Campagna pubblicitaria con foto “taroccate”

Homepage Forum Alpi Apuane Iniziative per la salvaguardia delle Apuane Campagna pubblicitaria con foto “taroccate”

Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 34 totali)
  • Autore
    Post
  • #19185
    Giovanni
    Partecipante

    Buongiorno, non so se avete già letto gli articoli di ieri e oggi in merito alla campagna pubblicitaria per promuovere la Toscana. Riassumendo, tra le foto, tutte “taroccate” volontariamente e clamorosamente, ce n’è una che mostra le Apuane con uno sperone di roccia inesistente aggiunto di proposito. Ora, l’intento del pubblicitario era chiaro, ovvero choccare chi vede la foto, ma non credete anche voi che le Apuane (come tutta la Toscana del resto) non hanno certo bisogno di questi trucchetti, tra l’altro poco simpatici per chi viene da fuori e non consoce il posto e scopre poi che quello sperone roccioso proprio non c’è? Io, e faccio appello soprattutto a Fabrizio e ai gestori del sito, risponderei con un bella carrellata di foto delle Apuane, dall’arco del Forato, alla Bimba, dalla Punta Carina alla Nord del Pizzo d’Uccello, dalla Pania al tramonto, alla parete sud dell’Altissimo, dal mare di nebbia che si vede dalle nostre vette, fino ai panorami incredibili su mare e cime che soltanto le noster montagne possono offrire.

    Giovanni

    #19186
    alberto
    Partecipante

    si quelle foto fanno veramente ridere. Si vende del fumo. Altro simbolo dei giorni nostri.

    però oltre all’ elenco delle nostrali bellezze che hai fatto, per essere onesti e sinceri fino in fondo, se di verità si parla, forse bisognerebbe metterci anche le foto del sudiciume e dello scempio che si può vedere sulle belle nostre Apuane.

    Questo il Sig. Verona , sull’articolo di stamani sul Tirreno si è scordato di dirlo…..

    solo quando fa comodo, si fanno gli elenchi delle bellezze…???

    addirittura si parla di scalate al MonteForato….

    I signori politici che si ricordano che in Apuane si fa anche dell’alpinismo….

    #19188
    Fabrizio
    Amministratore del forum

    Ciao Giovanni, aderisco volentieri a questa iniziativa, stasera tiro fuori qualche foto che “merita” e la publlico nel post, naturalmente le foto saranno di proposito di piccole dimensione al fine di non farle “taroccare” o usare da questi geni della comunicazione…solo per quello!
    Per quanto riguarda quello che scrive Alberto è giusto…facciamo vedere anche l’altra faccia della medaglia, pubblicheremo alternativamente il bello ed il brutto che si trova nelle Apuane, con la vana speranza che lor signori riescano a fare un minimo di collegamento tra le due cose…intendiamoci…non ci spero…troppo difficile e poco remunerativo! :evil:
    Per quanto riguarda l’alpinismo Apuano non posso che stendere un velo pietoso sull’ignoranza che hanno in materia…a proposito ma è vero che ci sono delle vie sul Forato??? :blink: Ma chi è quel matto che ci andrebbe ad aprire una via? :laugh: :laugh: :laugh:

    #19189
    Nico
    Partecipante

    Bellissimo! la foto dello strapiombo è spettacolare!!! :laugh: :laugh: c’hanno messo anche un alpinista in arrivo dal nulla! :laugh: :laugh: aderisco anch’io

    #19190
    Giovanni
    Partecipante

    Alberto, ti ricordi la mia lettera dello scorso anno alla rivista del Cai che parlava dello stato delle Apuane, di come sono tenute e dei rifiuti? Li ringraziavo di aver sollevato la questione e allo stesso tempo li invitavo a prendere in considerazione anche il “bello” delle Apuane (l’articolo era intitolato “Il brutto della montagna” e il 70% delle foto erano state scattate sulle Apuane).

    Che cosa voglio dire? Giustissimo indignarsi per lo stato delle nostre montagne (quella lettera sottoscritta da tanti di voi l’ho spedita al Parco, al presidente della Regione Rossi, all’assessore regionale all’ambiente e al turismo e ai presidenti di provincia di Massa-Carrara e Lucca), ma altrettanto giusto è cercare di difenderle da stupidi qualunquismi e cercare, anche col turismo, di garantire qualche possibilità di sviluppo.

    Pubblicità impostate male (e direi anche foto così sciatte) e la situazione-rifiuti, cave, etc fanno davvero male.

    #19191
    Giovanni
    Partecipante

    Per Alberto: il Verona non sarà un alpinista e un esperto delle Apuane, ma nell’articolo su Il Tirreno NON si parla di scalate sul Forato. Si parla del sole che sorge nel Forato, della sentieristica storica (via Vandelli e Tacca bianca) e delle “innumerevoli vie per scalatori”, in generale.

    Per Fabrizio: bene, mi fa piacere. Io mandarei una decina di foto a Il Tirreno da alpiapuane.com: un po’ di pubblicità al forum non guasta, ;)

    #19192
    Fabrizio
    Amministratore del forum

    [quote=”GiovanniTecchia” post=22219]
    Per Fabrizio: bene, mi fa piacere. Io mandarei una decina di foto a Il Tirreno da alpiapuane.com: un po’ di pubblicità al forum non guasta, ;)[/quote]

    Ciao Giovanni, le foto al tirreno io le manderei solo per far capire alla gente come sono le Apuane, la pubblicità al sito non mi interessa, voglio solo che tutti sappiano come sono in realtà le Apuane… purtroppo nel bene e nel male :whistle: Anche se dal male non sarebbe poi così complicato uscirci e allora si che ci sarebbe una valorizzazione per la zona e non come hanno fatto mettendo quattro foto assurde … e pure montate male! :evil:

