Canale San Viano – Roccandagia

Homepage Forum Alpi Apuane Escursioni e itinerari Apuani Canale San Viano – Roccandagia

  • Questo topic ha 50 risposte, 5 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 11 anni, 11 mesi fa da Anonimo.
Stai visualizzando 15 post - dal 31 a 45 (di 51 totali)
  • Autore
    Post
  • #11786
    Anonimo
    Ospite

    Grazie Bonatti per la risposta….;) e grazie anche ad AlfredoV che, in un topic analogo del 2009, mi aveva gi? risposto dicendomi che si chiamava Spiaggione!!:whistle: :P me lo sono andato a ricercare….:whistle: scusate eh! la vecchiaia fa brutti scherzi! :laugh:

    #11787
    Anonimo
    Ospite

    Gianluca scritto:

    Grazie Bonatti per la risposta….;) e grazie anche ad AlfredoV che, in un topic analogo del 2009, mi aveva gi? risposto dicendomi che si chiamava Spiaggione!!:whistle: :P me lo sono andato a ricercare….:whistle: scusate eh! la vecchiaia fa brutti scherzi! :laugh:

    figurati, nemmeno io me ne ricordavo che se n’era gi? parlato :)

    #11788
    Anonimo
    Ospite

    Tula82 scritto:

    Alfredo… a settembre guardiamo di organizzare una uscita… questa o il cavallo !!! B)

    ok.
    se si vuol ampliare la cerchia delle creste, ci sarebbe anche la Nattapiana, non so se ci sei mai stato, a me manca.

    #11790
    Tula82
    Partecipante

    Nattapiana…macch?, anche quella mi manca B)

    allora facciamo cos?… cresta roccandagia (che ancora non ho mai fatto)…contrario-cavallo e poi nattapiana

    Via, di roba da fare non manca :laugh:

    Tra qualche giorno parto…ci sentiamo a settembre B)

    #11791
    Anonimo
    Ospite

    La nattapiana ? una cresta splendida, occhio solo a non fare come abbiamo fatto noi, nell’ultimo tratto, quello sotto la vetta del pizzo, abbiamo risalito il pendio direttamente, senza traversare, ci siamo trovati in una situazione piuttosto pericolosa, terreno quasi verticale, veramente friabile e senza possibilit? di assicurarsi. Credo, o perlomeno ho letto, che si debba traversare lungo una cengia protetta da un cavetto e poi salire per canalino fino alla vetta.
    Panorama sulla nord veramente mozzafiato!
    ciao franco

    #11793
    Anonimo
    Ospite

    aik scritto:

    La nattapiana ? una cresta splendida, occhio solo a non fare come abbiamo fatto noi, nell’ultimo tratto, quello sotto la vetta del pizzo, abbiamo risalito il pendio direttamente, senza traversare, ci siamo trovati in una situazione piuttosto pericolosa, terreno quasi verticale, veramente friabile e senza possibilit? di assicurarsi. Credo, o perlomeno ho letto, che si debba traversare lungo una cengia protetta da un cavetto e poi salire per canalino fino alla vetta.
    Panorama sulla nord veramente mozzafiato!
    ciao franco

    mi sembra che in effetti gi? qalcun altro (Davec77?) avesse detto qualcosa del genere, ossia di stare un po’ pi? basso nel tratto finale, senza prenderlo di "punta".
    per? non mi pare avesse parlato di cavetti.
    un’altra cosa, mi scuso per l’OT: le calate in doppia spesso menzionate nelle relazioni sono obbligatorie, o si pu? fare come al Grondalpo (cio? evitarle, se uno se la sente)?

    #11794
    Anonimo
    Ospite

    Tula82 scritto:

    Nattapiana…macch?, anche quella mi manca B)

    allora facciamo cos?… cresta roccandagia (che ancora non ho mai fatto)…contrario-cavallo e poi nattapiana

    Via, di roba da fare non manca :laugh:

    Tra qualche giorno parto…ci sentiamo a settembre B)

    ottimo programma.
    c’? anche un certo "Sky" da coinvolgere…

    #11805
    Anonimo
    Ospite

    Nicolazza ti comfermo "Apuane " di Claudio Bocchi

    dici anche le guide vanno prese con le molle….bene

    anche in falesia i gradi, i piu’ sono soggettivi

    anche i consigli, pur esperti di Bonatti sono soggettivi

    ma allora a chi crediamo…..al nostro sesto senso…?

