Consiglio per itinerario

Homepage Forum Alpi Apuane Escursioni e itinerari Apuani Consiglio per itinerario

  • Questo topic ha 5 risposte, 2 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 14 anni, 9 mesi fa da Anonimo.
Stai visualizzando 6 post - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Autore
    Post
  • #5766
    Anonimo
    Ospite

    Ciao a tutti, a fine giugno andr? a fare una gara di 60 Km con 4000m di dislivello positivo alle 3 cime di Lavaredo ed ovviamente la preparer? sulle nostre Apuane.
    Ai primi di giugno voglio fare un allenamento di 40/50 Km con circa 3000m di dislivello positivo ma non avendo molta esperienza ho pensato di chiedere un consiglio a voi che sicuramente vi sarete gi? trovati a percorrere quei sentieri che io ho individuato su carta per potermi dare un consiglio sia sullo stato ( devo correrci ) che approsimativamente sui Km e sul dislivello

    Il giro che ho ipotizzato parte da Campocecina per poi andare a Vinca ( 173-38 ), Foce di Giovo ( 175 ) Bivacco K2 e Passo della Focolaccia ( 179 ), Rifugio Rossi ( 148 ) per finire a Resceto con la via Vandelli ( 35 )

    Che ne dite ? fattibile la cosa e pi? o meno ci sono come Km ?
    Grazie a chi mi aiuter? con i suoi consigli
    Antonio

    #5768
    Anonimo
    Ospite

    Ciao, il giro che pensavi non so quanto sia lungo in km ma sicuramente ha troppo poco dislivello positivo (si aggira sui 1200 m, concentrati in buona parte nel tratto Vinca-Foce di Cardeto).
    Anche i sentieri non sono tutti adatti a correre, direi, ma non ho idea di cosa tu ti possa aspettare e non so su che tipo di terreno si svolger? la corsa che stai preparando in Dolomiti (tanto per dire, mi viene in mente il trofeo Kima in Val Masino che si svolge su sentieri difficili e con tratti rocciosi attrezzati…).
    Comunque: il 173 e il 179 non credo siano il massimo… sul 173 e sul 148 che traversa la Tambura, inoltre, potresti trovare tratti stretti e/o esposti. Infine, sul 179 ai primi di giugno potresti trovare ancora qualche nevaio residuo. Non dovrebbero avere problemi, invece, il 38 e il 35.

    #5775
    Marco di AS
    Partecipante

    Pienamente d’accordo con davec77. A parte che non ho esperienza di corsa in montagna, su certi sentieri non correrei mai (ricordiamo l’incidente, purtroppo mortale, dello scorso anno sul 125). Credo che sia meglio cercare un intinerario da Resceto verso sud (a proposito, immagino che per Rifugio Rossi intendessi in realt? il Rifugio Nello Conti). Non so, qualcosa del tipo Resceto – s. 35 (via Vandelli) – s. 31 – Passo Sella – s. 31 (strada) – Arni – s. 31 – Colle Cipollaio – s. 141 – s. 10 – s. 129 – Campanice – s. 129 – Fociomboli – s. 11 – Puntato – s. 11 – Coldifavilla – s. 9 – Mosceta – s. 122 – Pruno – Cardoso. Dovrebbero esserci sui 2700?2750 m. di dislivello positivo; se poi raggiungi Stazzema per un sentiero non segnato sei pi? o meno sui 3000. Per quanto riguarda i chilometri non saprei calcolare.

    Marco

    #5776
    Marco di AS
    Partecipante

    Altra considerazione: se percorri l’itinerario al contrario, il dislivello positivo dovrebbe sfiorare i 3000 metri gi? partendo da Cardoso, dato che si trova a una quota pi? bassa rispetto a Resceto. E forse ? anche meglio, cos? eviti i 1150 metri iniziali tutti d’un botto lungo la Vandelli, che invece percorreresti in discesa come volevi del resto fare. Da Cardoso a Mosceta, se non vado errato, sono comunque circa 900.

    Marco

    #5777
    lasco
    Partecipante

    Ciao ,se ti interessa ti metto in contatto col mio amico Andrea(forse lo conosci),lui ha fatto delle gare su al nord oltre ha tutte le edizioni qui in Pania,( di cui si ? sempre piazzato fra i primi 15 o 16)essendo di qu? si ? sempre allenato sulle Apuane quindi credo sia la persona pi? indicata.Ciao, Antonio(pure io mi chiamo Antonio)

    #5783
    Anonimo
    Ospite

    Per prima cosa grazie a tutti :)
    In effetti il dislivello ? troppo poco quindi devo trovare un alternativa, domenica provo a misurare i Km ed il dislivello Campocecina-Sagro-Vinca-Foce di Giovo -Campocecina a cui potrei aggiungere i 26 Km e 1300 D+ da Ortonovo a Campocecina.
    La parte logistica mi risulterebbe pi? facile del percorso consigliato da Marco, che user? in caso la mia alternativa fosse impraticabile.
    Come difficolta la gara sar? decisamente pi? semplice del Kima, ma comunque sentieri stretti o esposti capita di doverli affrontare, lo scorso anno ? stata tanta sfiga, ? capitato in un punto dove non c’era grande pericolo, la parte pi? difficile di quel sentiero era fatta ed era anche stato attrezzato con corde fisse che normalmente non ci sono.
    Andrea non lo conosco, in realt? non siamo in molti di queste parti a fare questo genere di gare e non ? facile incontrarsi visto che in calendario ce ne sono molte ma tutte fuori dalla nostra zona, per cui conoscere qualcuno che fa questo sport non mi dispiacerebbe di certo, magari si riesce a combinare qualche allenamento insieme o visto la sua maggior esperienza anche trarne degli utili consigli, grazie ancora

Stai visualizzando 6 post - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.