salite invernali 2010

Homepage Forum Alpi Apuane Alpinismo invernale sulle Apuane salite invernali 2010

Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 95 totali)
  • Autore
    Post
  • #8350
    Anonimo
    Ospite

    …prego, riempite il topic!!!

    #8351
    Anonimo
    Ospite

    Grande David, non era certo una cosa semplice!!!;)

    #8352
    andrea
    Partecipante

    le grandi iniziative procedono sempre per piccoli passi! :laugh: :whistle:

    #8354
    Anonimo
    Ospite

    :laugh: :laugh: :laugh:

    Grande David!
    Ci voleva un Master!!!
    :) ;)

    Credo che Worthog semplicemente non fosse tanto convinto di aprire un topic per ogni singola salita, magari accompagnato da due righe e poche foto, e che quindi il senso della sua frase fosse: che ne dite se apriamo un topic unico per le salite di quest’anno?

    Saluti!

    #8355
    Anonimo
    Ospite

    Ieri su per l’Alpe con Celaf e con l’amico facocero (rimasto scompagnato, e cos? nemmeno ieri riesco a conoscere il mitico Toshiro! :) )
    Non stavo molto bene, ma come rinunciare a una domenica di sole su ghiaccio scortata da due galantuomini? Nemmeno a parlarne…
    Anche perch? io ero convinta che finalmente avremmo trovato condizioni diverse, per via della pioggia di mercoled? scorso, sulla carta fin sopra i 2000 m, e del rigelo.. insomma ci speravo…
    Convinco Celaf, scocciato dagli ultimi nostri ravanamenti vari in neve fresca e su per rocce spolverate da zucchero a velo..
    Decidiamo per destinazione Piglionico, che offre sempre molte possibilit?/ripieghi. Unica preoccupazione il vento moderato previsto da nord-est, che invece si ? mantenuto a livello di leggera brezza per tutto il giorno. Il freddo si ? comunque fatto sentire, giornata di geloni e ribollite..
    La sorpresa per lo stato della neve ? grande: davvero un mutamento di entit? insperabile!
    Tre amici sciatori con i quali raggiungiamo il Rossi sono meno entusiasti di noi, nell’ultimo tratto per il rifugio preferiscono applicare i ramponcini agli sci.
    Ci dirigiamo verso zona Colle della Lettera – Anticima e sbirciamo un po’ tutto, ma proprio tutto!
    Torniamo indietro e decidiamo per Goodbye 900, che Worthog ha salito l?anno passato, mentre io e Celaf non conosciamo la via.
    Salita tecnicamente e mentalmente impegnativa poich? si sviluppa in ?parete?, ovvero in ambiente aperto (caratteristica delle vie al Colle), e non in goulotte/canali/camini e impegnativa anche per le condizioni. Ci accorgiamo subito, infatti, che il ghiaccio l? a nord non ? sempre proprio-proprio il massimo? insomma va sondato un po? ogni punto per trovare quello dove la picca tiene.
    Il problema ? anche piazzare sicure: non ? affatto facile! Due strapiombetti nel tiro chiave, con ?ghiaccio? inquietante e piedi abbastanza volanti, richiedono una massiccia dose di coraggio, qualcosa che a Worthog certamente non manca. L?amico riesce a posizionare molte protezioni (molte, grazie al cielo, anche perch?, al solito, date le condizioni del terreno, non tutte ahim? danno affidamento). Ammiro sempre la sua abilit? e la sua pazienza e imparo, sicura che l?insegnamento potr? rivelarsi per me, prima poi, di importanza cruciale. Dadi, friend, chiodi, viti, worthog nel ghiaccio? uno spettacolo!
    Alla fine facciamo buio: sul pendio finale una crosta di pochi centimetri si spezza immediatamente al peso e sotto compare un metro di farina pura appoggiata direttamente sull?erba.. pi? che inquietante! Scaviamo una trincea che ci conduce in cresta.
    Ce la siamo un po? presa comoda (le manovre di corda per alternarci al comando in tre non hanno velocizzato) ma , anche, le condizioni a nord non erano ottimali (ieri almeno!).
    Festeggiamo a dovere, ma Worthog non beve quasi birra (? un salutista!!), Celaf poca perch? guida, e cos? tocca a me svuotare la lattina… cos? in prossimit? di Lucca pronuncio le mie ultime parole di compagnia: sto per addormentarmi?
    Mi desto dal dormiveglia quando la macchina si ferma, Worthog prende la sua roba dalla macchina, saluta Celaf, poi si riavvicina, la sua mano forte stringe la mia: "ci sentiamo domani".
    Certo amico facocero!
    ;)

