Situazione neve

Stai visualizzando 15 post - dal 91 a 105 (di 364 totali)
  • Autore
    Post
  • #4395
    Anonimo
    Ospite

    Dunque GG eri tu ieri in vetta alla Pania!
    Ti ho salutato… dalla vetta del Corchia :)

    Ebbene, ieri ho voluto provare a zampettare nella neve (con un tutore armato). Lasciata la macchina al Passo Croce, con Celaf ci siamo incamminati lungo la marmifera innevata verso Fociomboli. Neve non processata, le peste si fermavano al bivio per Mosceta (visto qualcuno andarci). Abbiamo continuato affondando un po’ fino alla fine della marmifera. Poi sul Corchia. Nel pendio a nord che porta alla sella tra anticima e cima la neve ? a tratti crostosa su fondo duro a volte un po’ scollato. Siamo scesi di l?, dalla cava, che mi sembra sempre pi? enorme. I due canali sembrano messi bene, un po’ pi? secco il Pirosetto.

    Nota personale forse utili:
    allo scarpone in plastica della Asolo del Celaf si ?
    staccata la suola e Celaf ha continuato con il rampone a tenere la suola. Non li aveva pi? messi dalla volta in cui, l’anno scorso, era successa la stessa IDENTICA cosa al mio (identico) scarpone -in discesa dopo aver salito il centrale del Giovo(!!) mi si era staccata suola e, quindi, il rampone………

    Nota personale inutile:
    ho avuto qualche doloretto e problemi vari dovuti al fatto che non ho ancora recuperato la piena mobilit? del ginocchio. Il divertimento di questo rientro che tanto attendevo (forse un po’ prematuro) ? stato non poco penalizzato da una sensazione insolita… spiacevole… sconcertante… avvilente… che, dal giorno del mio incidente l’estate passata, in effetti temevo si presentasse… dunque… una sensazione che… credo proprio si chiami paura o anche fifa…

    Provo a mettere delle foto che forse possono essere utili.
    Ciao

    #4396
    Anonimo
    Ospite

    Pania

    [url=http://imageshack.us]
    [url=http://g.imageshack.us/img222/paniacy9.jpg/1/]

    #4397
    Anonimo
    Ospite

    Canale Corchia

    [url=http://imageshack.us]
    [url=http://g.imageshack.us/img509/corchiawe4.jpg/1/]

    #4399
    Anonimo
    Ospite

    piki scritto:

    ho avuto qualche doloretto e problemi vari dovuti al fatto che non ho ancora recuperato la piena mobilit? del ginocchio.

    scusa la curiosit?, tra l’altro forse l’hai gi? detto in qualche altro post che mi sono perso…ma cosa ti ? capitato esattamente al ginocchio?
    se ho ben capito sei reduce anche da un’operazione, e siccome anni fa mi ? capitata una cosa suppongo analoga (crociato+collaterale+menisco) ti posso garantire che ci vuole tanta pazienza, e tanta forza di volont?, dopo il fattaccio, per tornare al 100%.
    per? ci si torna, eh!

    #4408
    Anonimo
    Ospite

    Stamani sono salito sulla Tambura. Partenza da Resceto, lizza Silvia e cresta Ovest dalla Focolaccia. Tanta neve, prevalentemente sfondona salvo che sopra piastra Marina (via di cava sparita completamente) e negli ultimi 100 m. prima della vetta dove prevale il ghiaccio con un po’ di neve farinosa qua e l?. In vetta nessun segno di frequentazione umana da vari giorni….(in Carcaraia neve a tonnellate ma inconsistente).
    Al ritorno alla Focolaccia ho incontrato due ragazzi di Forno che hanno fatto un canalone alla sud ovest del Cavallo. Han trovato neve buona, ben ramponabile. Pendenze canale 45/50? uscita 55?. Scesi da Cambron in libera da tanta neve sfondona che c’era. A chi interessa: i due ragazzi hanno aperto una nuova via di roccia alla punta Graziosa, 2 tiri 10 chiodi a tiro, soste a spit diff. max, V+/VI-. Due nuove vie a spit anche in prossimit? della Fessura inglese sulla Est del Cavallo.
    Un saluto a tutti e in particolare a Piki a cui augura una copleta guarigione.

