Re:Amoretti di Vestea

#4910
Anonimo
Ospite

Oggi scampagnata all’Amoretti-Di Vestea con david73; le condizioni sono un po’ peggiorate rispetto alle settimane scorse, in alto c’? ancora tanta neve non trasformata, salibile ma con una certa fatica. C’? ancora parecchio ghiaccio ma sembra un po’ ammorbidito, per mettere viti buone bisogna cercare con pazienza…
La via comunque ? sepolta sotto vari metri di neve (non scherzo: anche il rifugio Rossi ? praticamente sparito, si passeggia un metro sopra il tetto!) e cos? ? piuttosto banale, direi poco oltre il PD. Si cammina su pendii tranquilli, max 45?, fino al risalto finale che ? breve ma un po’ pi? ripido. Noi da sotto il risalto, cercando un po’ le difficolt?, siamo saliti completamente a destra per pi? di 60 m, uscendo pi? in alto rispetto alla classica, e trovando un paio di saltini aggiuntivi sui 70-75?, con ghiaccio non eccezionale (usate 3 viti e 1 fittone).
Gli obiettivi inizialmente erano rivolti verso altre vie pi? impegnative, ma vista la neve inconsistente david73 ha preferito lasciar perdere. In realt? abbiamo anche salito slegati e quasi senza accorgercene il primo tiro della via dei Lucchesi di sinistra, fino a sotto il tratto ripido del camino, per poi tornare indietro a riprendere l’Amoretti. Abbiamo comunque trovato almeno altre 2 cordate sulla Amoretti e tantissima gente sulla normale.
Magari domani si mette qualche foto.