    #8356
    Daniele
    Partecipante

    cavolo deve essere stato proprio uno spettacolo !!!

    Foto…foto…foto :laugh:

    Io invece ieri una tranquilla (e sempre bella) salita sul Rondinaio e Rondinaio Lombardo (prima scesi leggermente e poi tramite la divertentissima cresta)

    ma ora tanta voglia di Apuane B) :laugh:

    #8357
    Enrico
    Partecipante

    Le condizioni incontrate ieri non erano troppo dissimili da quelle dell’anno scorso a fine febbraio in termini di copertura delle rocce. Ben diversa la qualit? del ghiaccio spesso cariato a causa della mancanza di fondo vecchio. Utilizzato protezioni su ghiaccio solo per tenere in direzione la corda… qualcosa di meglio sugli affioramenti rocciosi. Necessario parecchio lavoro di pulitura di bouchons e roba varia. La headwall quest’anno il td se lo merita direi!!! Credo che nei settori pi? incassati e soprattutto privi di fondo erboso la situazione sia migliore. Formate ma magre havana7 e apuane selvagge, con tratti a secco io speriamo e cayote, paiono buone sgracchi (no direct) e yahoo. Eviterei le headwalls della cura, mistic wall etc che promettono ancora precariet? inquietanti e viti nella neve pressata coi pugni… ;-)
    se qualcuno sul traverso alla base del colle trova un chiodo universale charlet segnato con un pallino rosso me lo potrebbe rendere? ? un regalo di un persona cara. Rendo in cambio qualche altro ammenniccolo.

    #8358
    Anonimo
    Ospite

    Mi piace sempre il modo di scrivere di Piki e mi entusiasmano le salite che fa insieme al gruppo di forti alpinisti che si aggira per questo forum.
    Molto pi? semplicemente ieri con tre amici siamo saliti in Pania per la via Pisa, inaspettatamente la neve (o meglio il ghiaccio) erano ottimi, solo in alcuni punti si sprofondava e solo in discesa. Bellissima giornata, salita splendida e ambiente super.
    In vetta la croce ? bianca di ghiaccio.
    ciao Franco

    #8359
    Anonimo
    Ospite

    aik scritto:

    inaspettatamente la neve (o meglio il ghiaccio) erano ottimi, solo in alcuni punti si sprofondava e solo in discesa.

    Probabilmente i versanti che prendono pi? sole si sono consolidati in maniera pi? omogenea, e non solo in superficie.

    Bella la croce ghiacciata!

    #8360
    Anonimo
    Ospite

    Tutto molto bello e complimenti vivissimi (foto…)! Per? rimango del parere che sarebbe meglio fare un topic x ogni salita, con la sua brava relazione, le foto e i susseguenti e immancabili commenti pi? o meno numerosi. Questo x agevolare il recupero delle informazioni e dei dati e anche x maggior chiarezza. Tale procedura non andrebbe ad appesantire ne l’home page n? la sezione "topic attivi" perch? verrebbe stivata e indicizzata nella cartella "salite invernali sulle apuane" che una volta aperta, a chi interessato, permetterebbe di scorrere sequenzialmente e in ordine cronologico (e non solo x chiavi di ricerca tipo nome della via o del monte) l’elenco delle varie salite effettuate. Cos?, invece, alle lunghe rischia di diventare un’enorme calderone con 100-200 pagine….
    Un saluto a tutti.

