Re:Terzo torrione di Passo Croce

Homepage Forum Alpi Apuane Arrampicate sulle Apuane Terzo torrione di Passo Croce Re:Terzo torrione di Passo Croce

#3379
Anonimo
Ospite

davec77 scritto:

Oggi con Diego abbiamo salito il terzo torrione del Corchia.
Dopo una ricognizione al secondo torrione, dove abbiamo constatato che la partenza della via classica era fradicia, ci siamo spostati al terzo.
Abbiamo fatto 3 tiri su difficolt? massime di V (proprio all’inizio).
La via su uno schizzo in possesso di Diego (e che anch’io ho visto circolare, ma non so da che guida sia tratto) viene indicata come "via classica", e corre sulla destra della parete sudovest del torrione. Rileggendo la guida Nerli la via classica in questione sembra descritta un po’ diversamente, per cui qualche dubbio mi rimane (potrebbe trattarsi anche della via Breschi-Benincasi?).
Purtroppo non abbiamo foto causa mia dimenticanza della fotocamera.

Comunque…
Si prende il sentiero del canale del Pirosetto e subito prima del canale si sale all’attacco della via (e di altre varianti), un po’ sulla destra.
Si sosta su due vecchi chiodi (uno gigante) in una fessura obliqua.

Si sale dapprima a sinistra della fessura rinviando un chiodo molto vicino (rinvio da allungare, V) e poi si obliqua verso destra sfruttando lame e fessure (un vecchio spit poi un altro chiodo, V). Si prosegue poi ancora leggermente in obliquo verso destra incontrando altri 3 chiodi (IV+, IV) fino a una cengetta erbosa. Seguendola a destra

io quando ho fatto il 3? torrione da qui , invece, ho sempre preso a sinistra per aivare ad una sosta , poi con un unico tiro verso sinistra sono andato sullo spigolo,si trovano spit artigianali e chiodi si risale fino ad una fessura ascendente verso destra che supera lo spancio che segna la parte alta del torrione, poco sopra c’? ( c’era ? sono almeno 4 anni che non la faccio) una catena su spit artigianali belli grossi, da qui con una calata da 50 mt torni alla base del torrione, ? naturalmente possibile uscire in vetta , saranno 2/3 metri al massimo e scendere a piedi dal pirosetto.