Cervino 150 anni di storia

Homepage Forum Alpi Apuane Storia dell’alpinismo Cervino 150 anni di storia

  • Questo topic ha 34 risposte, 2 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 8 anni, 10 mesi fa da Anonimo.
Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 35 totali)
  • Autore
    Post
  • #22291
    alberto
    Partecipante

    Bonatti al bivacco durante un tentativo alla nord del Cervino qui fotografato da Gigi Panei.

    dopo la rinuncia per brutto tempo. Bonatti decise di tentare la via da solo. Ne venne fuori uno dei più grandi capolavori della storia dell’alpinismo classico.

    Attachments:
    #22314
    Ceragioli
    Partecipante

    Bellissima foto.
    In questo momento sono a Cervinia per i festeggiamenti dei 150 della prima salita dal versante italiano e anche per ricordare i 50 anni della salita da te ricordata.MITICO WALTER…

    #22315
    Anonimo
    Ospite

    beato te….volevo venire su anche io ma il lavoro mi ha impedito il tutto…arriverà il giorno in cui non dovremmo piu lavorare???

    #22316
    alberto
    Partecipante

    [quote=”Ale_Climber” post=24692]beato te….volevo venire su anche io ma il lavoro mi ha impedito il tutto…arriverà il giorno in cui non dovremmo piu lavorare???[/quote]

    la vedo dura e lunga….fatti forza.

    altro che 6c sprotetto…….

    #22321
    alberto
    Partecipante

    la via Schimd alla parete nord

    Bonati parte per la sua solitaria invernale e diretta alla parete nord

    Bonatti in vetta al Cervino

    #22325
    alberto
    Partecipante

    una ripetizione della via Bonatti alla parete nord

    la via Schimd a sinistra e la Bonatti a destra.

    #22328
    alberto
    Partecipante

    una recente ripetizione della via Bonatti alla nord del Cervino

    Attachments:
    #22331
    alberto
    Partecipante

    Cresta del Leone o Normale Italiana

    Cresta dell’ Hornli o Normale Svizzera

    Attachments:
    #22334
    alberto
    Partecipante

    parete sud da sinistra a destra:
    cresta del Leone, via De Amicis, via Benedetti, Cresta di Furggen

    Capanna Carrel sulla Cresta del Leone

    #22340
    alberto
    Partecipante

    la parete ovest del Cervino a sinistra la Cresta di Zmutt a destra la Cresta del Leone.

    Annibale Zucchi apre la via dei Ragni

    2001 sulla via Freedom al Naso di Zmutt

    il Naso di Zmutt con le sue vie

    #22343
    alberto
    Partecipante

    prima ripetizione italiana della via Gogna-Cerruti al Naso di Zmutt

    #22347
    alberto
    Partecipante

    Cesare Ravaschietto fotografato da P. Gabarrou sul tetto di A2+ durante l’apertura di Free Tibet al Naso di Zmutt

    1969 Alessandro Gogna fotografato di Cerruti durante l’apertura della loro via al Naso di Zmutt.
    A detta di Gogna la sua via più difficile.

    1981 Naso di Zmutt 1° salita della via Piolà-Steiner

    #22348
    Anonimo
    Ospite

    eh preferirei un 6c sprotetto…

    bello quando pubblichi le foto con brevi didascalie di storia dell’alpinismo. alcune già viste che ti lasciano il piano di rivederle instancabilmente, altre nuove che ti alimentano la curiosità di andare a leggere e cercare.

    li hai presi gli inserti della “storia dell’alpinismo” con la gazzetta??sono interessanti e lasciano molti spunti di riflessione

    #22349
    alberto
    Partecipante

    [quote=”Ale_Climber” post=24703]eh preferirei un 6c sprotetto…

    bello quando pubblichi le foto con brevi didascalie di storia dell’alpinismo. alcune già viste che ti lasciano il piano di rivederle instancabilmente, altre nuove che ti alimentano la curiosità di andare a leggere e cercare.

    li hai presi gli inserti della “storia dell’alpinismo” con la gazzetta??sono interessanti e lasciano molti spunti di riflessione[/quote]

    il Cervino è la montagna SIMBOLO dell’alpinismo, per la sua forma per la sua storia. A lei, alla sua conquista, si sono legati molti alpinisti, tanti famosi e altri meno…famosi ma non meno determinati.

    Non ho comprato gli inserti della gazzetta. Ho una notevole e assai varia raccolta di libri sull’alpinismo . Penso che possa bastare.

    #22356
    alberto
    Partecipante

    naturalmente non possono mancare i due grandi sfidanti alla conquista della Gran Becca:

    l’inglese Edward Whymper e l’italiano Jean Antoine carrel.

Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 35 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.