    #4409
    Anonimo
    Ospite

    alfredoV scritto:

    scusa la curiosit?, tra l’altro forse l’hai gi? detto in qualche altro post che mi sono perso…ma cosa ti ? capitato esattamente al ginocchio?
    se ho ben capito sei reduce anche da un’operazione, e siccome anni fa mi ? capitata una cosa suppongo analoga (crociato+collaterale+menisco) ti posso garantire che ci vuole tanta pazienza, e tanta forza di volont?, dopo il fattaccio, per tornare al 100%.
    per? si torna, eh!

    Ciao Alfredo,
    non ricordo proprio cosa ho detto o non detto, anche perch? per pi? di tre mesi e mezzo ho creduto di avere una lesione quasi totale al crociato (questo mi avevano detto varie eminenze del settore). Arrivata finalmente al momento dell’operazione, in artroscopia, le cose si sono presentate diverse e non hanno ricostruito il legamento, ma l’operazione non ? andata benissimo (vai a sapere perch?…), il ginocchio ? gonfiato moltissimo, mi hanno tenuto un giorno e notte in pi?, hanno aspirato tre volte, ho patito un gran male… che in tutta franchezza nemmeno mi immaginavo si potesse patire (pensavo che gli antidolorifici funzionassero, invece nemmeno la morfina funzionava… A conti fatti.. tutto per nulla. E’ ancora gonfio e mi mancano iperestensione e piegamento totale… Ma io non ne posso veramente pi?!
    Tu mi batti alla grande con la tua operazione se capisco bene!!
    Mi fa piacere sentirti dire che si torna al 100%….

    Diego, grazie mille per gli auguri!!

    #4410
    Anonimo
    Ospite

    Oggi con Celaf ho testato di nuovo il ginocchio sul Fiocca (attualmente ? avvolto nel ghiaccio :S ).
    Da Arni presa marmifera, lasciata poco prima del Passo Sella in direzione della cresta, fatta fino in vetta, scesi dal versante di Arnetola e risaliti in cresta dal canalino/pendio alla finestra sulla cresta, poi di nuovo sulla marmifera per Arni.
    Neve veramente da sciare, non trovate tracce. Solo in vetta al Fiocca avvistato un gruppo nutrito di sciatori.
    La marmifera in alto ? riempita di neve, serve attenzione. La creata ? facile e molto bella, in saliscendi, il risalto verso la vetta, unico punto impegnativo, si sale sulla sinistra su neve marcia (ma ? molto breve e alla base, a destra su roccione, sono due comodi spit x sicura). Suggestivo il giro dal versante Arnetola, tutto in neve fonda, insidioso -come sempre- il tratto nel bosco, soprattutto la breve risalita subito sopra gli alberi, che ? per la neve inconsistente ( ? stato necessario ricercare il ghiaccio un bel po’ sotto per affondarci le piccozze).

    #4411
    Anonimo
    Ospite

    piki scritto:

    E’ ancora gonfio e mi mancano iperestensione e piegamento totale… Ma io non ne posso veramente pi?!
    Tu mi batti alla grande con la tua operazione se capisco bene!!
    Mi fa piacere sentirti dire che si torna al 100%….

    Diego, grazie mille per gli auguri!!

    ovviamente io parlo solo per la mia esperienza, poi di certo ogni caso ? un caso a s?; quando dico che si torna al 100% intendo dire che si torna a fare tutto quello che si faceva "prima", per? un ginocchio traumatizzato due volte (la prima volta quando ha fatto crac, il secondo trauma ? l’operazione) sar? sempre un ginocchio pi? soggetto a problemi rispetto ad uno a cui non ? mai successo niente, e di questo ne va tenuto conto.
    nel tuo caso forse ? ancora presto, ma pi? avanti dovrai preoccuparti di avere sempre un ottimo tono muscolare, fare potenziamento in palestra con una certa continuit? e abituarti a convivere con doloretti vari che ogni tanto ti faranno compagnia.
    se ho ben capito non hai ancora recuperato la piena funzionalit?, quindi occhio a non chiedergli troppo in questa fase; la voglia di Apuane ? senz’altro tanta, ma il recupero va gestito con gradualit?.
    comunque hai gi? fatto due uscite di un certo impegno, e ne puoi essere contenta.
    certo ci vuole tanta pazienza!
    mi associo agli auguri di Diego, e di sicuro di tutto il forum, per un tuo veloce ritorno alla piena forma.

    ciao,
    Alfredo

    #4414
    Anonimo
    Ospite

    Aggiornamento neve: stamattina sono salito sulla Pania dal canale dei Carrubi (vedi topic apposito); condizioni ottime nel canale, ma neve per nulla trasformata altrove. Innevamento pi? o meno continuo da Mosceta in su, sulla normale della Pania qualche tratto crostoso o ventato, ma si affonda per gran parte del percorso. La normale ? stata recentemente salita e discesa con gli sci, ci sono tracce evidenti fino a molto sotto le Gorfigliette.