    #19193
    Fabrizio
    Amministratore del forum

    Queste sono le Apuane! Mi sembra evidente che non ocorra photoshopparle per farle sembrare splendide, in rete si trovano tantissime altre belle foto senza bisogno di fare “troiai” come quello fatto e ben pagato hai creativi :laugh: ! Ma per fortuna avevano il budget limitato (poverini :S )

    P.s
    La filigrana con scritto http://www.alpiapuane.com non vuole essere una pubblicità ma solo una piccola tutela perchè d’ora in poi cercherò di non farmi fregare i contenuti e foto dal sito per poi pubblicarli su altri siti (come succede molto spesso) ben “finanziati” :whistle:

    #19194
    alberto
    Partecipante

    Giovanni sono d’accordo con te . Le Apuane vanno fatte conoscere per quello che possono dare.

    Chi ha fatto questa iniziativa avallando queste foto tarroccate dimostra di non conoscere il territorio toscano.
    Un ignoranza veramente grave. Soprattutto da parte di chi ha la PRETESA di governare il territorio e spende migliaia di euro di soldi dei cittadini.

    Quello che mi da noia però è che certi politici locali , sempre sordi a certe iniziative, a certi bisogni oramai impellenti, a certe situazioni di degrado sotto gli occhi di tutti, al territorio che adesso con queste piogge sta presentando il conto!! Prendano la palla al balzo e si ricordino delle bellezze delle nostre montagne, della nostra terra solo quando gli fa comodo.

    Il Verona sull’articolo cita tutto quello che dici te e se non ricordo male , ma son vecchio e la memoria fa cilecca, fa un accenno, va be non sarà al Forato, alle scalate che si possono fare in Apuane. Quindi si ricorda anche dell’alpinismo. E visto che da noi manca una certa cultura alpinistica, attività considerata da sonati…..o comunque non considerata affatto.
    Ribadisco alla faccia di molti una realtà praticata oramai da decenni e non proprio irrilevante sulle nostre montagne e che le sta facendo conoscere e apprezzare anche fuori.
    Di nuovo alla faccia di molti….Parco compreso!

    Però è veramente strano adesso tutto questo interessamento, quando normalmente la politica locale interviene sui nostri monti solo emettendo delle delibere per vietare l’accesso alle pareti, ai sentieri e alle cime. Divieti di scalata perchè si disturba l’aquila. Ma che se ne frega dei troiai lasciati a marcire nelle cave abbandonate.
    Che non vieta certo l’aggressione indiscriminata ai razziatori del territorio.

    Quindi permettimi almeno un po’ di perplessità nei confronti di questi personaggi.

    Comunque se la politica locale sta cambiando indirizzo e inizia a prendere coscienza di una realtà sotto gli occhi di tutti da sempre. Sono più che contento.

    ma visto che sono come San Tommaso…ci crederò quando vedrò !

    #19195
    lasco
    Partecipante
    #19196
    Nico
    Partecipante

    è ancora piu bello leggere che tutto ciò è costato 100.000 (CENTOMILA!!!) euro… e che verranno investiti 1,5 milioni di euro per diffonderle! :sick:

    #19197
    alberto
    Partecipante

    [quote=”Cima” post=22225]è ancora piu bello leggere che tutto ciò è costato 100.000 (CENTOMILA!!!) euro… e che verranno investiti 1,5 milioni di euro per diffonderle! :sick:[/quote]

    ma di che ci lamentiamo.

    QUESTA E’ L’ITALIA!!! e questo è il suo popolo.

    #19198
    Anonimo
    Ospite

    Il bello è che sua signoria Enrico Rossi (quello dei “buchi Asl”) fa anche il ganzo. Lui che le “deve” pagare (coi soldi di tutti) dice che non gli piacciono (tanto x cavalcare il malcontento generale) però non ci si può fare niente, “l’assessora” (ennesima figura femminile di cui si circonda) “non c’entra niente”, tutti innocenti, dispiace, fan cagare ma andiamo avanti e gli chiocchiamo un bel milione emezzo di euro!! Ma che schifo! Ma nemmeno i signorotti del medioevo….mi raccomando alle prossime elezioni riandate a votare pd o pdl eh che ora c’è Renzie che “rinnova”…

    #19199
    alberto
    Partecipante

    Diego voi scommette che non cambia nulla!

    perché noi non siamo un popolo con i coglioni. Siamo un branco di pecore e ci fanno credere al miccio che vola.

    L’importante per l’italiano è avere il telefonino alla moda, andare alla partita, al bar a parlare di pallone e leggere la gazzetta dello sport.

    Per il resto che ce ne frega se il nostro governatore ci prende per i fondelli.

    #19200
    Anonimo
    Ospite

    Sarebbe interessante sapere chi c’è dietro a questa ditta di “creativi” incapaci e anche presuntuosi. Vedere i criteri di valutazione e chi ha stabilito la graduatoria; quali titoli e competenze avevano quelli della commissione giudicante etc. etc. Perchè di 51 partecipanti hanno proprio scelto quelli bravi! Complimenti! Che commissione d’esame!…Mah…mah….
    Richiedere risarcimento per danno erariale ai componenti della commissione no eh? visto che la ditta che hanno scelto ha causato danno alla Toscana con immagini brutte, kitch(come si dice), FALSE (sicchè inganno dell’utenza); e tutto questo l’ammette (è paradossale) anche il presidente della Regione che li deve liquidare! Richiedere i danni o sospendere i pagamenti x il lavoro svolto male? Cambiare ditta? Andare x vie legali, tutelare i soldi pubblici? No eh! Non si può! Andare avanti col milione e mezzo…mah!

Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 34 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.