• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Venerdì 22 Giu 2018
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Parole chiave
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Stefaluc

Stefaluc 23/08/2011 15:22 #14874

  • alfredoV
  • Avatar di alfredoV
  • Offline
  • Utente bloccato
  • Messaggi: 420
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 5
Riguardo alla via \"Stefaluc\" al Forato, qualcuno l'ha fatta e/o pu? dare informazioni?
In rete non si trova praticamente niente.

Grazie
Alfredo
[la montagna] non è quello che si fa ma quello che ti dà.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Stefaluc 23/08/2011 16:01 #14875

  • an61
  • Avatar di an61
  • Offline
  • Escursionista
  • Messaggi: 49
  • Karma: 0
alfredoV scritto:
Riguardo alla via \"Stefaluc\" al Forato, qualcuno l'ha fatta e/o pu? dare informazioni?
In rete non si trova praticamente niente.

Grazie
Alfredo
Io l'ho fatta un bel po' di anni fa, ricordo un secondo tiro impegnativo e leggermente sporco, sar? 6b+, poi si arriva ad una cengia erbosa e riattaccammo troppo a sinistra, per chiodi, quindi attenzione a reperire la linea giusta. Il vero problema fu l'ultimo tiro, che mi spavent? per via della vetusta chiodatura. Convinsi il \"con-sorte\" (? il caso di dire), ad uscire per la via di Vigiani, appena a destra, allora nuova nuova e a fix distanti neanche tanto, il giusto. Scelta azzeccatissima, tiro di placca, fantastico, non di forza e non pi? impegnativo del secondo tiro di cui sopra.
E' stata una via che mi ha lasciato un bel ricordo, ma non la rifarei. C'? di meglio.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Stefaluc 25/08/2011 01:10 #14885

  • Skywalker
  • Avatar di Skywalker
  • Offline
  • Free climber
  • Messaggi: 374
  • Karma: 7
boia de Alfre, sei allenato a bestia!!!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Stefaluc 25/08/2011 15:32 #14887

  • alfredoV
  • Avatar di alfredoV
  • Offline
  • Utente bloccato
  • Messaggi: 420
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 5
Skywalker scritto:
boia de Alfre, sei allenato a bestia!!!

:laugh:
magari...non ? roba per me!
Duro fatica (ma parecchia, eh!) a fare il 4c/5a in falesia, pensa te! e il problema ? che vie con gradi cos? bassi ce n'? anche pochine!

Ho chiesto notizie della via non per me ma per Antonio (ricordi? l'hai conosciuto l'anno scorso alla falesia del Serra); ? una via che lui ha fatto moooolti anni fa, di cui si ricorda poco.
Voleva rinfrescarsi un po' la memoria, e non essendo molto pratico del web mi ha dato incarico di fare qualche ricerca.

Sky, sabato son tornato in Apuane, siamo stati in Pania con un bel gruppo-famiglie; per questo autunno cominci a essere un po' pi? libero? c'? diverse cose che ci aspettano...
[la montagna] non è quello che si fa ma quello che ti dà.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Stefaluc 25/08/2011 22:19 #14890

  • fdg
  • Avatar di fdg
  • Offline
  • Climber
  • Messaggi: 112
  • Ringraziamenti ricevuti 2
  • Karma: 1
Fatta tanti anni fa.
me la ricordo che fra spit e chiodi era ben chiodata, la roccia da buona a discreta, caratteristica l'uscita dal buco sommitale dopo un tiro non banalissimo.
qualche sosta un po cos? cos?: se come mi ? stato detto il funck aveva aggiunto in seguito qualche spit perch? non metterne uno a certe soste?
ciao
franco
Sottosopra in montagna
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Stefaluc 16/10/2017 14:43 #27770

  • Cima
  • Avatar di Cima
  • Offline
  • Alpinista
  • Messaggi: 600
  • Ringraziamenti ricevuti 23
  • Karma: 9
Ripetuta ieri dopo un tentativo fatto circa due anni fa ed andato in porto sul quarto tiro per colpa del maltempo.
Via bella e sostenuta! roccia buona anche se sporca e polverosa (diciamo che non è una via molto ripetuta...); peggiora a tratti nell'ultimo tiro dove ci sono (o forse c'erano fino a ieri) diversi sassi instabili che mirano, purtroppo, la sosta di partenza (il fatto che mirano la sosta ve lo posso garantire personalmente :silly: ).
Chiodatura abbondante e mista vecchi chiodi da roccia e fix più recenti lungo i tiri. Le soste sono abbastanza buone ma prendendo la decisione di aggiungere fix sulla via non capisco perchè questi siano stati aggiunti lungo i tiri e non siano state rinforzate le soste... :dry: :huh: in particolare la seconda l'ho fatta su un alberino un po ballerino e la terza (quella dopo il trasferimento) fa abbastanza schifo (un chiodo infisso per metà e un alberello rinsecchito).

Per quanto riguarda i tiri mi trovo un po in difficoltà a dare una valutazione sui gradi in quanto sono riuscito a salire in maniera pulita solamente il primo e l'ultimo mentre sugli altri mi sono fermato diverse volte.

Avvicinamento: Giunti alla marginetta poco sotto la foce di Petrosciana seguire per pochi metri il sentiero alle spalle del fabbricato dopodichè abbandonarlo per seguire una secondo traccia che si alza fra gli alberi e costeggia lungamente le pareti del Forato. Pochi metri prima che questa traccia si ricongiunge al sentiero 12 salire in direzione dell'evidente parete dove attaccano le varie Superforato, Fixieland, 38 special e Stefaluc... la Stefaluc è la via più a sinistra e si riconosce per la presenza di un mega bollo rosso in corrispondenza del primo chiodo.

L1- si sale per placchetta lavorata (5c) piegando progressivamente verso sinistra in direzione di un bel diedro da risalire con passo iniziale delicato (6a). 25 mt.
L2- Salire a destra della sosta per paretina verticale/strapiombante ma ben ammanigliata (6a) seguendo poi il grande diedro a tratti decisamente strapiombante (A0/A1) ed uscendo su terreno infido fra erba e terra. 35 mt
L3- Trasferimento di 10 mt. in direzione di una nicchia.
L4- traversare orizontalmente a sinistra fino a raggiungere il primo fix dal quale si inizia a salire per paretina verticale (6a); giunti ad uno strapiombo si inizia a traversare verso destra (5c) e quindi di nuovo in verticale con passo deciso (6a/6a+). Di decisione, soprattutto per il secondo di cordata, sono pure gli ultimi due passi su un traversino in discesa per raggiungere la sosta. 30 mt.
L5- Traverso ascendente verso destra su ottima roccia (6a+/6b). 15 mt
L6- Dalla sosta mirare l'evidente diedro in alto e raggiungerlo per placche lavorate (6a); giunti al diedro salirlo con faticosa arrampicata in spaccata (6b) ed uscirvi entrando all'interno di un curiosissimo buco molto stretto dove, senza più alcuna difficoltà tecnica, ma ho avuto difficoltà ad uscirci da tanto che era stretto! :blush:. 35 mt.
L'alpinista è felice in mezzo alle montagne perché sa che al di là dell'orizzonte c'è la città...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.118 secondi

Sostieni AlpiApuane.com

AlpiApuane.com è un portale che si avvale della collaborazione di volontari ed appassionati; non beneficia di contributi pubblici di nessun genere e viene gestito ed aggiornato esclusivamente con risorse private.