Re:GPS (e altri aggeggi): s?, no, forse…

Homepage Forum Alpi Apuane Escursioni e itinerari Apuani GPS (e altri aggeggi): s?, no, forse… Re:GPS (e altri aggeggi): s?, no, forse…

#3737
Marco Lapi
Partecipante

Ciao a tutti,
io al momento non ho adottato il GPS per le mie esplorazioni e conseguenti rilievi cartografici, e vi confesso che quando lo dico in certi ambienti mi guardano (leggi CAI) mi guardano un po’ storto come se fossi un marziano. Sta di fatto che quando io ho iniziato a dilettarmi, diciamo cos?, di queste cose, il GPS non c’era o se c’era dormiva, nel senso che non era certo diffuso e alla portata di tutti come adesso. Ho sempre girato con bussola, altimetro e CTR, quella vecchia per?, la cui base ? molto pi? dettagliata rispetto all’edizione successiva che ? stata messa anche in rete. Da un paio d’anni ho aggiunto un altro strumento, il telemetro, utilissimo per cartografare in ambiente boschivo e terreno relativamente unniforme perch? consente di incrociare le curve di livello con le distanze percorse, due variabili sufficienti a determinare con sufficiente precsione il percorso effettuato. Con questo non voglio dire che non comprer? prima o poi anche il GPS, penso anch’io di orientarmi su un buon Garmin, ma per me rester? pi? che altro uno strumento complementare: non credo infatti che mi affiderei solo a quello. :unsure: Che ne dici Guido, sei d’accordo? ;) Mi piacerebbe sapere anche cosa ne pensa Mirto. :)

Marco