbe la cosa in poco tempo.

Rimango cmq favorevole ad un incontro per confrontarci (sabato pomeriggio sul tardi ci sono sicuro, tranne il 26 che ho da coordianare la riunione del CAI), ma non credo che verranno fuori tante cose di pi?…perch? ormai questo dibattito sta diventando un poema epico…

Saluti