    #8361
    Anonimo
    Ospite

    Tula82 scritto:

    Foto…foto…foto :laugh:

    Diego scritto:

    Tutto molto bello e complimenti vivissimi (foto…)!

    vado contro corrente: quando riuscite a descrivere le vostre avventure cos? bene come ha fatto Piki anche stavolta, di foto non ce n’? bisogno, la bellezza della montagna ? presente e tangibile ugualmente, forse anche di pi?.
    la stessa impressione me l’ha fatta il racconto di "simona ice & dry" di bonatti, che sta diventando sempre pi? apprezzabile come narratore.
    a proposito bonatti, questo fine-settimana niente? non ci credo…

    #8362
    alberto
    Partecipante

    Alfredo ti ringrazio per l’apprezzamento, quando mi viene l’ispirazione riesco a mettere gi? qualcosa di bellino per rendere l’idea di certe sensazioni che si vivono sulla pelle.
    Non ci crederai ma questo fine settimana niente piccozze!! ma 3 giorni di sci tanto per cercare di migliorare la mia scadente tecnica scistica.

    Chiodo da Paleo…. se continui a salire GoodBy ti dovr? chiedere il pedaggio;) e non perdere roba altrimenti entri a far parte del club "Jack mani di M…a" .

    #8363
    Anonimo
    Ospite

    bonatti scritto:

    e non perdere roba altrimenti entri a far parte del club "Jack mani di M…a" .

    ..inizio a capire l’"etimologia" di certi nomi di vie… :)

    aik scritto:

    Mi piace sempre il modo di scrivere di Piki e mi entusiasmano le salite che fa insieme al gruppo di forti alpinisti che si aggira per questo forum.

    Grazie Aik, a me fanno piacere i tuoi complimenti! :) ;)
    Chiss? che non ci rivedremo anche quest’anno in giro!

    Diego scritto:

    Tutto molto bello e complimenti vivissimi (foto…)! Per? rimango del parere che sarebbe meglio fare un topic x ogni salita, con la sua brava relazione, le foto e i susseguenti e immancabili commenti pi? o meno numerosi. Questo x agevolare il recupero delle informazioni e dei dati e anche x maggior chiarezza. Tale procedura non andrebbe ad appesantire ne l’home page n? la sezione "topic attivi" perch? verrebbe stivata e indicizzata nella cartella "salite invernali sulle apuane" che una volta aperta, a chi interessato, permetterebbe di scorrere sequenzialmente e in ordine cronologico (e non solo x chiavi di ricerca tipo nome della via o del monte) l’elenco delle varie salite effettuate. Cos?, invece, alle lunghe rischia di diventare un’enorme calderone con 100-200 pagine….

    Credo tu abbia ragione, bene o male c’? il rischio di spostare qua un po’ quello che era in "situazione neve" e, anche se questo post vale evidentemente soltanto per questa stagione, potrebbe divenire abbastanza lungo. Inoltre risulta pi? difficile rintracciare una via…
    Comunque, francamente, per me ? lo stesso.

    Pi? tardi metto qualche foto.

    #8364
    Anonimo
    Ospite

    Ciao Piki.
    Bellissimo resoconto dell’ennesima ammirevole salita che vi siete fatti.

    P.S.
    Mi sembra di capire che sia stata pi? impegnativa far fuori una lattina di birra in tre che i tiri della via.

    Bravi a tutti e tre… per la salita.

    Bye

    #8365
    Marco Lapi
    Partecipante

    Ciao a tutti. L’Admin mi ha confermato che presto ci far? avere le schede, cos? tutto sar? pi? in ordine. Ma per quanto riguarda lo stile delle relazioni, spero anch’io di leggerne molte altre come l’ultima di Piki! :) :) :)
    (Beh, che era una brava scrittrice si sapeva… ;) A proposito, dove e quando possiamo leggere il racconto vincitore? :whistle:)

    Marco

Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 95 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.