grondilice

Homepage Forum Alpi Apuane Relazioni grondilice

Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 20 totali)
  • Autore
    Post
  • #18947
    riccardo
    Partecipante

    ciao affamati di paleo ghiacciato…dove si possono trovare informazioni sulle goulotte del grondilice…..tipo……ascolta il silenzio…bonatti aiutooooo.!!!!! :woohoo:

    #18948
    Fabrizio
    Amministratore del forum
    #18949
    alberto
    Partecipante

    ASCOLTA IL SILENZIO è l’evidente goulotte posta all’estrema della parete NNE (al centro c’è la Frisoni) prima che questa giri a nord.

    Sviluppo sui 190 metri circa attacco in comune a Bienvenidos Dosmil

    Dalla conca sotto la parete (possibile lasciare gli zaini) ci si sposta a destra sotto la verticale della goulotte. Si superano risalti e muretti con rocce affioranti(possibile misto) e per ripido pendio ci si porta sotto la goulotte. A questo punto la via segue tutta la bella goulotte con passaggi a 70/75° e un tratto ad 80° possibile misto a seconda della condizioni.
    Durante l’apertura lasciammo 2 chiodi.

    #18950
    riccardo
    Partecipante

    grande….hai aperto te???? ma che dici x le condizioni??? mi servono chiodi o bastano friend e dadi??

    #18951
    riccardo
    Partecipante

    grazie fabri….ho fatto copia ed incolla

    #18952
    Enrico
    Partecipante

    in allegato un utile articolo…

    Attachments:
    #18953
    Enrico
    Partecipante

    avevo allegato un file ma non riesco a vederlo…

    Attachments:
    #18954
    Fabrizio
    Amministratore del forum

    Scusami Enrico, avevo disabilitato l’opzione per allegare i file :whistle:
    Ora funziona!

    #18955
    alberto
    Partecipante

    [quote=”ghisone” post=21975]grande….hai aperto te???? ma che dici x le condizioni??? mi servono chiodi o bastano friend e dadi??[/quote]

    Si sono uno degli apritori eravamo 3 cordate. In 4 versiliesi e 2 genovesi.

    la parete prende il sole , quindi le vie vanno in condizioni assai presto nella stagione.
    Comunque non che c’è da pretendere che sia tutto coperto. Restano essenzialmente vie di misto e questo è anche il loro bello.

    Molto belle anche la “Frisoni” e “Ghiaccio è bello” ma più difficili.

    Più facile il classico canalino Nerli a sinistra.

    Si possono fare più vie anche perchè si può lasciare gli zaini nella conca sotto la parete e si riprendono in discesa che è veloce.

    Un piccolo assortimento di chiodi, io li porterei. Anche perché le fessure d’inverno spesso sono verglassate e i friend possono scivolare via o addirittura sono chiuse dal ghiaccio.

    #18958
    riccardo
    Partecipante

    gran…bella..storia!!!!

    #18959
    riccardo
    Partecipante

    grazie mille…anche se penso che x ora siano abbastanza dry..!!!

    #18960
    alberto
    Partecipante

    anche di “Ghiaccio è bello” sono uno dei 3 apritori.

    quegli inverni apuani sono stati….inverni di fuoco :lol: Dove ci abbiamo dato veramente dentro :laugh:

    aprendo una dopo l’altra una gran quantità di vie. Vie lunghe e vie corte. via facili e vie difficili.

    Insomma un terreno incredibile, ci siamo proprio divertiti.

    #26743
    alebiffi86
    Partecipante

    Guardando una foto del Grondilice mi è sorta una domanda: ghiaccio salato identifica la “Nerli Direct” come la prima goulotte immediatamente a sinistra della costola che delimita l’invaso della Frisoni Stagno; ora, codesta goulotte in base a quanto ho capito dovrebbe essere la linea rossa che ho tratteggiato nella foto sottostante; ma allora linea verde che cos’è?? una linea ancora vergine?? avete notizie di salite o potrebbe essere qualcosa di nuovo? grazie!

    Attachments:
    #26744
    Anonimo
    Ospite

    non sono sicurissimo dei nomi, ma mi sembra Piotti & Co, o Calcagno & Co. (o entrambi)
    devo recuperare il taccuino della chiacchierata con Giustino Crescimbeni.
    poi vi mando i nomi di tutti

    effettivamente su ghiaccio salato non c’e’…l’unica che non avevamo fatto di tutta la falesietta :evil: :laugh:

    mancano anche ”le seghino ai piccioni A” e ”le seghino ai piccioni B”, che salgono sul muro tra Ghiaccio e’ bello e Bienvenidos dosmil
    fatte con il buon Warthogghe lo stesso giorno de l’apertura di Psycho killer

    la meteo era full scottish ma le condizioni fantasmagoriche.
    (almeno al grondilice perche’ piu’ in basso c’era poco…eravamo appena stati alla base dei Paoli)
    al grondilice 5cm di galaverna/ghiaccino a ondine ovunque. ottime per scalare…un po’ meno per proteggersi.

    dopo la ”A” Warthogghe voleva tornare lla macchina.
    lo convinsi a fare la ”B”…scalando la nebbia si apri’ un filino e notammo le placche a sx della Malerba.
    in cima ripresi il lavoro ai fianchi. si rifiuto’. gli ricordai che avevo io le chiavi della macchina :evil:

    mi segui poco convinto vista l’ora tarda, dicendosi tra se e se che dopo il primo tiro saremmo scesi.
    arrivando in sosta noto’ invece la mia frontale già’ montata sul casco…e capi’ di che morte morire :laugh:

    un’altra salita simpatica e’ la amery-conti-zagonel-popegapon-etc…breve canale camino nella parte alta del versante est. e’ un solo tiro ma ci passi proprio davanti scendendo

    il grondilice ha il triplo vantaggio di
    quota
    esposizione (sole, ma non troppo)
    essere sullo spartiacque (galaverna)

    peccato sia breve…ma tutto non si puo’ avere

    #26745
    alebiffi86
    Partecipante

    ok, grazie! madonna quante salite ci sono che ancora non conosco! anche quel canale camino ad est che hai citato l’avevo notato scendendo!! è breve ma sembra interessante

Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 20 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.