Bella dimostrazione di cultura, eduvazione e rispetto

Homepage Forum Alpi Apuane Bella dimostrazione di cultura, eduvazione e rispetto

Stai visualizzando 4 post - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Post
  • #52454
    alberto
    Partecipante
    • Non si chi abbia espletato i suoi bisogni corporali  cagando sulla sorgente della Cintura sotto la parete est del Procinto, dove tutti prendono l’acqua, ma gli voglio fare i miei complimenti per la grande dimostrazione di coraggio, intelligenza e fantasia.
    #52455
    alberto
    Partecipante

    come si fa a pensare di fare i propri bisogni sulla cannella dove tutti prendono l’acqua. Mi piacerebbe essere nella testa di questa persona per cercare di capirne il motivo/i.

    Mi vengono in mente alcuni possibili motivi:

    – cacarone improvviso ed impellente?

    – necessità di farsi il bidè ?

    – disprezzo del luogo?

    – disprezzo del prossimo visto che è una sorgente?

    – umorismo fecale?

    Sicuramente ce ne sono altri, ma non ci arrivo.

    #52456
    alebiffi86
    Partecipante

    …non conosco il motivo di questo gesto ma sicuramente direi che un bel contributo può venire dal fatto che purtroppo c’è stato un aumento pazzesco del numero di frequentatori della montagna; dopo essere stati chiusi in casa per mesi, masse di bifolchi si sono riversate sui monti ma la loro cultura d’appartenenza era quella degli stadi e dei centri commerciali e li dovevano rimanere; chiaramente questi soggetti non sono assolutamente in grado di rapportarsi all’ambiente naturale e questi sono i risultati.. ringraziamo anche di questo conte,draghi,speranza e la pandeminchia; spero solo che l’inverno e i pendii ghiacciati ne sfoltiscano le fila.. bande di cavernicoli da bar..

    • Questa risposta è stata modificata 1 mese, 2 settimane fa da alebiffi86.
    #52458
    alberto
    Partecipante

    vero in montagna si è riversato di tutto, una vera massa di senza arte ne parte. Gente che con i tacchi a spillo pretende di arrivare dovunque. Se poi non trova l’acqua minerale gassata e fresca s’incazza. Gente che dell’usa e getta ne fa il suo credo personale,il proprio grido di battaglia,  lasciando sui sentieri il segno del proprio passaggio e della  propria egoistica convinzione che il mondo gli appartiene per dono divino con il diritto di farne quello che vuole come se fosse il padrone di casa.

    Tutto vero…ma è anche ero che il grottone sotto la est del Procinto viene spesso e volentieri usato come latrina dove espletare i propri bisogni corporali, dove le signore gettano i propri assorbenti, ect.ect.

    Eppure il grottone è usato per lasciare gli zaini,  oppure per ripararsi dalla pioggia improvvisa.

    Già anni fa mi diedi da fare a ripulirlo e poi feci una protesta anche su Toscoclimb che ebbe qualche effetto.

    Per un pò i grottone è rimasto pulito ma la memoria dell’uomo si sà è corta e l’egoismo invece impera, così  il grottone ricomincia a riempirsi di cagate, carta da culo e assorbenti vari.

    Adesso arriva qualcuno che non gli basta più cagare nel grottone, vuole esagerare! Vuole dimostrare la sua forza, la sua spavalderia, la sua arrganza.   Così si mette a  cagare sulla cannella della sorgente.

    Questo è un buon termometro del grado di… civiltà.

Stai visualizzando 4 post - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.