Torrione Figari

Homepage Forum Alpi Apuane Arrampicate sulle Apuane Torrione Figari

  • Questo topic ha 75 risposte, 11 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 2 anni, 3 mesi fa da Gaga.
Stai visualizzando 15 post - dal 46 a 60 (di 76 totali)
  • Autore
    Post
  • #10986
    Anonimo
    Ospite

    si siamo partiti da Vinca!
    All’inizio il sentiero si segue bene, noi siamo passati dal Bivacco Gardenone. Dopo, quando si lascia il bosco, c’? da stare attentissimi a non perdere le tracce. Sembra sempre di avere il sentiero sotto i piedi e invece basta un attimo per perderlo…
    Ad un certo punto, in particolare, ci sono tracce sia sopra che sotto, bisogna tenersi alti e seguire la traccia alta… quella che porta verso basso penso che poi si perda!
    Ale poi sar? pi? preciso al riguardo… ;)

    #11091
    Tula82
    Partecipante

    e ieri finalmente abbiamo salito il torrione figari(seguendo la relazione sulla guida del barsuglia)
    Siamo partiti pi? verso sx, e non la classica. Bello il primo tiro,il terzo e l’ultimo (la parte alta di arrapaho)…. molto simpatico il tettino (per fortuna c’? quella mega lama :laugh:)

    Sopratutto l’ambiente e il panorama… no bello… di pi? !!!!

    e poi… Vinca ? sempre Vinca

    w le apuane

    B)

    #12531
    gabriele68
    Partecipante

    In una calda giornata di luglio sono tornato dopo diversi anni (sigh ..:() a fare il torrione per la via di sx.

    Di seguito la relazione della via seguita, ricavata da una ottima, trovata in rete e adattata al percorso da noi seguito (davec77, credo sia la tua..;))

    Via Di sinistra + canale camino

    L’attacco ? a sx del canale-camino che sale verticalmente al centro del versante Ovest del Torrione, separando la cima principale dalla lista rocciosa di sinistra, che fa capo all’antecima Nord.

    L1, 30 m:
    Si sale il piccolo sperone appena a sx del canale camino, o direttamente per la paretina rocciosa o per il canalino erboso (albero) sulla sua sx, fino al culmine (III). Affrontare direttamente la paretina su placche abbastanza lisce (IV, 2 ch). Alla fine della paretina spostarsi in traverso ascendente verso sx fino alla sosta (2 spit).

    L2, 20 m:
    Dalla sosta si sale a uno spit posto 3-4 m sopra e si va ad aggirare sulla dx il saltino soprastante (III+), poi dritti per terreno pi? facile (1ch) con erba e sassi (albero), infine leggermente a dx a sostare su 2 spit.

    L3, 35 m:
    Dalla sosta si va in diagonale ascendente dx per un tratto pi? verticale (IV, 2 chiodi), dopo il secondo chiodo continuare poco ancora a dx e poi in verticale ad uno spit (III). Dallo spit continuare verticalmente (IV) superando un piccolo strapiombetto, proseguire poi sempre in verticale per diedro erboso (III, 1 ch e albero) fino ad un grande e comodissimo terrazzo con la sosta (sempre su 2 spit) posta sotto caratteristiche rocce sporgenti.

    L4, 30 m:
    Tiro orizzontale di trasferimento: dalla sosta si aggira a dx il roccione lungo una cengia, e dopo un passo esposto si va a imboccare il grande canale-camino sulla dx (? ancora quello che inizia a dx dell’attacco). Sosta su 2 spit prima dell’ingresso del camino sulle rocce a sx.
    NOTA: Da qui si pu? uscire dalla via prendendo la cengia mediana di dx al di l? del canale e salire in vetta dalla via normale (1 tiro lungo un diedro-fessura di III) oppure proseguire e scendere nel canale che fa capo all’Intaglio fra Torrione e Punta Questa.

    L5, 45 m:
    Si entra nel camino, che alterna sezioni detritiche quasi orizzontali a salti verticali non semplicissimi. Dopo un primo salto (III+, 1ch) si trovano 2 vecchi chiodi appaiati a sx; si sale poi un secondo salto di 5-6 m (IV-, ampia spaccata, 1 chiodo), quindi, dopo un tratto facile, una paretina da salire leggermente a sx (III+). Segue un piccolo ripiano un po’ angusto (1 chiodo lasciato ma non molto buono). Un ultimo saltino (III) e si raggiunge un pi? comodo tratto orizzontale con la sosta su 2 buoni chiodi a sx. Tiro lungo, attrito alla corda.

