Una serata con Franco Miotto

Homepage Forum Alpi Apuane Chiacchiere al rifugio Una serata con Franco Miotto

Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 34 totali)
  • Autore
    Post
  • #17498
    Enzo
    Partecipante

    Informo tutti gli interessati che venerd? 14 giugno alle ore 21 alla sezione CAI di Prato in Via Altopascio 8 si svolger? una serata con Franco Miotto, il grande alpinista del Bur?l, del Pelmo, del Pizzocco, dei Monti del Sole, delle Pale di San Lucano, del Col Nudo, il leggendario uomo dei vi?z. E’ la prima serata di Miotto in Toscana. L’ingresso ? gratuito.
    Ecco il link al sito del CAI Prato:
    http://www.caiprato.org/component/content/article/67-ultime-notizie/306-incontro-con-franco-miotto.html
    Per ulteriori informazioni potete telefonare a me, al 348/8708379.
    Che dire? il personaggio ? eccezionale, cercate di venire! ;)
    Bonatti, che ne pensi?
    Tutti gli arrampicatori sono invitati, dagli aspiranti ripetitori della via dei Bellunesi allo Spiz di Lagunaz in gi?…
    e naturalmente sono invitati anche gli amatori di vi?z, cenge varie e v?oli o vi?li apuani…
    Enzo

    #17509
    alberto
    Partecipante

    Enzo scritto:

    Informo tutti gli interessati che venerd? 14 giugno alle ore 21 alla sezione CAI di Prato in Via Altopascio 8 si svolger? una serata con Franco Miotto, il grande alpinista del Bur?l, del Pelmo, del Pizzocco, dei Monti del Sole, delle Pale di San Lucano, del Col Nudo, il leggendario uomo dei vi?z. E’ la prima serata di Miotto in Toscana. L’ingresso ? gratuito.
    Ecco il link al sito del CAI Prato:
    http://www.caiprato.org/component/content/article/67-ultime-notizie/306-incontro-con-franco-miotto.html
    Per ulteriori informazioni potete telefonare a me, al 348/8708379.
    Che dire? il personaggio ? eccezionale, cercate di venire! ;)
    Bonatti, che ne pensi?
    Tutti gli arrampicatori sono invitati, dagli aspiranti ripetitori della via dei Bellunesi allo Spiz di Lagunaz in gi?…
    e naturalmente sono invitati anche gli amatori di vi?z, cenge varie e v?oli o vi?li apuani…
    Enzo

    ENZO ti posso solo dire che sei un GRANDE!! ad avere pensato di organizzare questa sera e portare qui Miotto.

    #17513
    Enzo
    Partecipante

    Grazie bonatti. Come sai Miotto oltre che grande alpinista ? prima di tutto una persona libera e un uomo eccezionale. Alla sua et? (? del 1932) viene fin quaggi? con l’entusiasmo di un ragazzino!
    Spero che tu e altri possiate venire a Prato.
    Enzo

    #17515
    alberto
    Partecipante

    Enzo scritto:

    Grazie bonatti. Come sai Miotto oltre che grande alpinista ? prima di tutto una persona libera e un uomo eccezionale. Alla sua et? (? del 1932) viene fin quaggi? con l’entusiasmo di un ragazzino!
    Spero che tu e altri possiate venire a Prato.
    Enzo

    si lo so!!

    far? di tutto per esserci. E’ un’occasione d non lasciarsi scappare.

    come gi? ho avuto occasione di dirti, quando ancora ero un BIMBETTO :laugh: , ho avuto occasione di parlare con Miotto per lettera. Gli avevo chiesto informazioni sulla sua grande via allo Spiz di Lagunaz e lui mi rispose dandomi dettagli e consigli per una eventuale ripetizione. Allora sarebbe stata la prima!!
    Mi invi? anche uno stralcio di racconti della sua vita alpinistica che aveva scritto per le sue figlie, chiedendomi la promessa che l’avrei tenuto solo per me perch? non aveva l’intenzione di pubblicarlo. Promessa mantenuta!! Mi raccont? anche delle sue disgrazie familiari.
    Franco ha perso una sua giovane figlia in un incidente stradale. Fu avvertito della disgrazia mentre era in parete a scalare . Fu una bella botta per lui.
    Ho ancora queste lettere.
    Non sono ancora andato allo Spiz di Lagunaz ma ho avuto occasione di seguire un po’ le sue tracce e di Riccardo Bee suo abituale compagno sulla parete nord dello Spiz di Mezzod? ripetendo una loro bella e difficile via che dimostra il valore di questa grande cordata.

    la loro grande via allo Spiz di Lagunaz dopo tanti anni dall’apertura e dopo diversi tentativi, ? stata ripetuta solo due volte: la prima da Ivo Ferrari e Silvestro Stucchi e la seconda volta in solitaria invernale da Anghileri… chapeau!!!