    P.S. auguri a Piki anche da parte mia… comunque complimenti perch? la cresta nordovest del Fiocca proprio una passegggiata non ?…

    #4416
    Anonimo
    Ospite

    alfredoV scritto:

    ovviamente io parlo solo per la mia esperienza, poi di certo ogni caso ? un caso a s?; quando dico che si torna al 100% intendo dire che si torna a fare tutto quello che si faceva "prima", per? un ginocchio traumatizzato due volte (la prima volta quando ha fatto crac, il secondo trauma ? l’operazione) sar? sempre un ginocchio pi? soggetto a problemi rispetto ad uno a cui non ? mai successo niente, e di questo ne va tenuto conto.
    nel tuo caso forse ? ancora presto, ma pi? avanti dovrai preoccuparti di avere sempre un ottimo tono muscolare, fare potenziamento in palestra con una certa continuit? e abituarti a convivere con doloretti vari che ogni tanto ti faranno compagnia.

    Eh… non dirmelo… ne farei volentieri a meno…

    Per quanto riguarda il tono muscolare, dovr? averlo sempre "pi? che ottimo" visto che mi ritrovo con un pezzetto di crociato in meno..

    alfredoV scritto:

    mi associo agli auguri di Diego, e di sicuro di tutto il forum, per un tuo veloce ritorno alla piena forma.

    Ringrazio tutti di cuore e chiedo scusa per le poco interessanti divagazioni personali che ho fatto (pure fuori topic).

    Grazie Dave per le info sui Carrubi e sulla discesa dalla Pania.
    Noi ieri eravamo indecisi se salire da Levigliani per il centrale del Pizzo, ma temevo per il ginocchio la lunghezza del percorso e le condizioni della discesa.
    Mi sarebbe anche piaciuto salire da Resceto il canale della Tambura che mi pare tu abbia salito quest’anno (l’anno passato ne avevamo salito un pezzo con neve orrenda inconsistente), ma ? un gran dislivello da affrontare e anche in quel caso temevo la discesa che ? quella che soffro di pi? in questo momento. Ringrazio Diego per le utilissime informazioni.

    Buona domenica a tutti
    piki

    #4435
    Anonimo
    Ospite

    @ Piki:
    Per il tuo ginocchio posso comprendere il tuo stato d’animo. La mia situazione ? stata infatti credo piuttosto simile ed ancora in parte lo ?. L’ultimo giro in Pania ? stata la prima volta che mi sono legato in cordata su neve/ghiaccio da un anno a questa parte, dopo una brutta avventura sulle Alpi le quali l’anno scorso m’hanno fatto letteralmente un occhio nero. :S
    C’e’ voluta tanta pazienza per tornare (quasi) alla normalit?, un po’ di fortuna ed anche la forza (incoscienza?) di superare la paura che possa ricapitare un incidente.
    Ti faccio un grande in bocca al lupo di completa guarigione!:)

    #4461
    Anonimo
    Ospite

    Stamani con Diego e ANto siamo saliti al Freddone dalla "normale" ovvero da sud est da Fociomboli. Nebbione e al rientro neve solo sulla vetta (dunque sui 1500) al di sotto pioggia. LA neve ? bella pesa, bagnata, la salita ? stata piacevole basterebbe un p? di freddo per le condizioni ideali….

    #4469
    Anonimo
    Ospite

    salvo ritrattazioni dell’ultim’ora, sabato e soprattutto domenica il freddo dovrebbe arrivare; per? sembra che nevicher? di nuovo (ancora!).
    magari per domenica 15, pu? darsi che le condizioni ci siano.

    #4470
    Daniele
    Partecipante

    si…questo week-end non sar? il massimo… :(

    #4471
    Anonimo
    Ospite

    Ciao,
    avrei voluto mettere qualche foto della cresta del Fiocca, giusto per far vedere le condizioni di sabato scorso, ma -al solito- ho problemi con la rete (mi rendo conto che con il passare del tempo ? sempre meno utile…). Magari prima o poi (prima dell’estate :P) o io o Celaf ci riusciremo..
    Saluti

Stai visualizzando 15 post - dal 91 a 105 (di 364 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.