    L6, 25 m:
    Dalla sosta si sale ancora in spaccata (III+ poi via via pi? facile, 2 chiodi vecchi appaiati sulla dx, poi altri due chiodi appaiati sulla sx dopo qualche metro) dirigendosi un po’ a dx su roccia sempre peggiore, fino a uscire dal camino (II) e sbucare sul largo ripiano sommitale. Sosta su anello cementato in basso a dx, prima del grande masso culminante.

    Discesa:
    Doppia di 40 m dall’anello cementato, accanto al diedrino della via normale sul versante Ovest. Si arriva sulla cengia mediana, che si segue camminando a sx (faccia a valle) fino al canale detritico che scende dall’Intaglio con la Punta Questa (1 passaggio di II in discesa per abbandonare la cengia). Si continua in discesa seguendo le tracce nel canale e si ritorna all’attacco.

    un saluto

    #12536
    Anonimo
    Ospite

    S? la relazione ? la mia.
    Quando andammo (3 anni fa mi pare) con Guido, al primo tiro attaccai dritto per una placca al centro, in direzione di uno spit: roccia ottima, difficolt? un po’ superiori (passo di IV+ o V-).
    Voi avete seguito (credo) la via originale, pi? a destra e leggermente pi? facile.

    #12539
    Anonimo
    Ospite

    davec77 scritto:

    Si pu? anche evitare di passare dalla Capanna Garnerone, accorciando ulteriormente.

    Che percorso fai per accorciare evitando la cap. garnerone?

    #12570
    Anonimo
    Ospite

    Che percorso fai per accorciare evitando la cap. garnerone?

    Vedi sopra, ne faceva cenno Guido…
    Quando sei sulla sterrata, non prendi il bivio che sale a sinistra per la Capanna Garnerone (153) ma prosegui dritto (38) e vai avanti per un bel po’, finch? a un certo punto, ormai vicini alla testata della valle, a sinistra sale un sentiero poco evidente (segnato come 38bis, ma ora, credo, non pi? mantenuto). Questo ti porta in breve nelle vicinanze di Foce Rasori. Ad ogni modo non guadagni tantissimo rispetto a passare dalla capanna… saranno 5 minuti in meno o cose del genere…

    #12572
    Anonimo
    Ospite

    capito….ma si imbocca dove finisce la strada per le macchine? non l’ho mai fatta,non so in che condizioni ?, ho solo visto dalle cartine che la strada nei pressi dell’attacco del sentiero accanto alla fontana (per la capanna garnerone) continuerebbe….

    #12575
    Anonimo
    Ospite

    No, ? la strada sterrata pi? sopra, che raggiungi dal parcheggino alla fine della strada "ex-asfaltata" dopo 10 minuti di sentiero, appena esci dal castagneto.

    #12578
    Anonimo
    Ospite

    scusa se ti stresso ancora, ma oramai voglio capire.
    facendo il primo pezzo di sentiero che parte dalla strada accanto alla fontana, attraverso un castagneto, per poi incrociare una strada sterrata. un pezzo lo si fa a cose normali, poi il sentiero (37 mi pare) sale a sinistra andando verso la capanna Garnerone).
    Io su quella sterrata devo andare a dritto finch? non finisce? o l’attaco del 38bis rimane prima della fine della strada? sar? comunque difficile da trovare per l’abbandono o si riesce ancora a vederlo?

    #12585
    Anonimo
    Ospite

    S? esatto.
    Il bivio rimane prima della fine della strada, e non ? facilissimo vederlo.
    Ma ripeto, non si guadagna tantissimo.