    #17521
    gabriele
    Partecipante

    Scusate se vado leggermente OT.
    Vi sto che si parla di Miotto e di Bee, forse vi potrebbe interessare questo thread su Riccardo Bee (ed anche su Miotto) sul forum di fuorivia:
    http://www.fuorivia.com/forum/viewtopic.php?f=6&t=912
    Il thread, un po’ lungo, ? particolarmente interessante verso la fine dove interviene il fratello di Bee.
    FIne OT

    saluti

    #17524
    alberto
    Partecipante

    si ho letto questi interventi, anche molto polemici, su Fuorivia che sono anche venuti fuori dopo l’uscita del libro di Miotto.
    La cordata MIOTTO-BEE ? stata una grande cordata, che ha risolto dei grandi problemi alpinistici in dolomiti, rimasti poi irripetuti per molti anni perch? molto temuti per la difficolt? e il grande impegno. Vedi: l’immensa parete sud del Burel, la nord del Col Nudo, le est del Pizzocco, le muraglie della Palazza, le grandi pareti delle Pale di San Lucano.
    Purtroppo questa cordata, si ? spezzata.
    A causa di vari problemi, incomprensioni, gelosie, malelingue, ect, che si sono venuti a creare tra i due, forse anche la grande differenza di et?, credo pi? di 20 anni, ha giocato male, tra due persone dalle grandi capacit? e dal difficile carattere. due galli nello stesso pollaio ci stanno male.
    Poi, purtroppo la morte di Riccardo Bee nel tentativo di ripetere in solitaria invernale la Messner alla parete nord dell’Agner, ha definitivamente spento la possibilit? di ritrovarsi.

    #17726
    Enzo
    Partecipante

    Enzo scritto:

    Informo tutti gli interessati che venerd? 14 giugno alle ore 21 alla sezione CAI di Prato in Via Altopascio 8 si svolger? una serata con Franco Miotto, il grande alpinista del Bur?l, del Pelmo, del Pizzocco, dei Monti del Sole, delle Pale di San Lucano, del Col Nudo, il leggendario uomo dei vi?z. E’ la prima serata di Miotto in Toscana. L’ingresso ? gratuito.
    Ecco il link al sito del CAI Prato:
    http://www.caiprato.org/component/content/article/67-ultime-notizie/306-incontro-con-franco-miotto.html
    Per ulteriori informazioni potete telefonare a me, al 348/8708379.
    Che dire? il personaggio ? eccezionale, cercate di venire! ;)
    Bonatti, che ne pensi?
    Tutti gli arrampicatori sono invitati, dagli aspiranti ripetitori della via dei Bellunesi allo Spiz di Lagunaz in gi?…
    e naturalmente sono invitati anche gli amatori di vi?z, cenge varie e v?oli o vi?li apuani…
    Enzo

    Ricordo agli interessati la serata di venerd? prossimo: http://www.caiprato.org/tuttiglieventi/details/116-incontro-con-franco-miotto.html
    L’incontro si svolger? alla sede del CAI di Prato in Via Altopascio 8, che ? in centro vicino a Piazza del Duomo e a Piazza S. Francesco, facilmente raggiungibile a piedi da qualunque parcheggio urbano.
    Enzo (348/8708379)

    #17775
    alberto
    Partecipante

    ENZO, arrivoooooo!!!:laugh:

    per? parto non prima delle 8.

    Tirala un po’ per le lunghe.

    Mi dispiacerebbe vederla iniziata.

    #17794
    alberto
    Partecipante

    ieri sera sono andato a vedere la serata. Poi alla fine mi sono presentato e ho salutato Franco.
    Gli ho detto che tanti anni fa, met? anni 80, ci eravamo sentiti per lettera.
    Gli avevo scritto chidendo informazioni sulla sua grande via allo Spiz di Lagunaz nelle grandiose Pale di San Lucano. Lui gentilmente mi ha risposto dandomi tutti le indicazioni del caso e anche qualche consiglio di prudenza visto il grande impegno Richiesto dalla via.
    Poi questa sua via non lo mai salita. Infatti ? stata ripetuta solo pochi anni fa, ma soltanto dopo molti tentativi andati a vuoto dai pi? forti dolomitisti.
    Franco non si ricorda pi? di questo nostro scambio di lettere. Del resto ? passato tanto tempo.
    In compenso gli ho detto che alcuni anni fa ho salito la sua via sulla parete nord dello Spiz di Mezzod?.
    Allora gli si sono illuminati gli occhi come ad un bimbo. Mi ha chiesto se mi ? piaciuta, ricorandomi che ? ancora la pi? difficile del gruppo degli Spiz.
    Gli anni passano, la memoria cala ma l’entusiasmo NO!!

    #17803
    Fabrizio
    Amministratore del forum

    Ero presente anch’io alla bella serata!;)
    Veramente la storia di una vita vissuta al limite, prima con la caccia poi con l’alpinismo! Impressionanti le immagini dei viaz da lui percosi con un camoscio di 50kg sulle spalle…:blink:
    Complimenti al Cai di Prato per la bella iniziativa con un personaggio cos?!;)

    #17804
    alberto
    Partecipante

    fabrizio scritto:

    Ero presente anch’io alla bella serata!;)
    Veramente la storia di una vita vissuta al limite, prima con la caccia poi con l’alpinismo! Impressionanti le immagini dei viaz da lui percosi con un camoscio di 50kg sulle spalle…:blink:
    Complimenti al Cai di Prato per la bella iniziativa con un personaggio cos?!;)

    visto che ama la caccia, ci dovevi portare Alex.