    saluti evaristo

    #11808
    Anonimo
    Ospite

    Alfre, c’? poco da coinvolgere, se sono libero parto anche a piedi da casa!!!:laugh:
    Ormai l’ho detto, mi devo trasferire a Vinca:whistle:
    Ora smetto di bischereggiare senn? finisce che lo faccio davvero e divento vinchiese….vinchiano…bohB)

    #11810
    alberto
    Partecipante

    evaristo scritto:

    Nicolazza ti comfermo "Apuane " di Claudio Bocchi

    dici anche le guide vanno prese con le molle….bene

    anche in falesia i gradi, i piu’ sono soggettivi

    anche i consigli, pur esperti di Bonatti sono soggettivi

    ma allora a chi crediamo…..al nostro sesto senso…?

    saluti evaristo

    ciao Evaristo

    al "sesto senso" o "vocina interiore" come la vuoi chiamare , io credo bisogna sempre dargli retta.
    Spesso ? quella che ti evita di fare delle bischerate.

    Oggi le guide sono sempre pi? precise. Mi vengono in mente le guide sulle Dolomiti di Iacopelli oppure quelle di Bernardi . Per? chi descrive un’ itinerario non pu? mica raccontarlo metro per metro. E non sempre chi fa una guida ha percorso personalmente la via . Tante volte vengono pubblicate relazioni prese in prestito da altri, magari sono persone fidate ma che comunque hanno un metro di valutazione diverso.

    Anche i gradi nelle falesie non sono sempre uguali da tutte le parti . Se vai a Vecchinao c’? un tipo di valutazione, a Muzzeroni i gradi sembrano gi? diversi, se vai in Verdon ce n? un’altro. Anch? perch? poi cambia lo stile di chiodatura dove i passaggi pi? difficili sono obbligati in libera. Ad esempio in Francia in molte falesie mano mano che ti allontani da terra e in caso di volo lungo non corri pi? il rischio di arrivare a terra, la chiodatura si fa sempre pi? lunga e magari le vie sembrano pi? difficili dei gradi dichiarati.

    #11812
    Anonimo
    Ospite

    Al sesto senso o vocina interiore..credo che bisogna sempre dagli RETTA "dice Bonatti"
    Voglio fare una domanda provocatoria…..:evil: ma quanti trekker (esperti per dire )hanno dato retta a quella vocina specialmente quando sono in compagnia e devono affrontare itinerari al di sopra delle loro SINGOLE possibilita’. :woohoo: ..? tipo Contrario-Cavallo-Roccandagia..POCHI..:blush: MOLTO POCHI ..lo vedo dalle domande che fanno sul forum.E allora secondo me caro Bonatti…dovresti invitare piu’ gente che puoi nei tuoi corsi di arrampicata/alpinismo avremo cosi meno domande e piu’ esperti VERI….:)
    Saluti Evaristo

    #11895
    Anonimo
    Ospite

    Fabrizio, scusa il ritardo ma sono stato all’Isola del Giglio 8 giorni e non ho avuto modo (ne voglia) di accendere un computer!
    Sei quel ragazzo che ho trovato anche al Rif. Orto di Donna e che ha dormito al K2?
    A questo punto presumo di si!
    Io comunque sono quel ragazzo che era venuto in sezione a chiedere informazioni!

    #11898
    fabrizio
    Amministratore del forum

    Hai fatto benone…approvo in pieno la tua scelta!;)
    cmq sono proprio quello che hai trovato al rifugio e in sez… Ci vediamo allora!!!

    #11899
    Anonimo
    Ospite

    Ci vediamo in giro allora!
    Cos? ora so il tuo nome….ci siamo parlati gi? diverse volte senza saperlo nemmeno .

    stammi bene!

    #15735
    Anonimo
    Ospite

    Fatto oggi il canale con salita in vetta e alla Penna di Campocatino prima….che dire mi e’ piaciuto il canale: tanti saltini, tanto paleo e tanta roccia cattiva…apuano insomma!!!..soprattutto il primo salto e il penultimo son sembratiimpegnativi..che grado II-III o forse e’ troppo III!!??….in estate sicuramente piu impegnativo dei Carrubi alla Pania..

Stai visualizzando 15 post - dal 31 a 45 (di 51 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.