    #14488
    Cima
    Partecipante

    Ripetuta ieri questa bella via insieme a Fede, Rip32 e GiovanniTecchia! ci ? piaciuta molto soprattutto i due tiri finali nel canale camino! molto molto suggestivi!
    La chiodatura, soste a parte, ? molto stringata e va integrata con nut e friends (io ho utilizzato anche 2 o 3 chiodi di cui uno per rafforzare la sosta all’interno del canale, ritolti poi tutti).
    Il tiro pi? duro ci ? sembrato essere il primo dove, nonostante sapessimo che c’era una variante piu dura, abbiamo cercato il facile senza seguire gli spit ma con scarsi risultati… nulla di impegnativo cmq ma il grado lo stimerei un po superiore al IV…
    Alla seconda sosta (se non sbaglio) c’? uno spit inutile trapanato sul muro verticale 4 metri sopra la sosta che non ci sta a fare niente e che confonde un po le idee…:dry:
    Inoltre penso di aver fatto uno sbaglio sul tiro di collegamento: fatto il traversino con il passaggio esposto io ho salito il canalone ripidissimo di paleo subito a sinistra… dovevo invece attraversarlo ed entrare nel canale centrale (quello dove continua poi la via)?? il canalone di paleo da me fatto mi ? sembrato abbastanza pericoloso in quanto non mi ? riuscito trovare assolutamente niente per mettere una sicurezza e con le scarpette ai piedi c’era un alto rischio di scivolare:S !

    arrivati in vetta meritata pausa fra la nebbia (chiaramente), foto in cima al masso in bilico e poi aggi? verso la macchina!!B)

    #14490
    alberto
    Partecipante

    Cima scritto:

    Ripetuta ieri questa bella via insieme a Fede, Rip32 e GiovanniTecchia! ci ? piaciuta molto soprattutto i due tiri finali nel canale camino! molto molto suggestivi!
    La chiodatura, soste a parte, ? molto stringata e va integrata con nut e friends (io ho utilizzato anche 2 o 3 chiodi di cui uno per rafforzare la sosta all’interno del canale, ritolti poi tutti).
    Il tiro pi? duro ci ? sembrato essere il primo dove, nonostante sapessimo che c’era una variante piu dura, abbiamo cercato il facile senza seguire gli spit ma con scarsi risultati… nulla di impegnativo cmq ma il grado lo stimerei un po superiore al IV…
    Alla seconda sosta (se non sbaglio) c’? uno spit inutile trapanato sul muro verticale 4 metri sopra la sosta che non ci sta a fare niente e che confonde un po le idee…:dry:
    Inoltre penso di aver fatto uno sbaglio sul tiro di collegamento: fatto il traversino con il passaggio esposto io ho salito il canalone ripidissimo di paleo subito a sinistra… dovevo invece attraversarlo ed entrare nel canale centrale (quello dove continua poi la via)?? il canalone di paleo da me fatto mi ? sembrato abbastanza pericoloso in quanto non mi ? riuscito trovare assolutamente niente per mettere una sicurezza e con le scarpette ai piedi c’era un alto rischio di scivolare:S !

    arrivati in vetta meritata pausa fra la nebbia (chiaramente), foto in cima al masso in bilico e poi aggi? verso la macchina!!B)

    bravo Nico!!

    hai ripulito. ? cos? che si fa.

    #14492
    Anonimo
    Ospite

    Cima scritto:

    Ripetuta ieri questa bella via insieme a Fede, Rip32 e GiovanniTecchia!

    Eravate voi allora, io sono uno di quelli che erano parcheggiati accanto a voi, siamo andati sulla sud a fare gonne con le donne, vedo che vi siete divertiti, bene, alla prossima.

    #14493
    Anonimo
    Ospite

    faxalo scritto:

    Cima scritto:
    [quote]Ripetuta ieri questa bella via insieme a Fede, Rip32 e GiovanniTecchia!

    Eravate voi allora, io sono uno di quelli che erano parcheggiati accanto a voi, siamo andati sulla sud a fare gonne con le donne, vedo che vi siete divertiti, bene, alla prossima.[/quote]

    com’? gonne con le donne? La chiodatura com’

    #14494
    Cima
    Partecipante

    bonatti scritto:

    bravo Nico!!

    hai ripulito. ? cos? che si fa.

    matto!!! costano un mucchio di soldi i chiodi!!!:laugh: :laugh: me li riporto si ma a casa!!:laugh: :laugh: :laugh:

Stai visualizzando 15 post - dal 46 a 60 (di 76 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.