    Comunque Franco non ? pi? quello di una volta. L’et? avanza, gli acciacchi anche e la memoria cala!!

    Quindi la serata ha avuto qualche problema ma le immagini viste di un alpinismo di altri tempi, ma comunque GRANDIOSO, sono state ENTUSIASMANTI e farebbero venire la voglia di infognarsi su per gli strapiombi del Burel anche ad un morto.

    Peccato che i giovani erano pochi, si ha sempre molto da imparare da questi personaggi che con nulla hanno fatto cose impressionanti.

    #17809
    Fabrizio
    Amministratore del forum

    la foto della parete nord dello Spiz di Mezzod? con il tracciato della via "Miotto-Bee-Gianneselli-Garna" che avevo ripetuto qualche anno fa (Alberto);)

    #17814
    Enzo
    Partecipante

    fabrizio scritto:

    Ero presente anch’io alla bella serata!;)
    Veramente la storia di una vita vissuta al limite, prima con la caccia poi con l’alpinismo! Impressionanti le immagini dei viaz da lui percosi con un camoscio di 50kg sulle spalle…:blink:
    Complimenti al Cai di Prato per la bella iniziativa con un personaggio cos?!;)

    Grazie per i complimenti Fabrizio, non sapevo che c’eri, mi sarebbe piaciuto conoscerti di persona.
    Miotto ? invecchiato, bonatti, ma avendoci passato insieme qualche ora ti posso garantire che ? una persona eccezionale, genuina, generosa e anche umile. Mi ha regalato uno dei suoi mitici chiodi forgiati con le sue mani, con tanto di falce e martello!!
    Enzo

    #17816
    Anonimo
    Ospite

    bonatti scritto:

    fabrizio scritto:
    [quote]Ero presente anch’io alla bella serata!;)
    Veramente la storia di una vita vissuta al limite, prima con la caccia poi con l’alpinismo! Impressionanti le immagini dei viaz da lui percosi con un camoscio di 50kg sulle spalle…:blink:
    Complimenti al Cai di Prato per la bella iniziativa con un personaggio cos?!;)

    visto che ama la caccia, ci dovevi portare Alex.

    Comunque Franco non ? pi? quello di una volta. L’et? avanza, gli acciacchi anche e la memoria cala!!

    Quindi la serata ha avuto qualche problema ma le immagini viste di un alpinismo di altri tempi, ma comunque GRANDIOSO, sono state ENTUSIASMANTI e farebbero venire la voglia di infognarsi su per gli strapiombi del Burel anche ad un morto.

    Peccato che i giovani erano pochi, si ha sempre molto da imparare da questi personaggi che con nulla hanno fatto cose impressionanti.[/quote]

    Mi sarebbe piaciuto esser presente!
    Fabrizio mi ha fatto venire l’acquolina in bocca solo con alcuni accenni! Peccato! Sono occasioni che non credo si ripresenteranno.
    Purtroppo era stato fissato per la stessa sera un incontro con un medico del soccorso alpino per un gruppo di persone tra cui ci sono io, che questa estate andr?, o quanto meno tenter? di andare sul Castore.

    #17818
    alberto
    Partecipante

    Alex scritto:

    bonatti scritto:
    [quote]fabrizio scritto:
    [quote]Ero presente anch’io alla bella serata!;)
    Veramente la storia di una vita vissuta al limite, prima con la caccia poi con l’alpinismo! Impressionanti le immagini dei viaz da lui percosi con un camoscio di 50kg sulle spalle…:blink:
    Complimenti al Cai di Prato per la bella iniziativa con un personaggio cos?!;)

    visto che ama la caccia, ci dovevi portare Alex.

    Comunque Franco non ? pi? quello di una volta. L’et? avanza, gli acciacchi anche e la memoria cala!!

    Quindi la serata ha avuto qualche problema ma le immagini viste di un alpinismo di altri tempi, ma comunque GRANDIOSO, sono state ENTUSIASMANTI e farebbero venire la voglia di infognarsi su per gli strapiombi del Burel anche ad un morto.

    Peccato che i giovani erano pochi, si ha sempre molto da imparare da questi personaggi che con nulla hanno fatto cose impressionanti.[/quote]

    Mi sarebbe piaciuto esser presente!
    Fabrizio mi ha fatto venire l’acquolina in bocca solo con alcuni accenni! Peccato! Sono occasioni che non credo si ripresenteranno.
    Purtroppo era stato fissato per la stessa sera un incontro con un medico del soccorso alpino per un gruppo di persone tra cui ci sono io, che questa estate andr?, o quanto meno tenter? di andare sul Castore.[/quote]

    vatti a fare un giro nelle Dolomiti Bellunesi . Ad esempio in Val de Piero sulle tracce dei camosci.

    Vedrai che AMBIENTONE!!!

Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 34 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.