Articolo su Gianni Calcagno

Homepage Forum Alpi Apuane Articolo su Gianni Calcagno

Stai visualizzando 5 post - dal 1 a 5 (di 5 totali)
  • Autore
    Post
  • #52565
    Giovanni
    Partecipante

    Segnalo l’articolo su Gianni Calcagno apparso su Montagne360 di questo mese.

    #52569
    alberto
    Partecipante

    Spesso nella vita abbiamo degli esempi da seguire, che ci indicano un cammino, che ci fanno aprire gli occhi, che fanno da innesco a un qualcosa che senti dentro ma non risci a farlo uscire . Ecco per me (ma non solo per me),  amante dell’alpinismo invernale apuano, tutto questo è stato Gianni Calcagno. Non abbiamo mai scalato insieme, ma le nostre strade si sono comunque incrociate, il suo esempio mi/ci ha fatto capire che bastava guardare con occhi diversi pareti e cime che a prima vista, o con superficialità,  sembravano insignificanti o da evitare perchè erbose e di roccia rotta. Cime e parete che invece avevano tanto da dare, che nascondevano dei gioielli.

    Sua è stata la prima ripetizione di DOCCIA FREDDA, il cascatone che nel 1985 aprimmo sull’anonimo e negletto versante ovest del monte Fiocca.

    #52570
    alberto
    Partecipante

    Calcagno in Apuane ha dato una bella smossa all’alpinismo invernale su misto: nord del Sumbra, Nord del Pizzo delle Saette, Nord del Cavallo , Pisanino, ect. ect.

    Ma ha lasciato il segno anche sulla nord del Bardaiano con la Piotti-Calcagno una via di roccia difficile e poco ripetuta.

    Insomma un caposcuola.

    #52571
    alberto
    Partecipante

    #52572
    alberto
    Partecipante

    Gianni Calcagno sulla parete nord del Sumbra

Stai visualizzando 5 post - dal 1 a 5 (di 5 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.